Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Tabiano Terme

Tabiano Terme (Tabiano Bagni): week end tra benessere e Miss Italia

Pagina 1/2

Tutti la conoscono come città della salute e della bellezza grazie alle terme e al celebre concorso Miss Italia, ma sarebbe riduttivo pensare che Tabiano Terme ospiti le miss senza essere a sua volta bellissima: è la località stessa, con il suo clima, la sua storia e le sue tradizioni, a fare belle le genti che la abitano e la visitano.

Tabiano Bagni (o Tabiano Terme) è una frazione del comune di Salsomaggiore, immersa nel verde lussureggiante del preappennino parmense, a 166 m di quota. All’interno di Tabiano si distinguono a dire il vero due nuclei, diversi per origini e vocazione: alla zona delle terme e del benessere si affianca infatti la parte antica di Tabiano Castello, dove si erge uno dei quattro manieri fatti costruire dai marchesi Pallavicino per difendere le saline di Salsomaggiore Terme. La sua storia, almeno nei primi anni di vita, coincide con quella dell’intero comune, infatti è intorno a questo castello che si riunirono le prime abitazioni del borgo.

Al di sotto dello storico cucuzzolo, intorno alla fonte Pergoli, si sviluppa Tabiano Bagni. Diversamente da quanto accadde per le acque di Salsomaggiore, conosciute e apprezzate solo in tempi relativamente recenti, le proprietà terapeutiche delle acque di Tabiano furono scoperte già in epoca antica, anche se per lungo tempo furono usate solo per la cura delle malattie cutanee degli animali.

Pare sia stato un povero mendicante pieno di acciacchi, verso la fine del Settecento, a immergersi nella cosiddetta “acqua puzza” e a trarne giovamento, rivelando l’utilità della fonte. Gli studi scientifici veri e propri si avviarono in età napoleonica, nel corso del XIX secolo, e posero l’attenzione sulla rilevante quantità di gas idrogeno solforato, ipotizzandone l’uso contro i disurbi ginecologici, le intossicazioni da metalli pesanti, il diabete e l’asma.

Quelle previsioni si rivelarono esatte, e ancora oggi Tabiano Bagni offre delle acque termali quasi miracolose, affioranti da tre diverse sorgenti, di tipo sulfureo-solfato-calcio-magnesiaco. Alle proprietà terapeutiche si aggiunge la possibilità di fare bagni e fanghi, o di consumare bibite realizzate per queste preziose sostanze. Un reparto pediatrico e un centro di medicina estetica, dove si usano cosmetici a base di acqua termale, completano l’ampia offerta dello stabilimento di Tabiano.

Da non dimenticare, aldilà delle terme, alcune bellezze timide ma più che mai valide nel centro della città e nei dintorni. Nel cuore di Tabiano Bagni si possono infatti ammirare splendidi edifici di varie epoche storiche, tutti mantenuti con grande cura attraverso opere di valorizzazione e recupero. Molti di essi, dotati di interni eleganti e ampi saloni, vengono spesso utilizzati per mostre permanenti o periodiche, rassegne culturali o conferenze.

Chi si trova a Tabiano Bagni non può farsi scappare l’occasione di visitare le magnifiche “terre di Giuseppe Verdi”, che comprendono Sant’Agata, Busseto e Roncole Verdi, a circa 30 km dalla nostra cittadina termale: qui sarà interessante visitare la Casa Natale del maestro, la Chiesa di San Michele alle Roncole, il Teatro e Casa Barezzi a Busseto e l’elegantissima Villa di Sant’Agata. Di uguale valore ma di epoca più antica sono i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, come la Rocca Sanvitale di Fontanellato, la Rocca Meli Lupi di Soragna, la Rocca Viscontea di Castell’Arquato, i Castelli di Torrechiara, Gropparello e Vigoleno, la Fortezza di Bardi e la Reggia di Colorno e, per finire in bellezza, il Castello di Tabiano, di proprietà privata.

... Pagina 2/2 ...Gli amanti della natura e della vita all’aria aperta potranno esplorare in lungo e in largo il Parco Regionale dei Boschi di Carrega, il primo parco regionale creato in Emilia Romagna, risalente al 1928. Sono ben 1270 ettari di foresta, colline e vegetazione spontanea, in cui spicca il Casino dei Boschi, già Villa Ducale nel 1789, accessibile mediante un viale alberato all’inglese, ombreggiato da cedri maestosi. Non lontano si incontrano la Villa del Ferlaro e la Pieve di San Biagio.

E se a questo punto vi fosse venuta fame potrete contare sulla mitica tradizione eno-gastronomica di Tabiano Terme e dintorni. Due interessati percorsi a base di golosità sono la Strada del Culatello di Zibello e la Strada del Prosciutto di Parma, ma non vanno trascurati i vini dei Colli Parmensi, il tartufo nero di Fragno, il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano.

Con una varietà così ricca di prodotti prelibati non mancano certo le sagre e le manifestazioni dedicate alla buona tavola, ma l’evento più famoso è certamente il già citato concorso Miss Italia, che a metà settembre dà a Tabiano la possibilità di farsi ammirare da tutto lo stivale e porta in città un gran numero di eventi, intrattenimenti e spettacoli.
Ad incorniciare il tutto c’è un clima piuttosto gradevole, con inverni freddi ma non troppo rigidi e estati calde e soleggiate. Le temperature medie di gennaio vanno infatti da una minima di 0°C a una massima di 5°C, mentre in luglio e agosto si passa dai 20°C ai 29°C. Le precipitazioni, scarse in estate, si concentrano soprattutto in primavera e in autunno, quando piove mediamente per una settimana al mese.

Per arrivare a Tabiano si può contare su efficienti collegamenti stradali e ferroviari, e ci si può servire con facilità dei mezzi pubblici. La frazione è infatti collegata a Salsomaggiore da un servizio autobus giornaliero, che richiede una ventina di minuti di viaggio, ma anche a Milano, Parma e Fidenza.

Chi si sposta con la propria auto può servirsi dell’autostrada A1 Milano-Bologna, uscendo al casello di Fidenza e seguendo le indicazioni fino a destinazione, oppure dell’autostrada A21 Brescia-Torino uscendo a Fiorenzuola, per poi imboccare l’A1 e uscire a Fidenza. Chi opta per il treno deve scendere a Fidenza, sulle linee Milano-Bologna, Brescia-Fidenza e La Spezia-Fornovo, mentre gli aeroporti più vicini sono quello di Parma, quello di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio e Roma Ciampino e Fiumicino

Cortesia foto: www.tabianoterme.it
loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close