Cerca Hotel al miglior prezzo

Lo Stabilimento termale Respighi a Tabiano Terme

Lo stabilimento termale Respighi è il famoso complesso termale di Tabiano, uno dei tre complessi termali compresi nel territorio comunale di Salsomaggiore in Emilia-Romagna, assieme agli stabilimenti Baistrocchi e Berzieri. Il prestigioso resort, che comprende anche un modernissimo centro benessere termale denominato T-Spatium, si trova appunto un pò fuori dal centro storico della sede municipale, cioè nella frazione di Bagni di Tabiano, ad un paio di km di distanza.

In effetti le Terme Respighi occupano la maggior parte del piccolo abitato di Tabiano, che risulta composto solo dallo stabilimento, dai diversi hotel sorti tutto attorno per accogliere i degenti o i turisti, ed il grande parco comunale su cui il complesso termale si affaccia, cioè il Parco Porcellini. Siamo nella provincia di Parma, che dista però una ventina di km, mentre il più vicino fra le grandi città dei dintorni è Fidenza, che si trova invece a poco più di 5 km di distanza.

Lo stabilimento Respighi si trova quindi in un luogo particolarmente tranquillo e suggestivo, grazie alla bellezza dell’aperta campagna parmense, delle sue leggere ondulazioni e delle belle costruzioni storiche come il Castello di Tabiano. Alla forte atmosfera di relax che si respira qui si aggiunge il fatto che la piccola località termale è comunque ben collegata e facilmente raggiungibile anche coi mezzi pubblici.

Le Terme di Tabiano sono famose in tutta Europa come “terme del respiro”, grazie al fatto che vantano una straordinaria efficacia nella cura delle patologie legate alle vie respiratorie, grazie alle proprietà delle sue acque sulfuree.

Storia dello stabilimento termale

Di proprietà del Comune di Salsomaggiore sin dal 1934, lo stabilimento Respighi di Tabiano entra a pieno titolo fra le grandi stazioni termali europee nel 1841 per volere della Duchessa Maria Luigia d’Austria. Soltanto pochi anni prima, nel 1813 le analisi chimiche dei medici Gottardi e Bocchi ne dimostrarono le proprietà medicamentose già sperimentate in via empirica dai soldati dell’esercito di Napoleone, molti dei quali furono risanati dalle prodigiose acque sulfuree.

Grazie alla grande efficacia nella cura delle vie respiratorie alte e basse moltissime personaggi eminenti della musica lirica vennero qui a “rodare” le proprie corde vocali o a mitigare altri disturbi della gola e del naso, come Giuseppina Strepponi, Teresa Stoltz, Adelina Patti, Tamagno, Caruso, ma anche celebrità del calibro di Verdi e Boito.

Acque e trattamenti termali

Le terme Respighi sono alimentate da un’acqua classificata come solfurea e solfato-calcico-magnesiaca, oltre che ad elevata concentrazione solfidrica. Grazie alla peculiare composizione chimico-fisica, che comporta un naturale equilibrio fra l’idrogeno solforato disciolto e gli altri minerali in sospensione, l’acqua termale di Tabiano esplica una potente azione benefica soprattutto nella prevenzione e cura delle malattie a carico della alte e basse vie respiratorie, inducendo un aumento delle sostanze antiossidanti presenti nel corpo ed aumentando il livello delle sostanze secretorie che ne rappresentano la naturale difesa.

Grazie all’abbaondante presenza di calcio l’acqua di Tabiano esplica un efficace azione di rilassamento del sistema muscolare, mentre lo zolfo presente sia in forma bivalente che esavalente provvede a stimolare la secrezione di muco delle vie respiratorie consentendogli di riaquistare la naturale viscosità ed elasticità. Lo zolfo è inoltre efficace nel curare la pelle e renderla più liscia e tesa, dunque più gradevole anche a livello estetico.

Presso lo stabilimento vengono somministrati principalmente due tipi di trattamento: quelli miranti alla salute della pelle, cioè balneoterapia e fangoterapia, e quelli indirizzati alla cura delle vie respiratorie, cioè le inalazioni. Nel primo caso, si possono curare con l’acqua solforosa patologie dermatologiche quali psoriasi, eczemi, dermatiti ma anche forme di acne ed ustioni. Nel secondo caso, si utilizzano invece i vapori dell’acqua termale o appositi getti per curare malattie a carico di bronchi, naso, gola, orecchio e polmoni, tramite un set completo di trattamenti che include le inalazioni a getto diretto, inalazioni a getto convogliato, aerosol, humage, nebulizzazione ultrasonica e doccia nasale micronizzata. A queste si aggiungono anche l’irrigazione nasale, l’insufflazione endotimpanica ed il politzer crenoterapico vibrato, a completare la serie dei trattamente termali inalatori più completa ed efficace di tutta Europa.

Se andate a Tabiano per motivi di relax e benessere e non a scopo curativo, ricordate che la vostra meta è una sola: il nuovissimo centro benessere T-Spatium, posto sempre all’interno del complesso Respighi ma appositamente dedicato a chi non ha specifiche necessità terapeutiche. Presso il centro benessere si possono trovare pacchetti Spa, percorsi acquatici che comprendono percorso Kneipp, sauna, bagno turco e idromassaggio, e tutti i trattamenti relax che sfruttano le preziose acque termali di Tabiano, cioè impacchi di fango e piscine termale. Completano l’offerta i rituali viso e corpo, quelli naturali e quelli legati alla naturopatia.

Informazioni utili per visitare le terme

Indirizzo, telefono, sito ufficiale
Viale delle Terme 32 | Tabiano, Salsomaggiore Terme (PR)

tel. 0524 564111
www.termest.it


Come arrivare
Nonostante sia un piccola frazione della campagna parmense, la grande prossimità a Salsomaggiore consente di raggiungere le Tabiano e le sue terme facilmente anche con i mezzi pubblici. Basta infatti raggiungere, sia in treno che in pullman prima Fidenza, e poi, in meno di dieci minuti tramite treni che partono ogni mezz’ora, Salsomaggiore. A questo punto, i poco più che due km fino a Tabiano possono essere coperti comodamente con uno dei molti taxi disponibili o anche in bus con la linea 2225 che impiega una ventina di minuti. Chi invece viaggi in auto, moto o camper può, una volta a Fidenza, immettersi in tangenziale Sud e poi imboccare il lungo Viale Fidenza che conduce direttamente a Tabiano.

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close