Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Costa Rei

Costa Rei, nel mare della Sardegna sud-orientale

Costa Rei è una splendida località di villeggiatura posta non lontano da Cagliari, nelle zona di litorale compresa tra Capo Ferrato a nord e Punta Molentis a sud, in un tratto di mare straordinariamente limpido e con una lunghissima spiaggia perfetta per le famiglie con bambini e gli amanti degli sport acquatici. Siamo nel Sarrabus, una regione montuosa ad est di Cagliari ma che ancora conserva i tratti selvaggi della Sardegna d'un tempo.

Per arrivare a Costa Rei, provenendo da Cagliari, si può seguire la strada costiera in direzione di Villasimius, e una volta superata la cittadina ai piedi di Capo Carbonara proseguire per circa 20 km fino ad arrivare a Costa Rei. In alternativa si può percorrere la statale 125 e girare nei pressi di S. Priamo a destra in direzione di Castiadas - Costa Rei. Seguite le stesse indicazioni da S. Priamo anche se provenite da nord, dalle zone dell'Ogliastra.

Costa Rei si è molto sviluppata in questi ultimi anni, trasformandosi da piccolo residence vacanze in una vera e propria cittadina, con negozi, ristoranti e tutto ciò che serve per una vacanza al mare, dove si cerca anche un po' di svago e divertimento oltre che ad una bella spiaggia.
La spiaggia è comunque degna di nota, lunga e sabbiosa, con spesso venti costanti che la rendono idonea allo sport del windsurf. Le case e gli alberghi sono immersi in una bella cornice di verde che rende davvero piacevole il soggiorno, reso meno afoso dalla presenza della vegetazione.

Non c'è solo la spiaggia di Costa Rei, che poi ha dato il nome alla cittadina, qualche chilometro a sud oltre la punta di Santa Giusta si trova la bella spiaggia di Cala di Sinzias, bordata da dune di retro spiaggia, e ancora più a sud, dopo un tratto roccioso, la spiaggia di Cala Pira.
A nord ci sono altre zone spettacolari oltre il tratto di costa denominato Piscina Rei: segnaliamo la Cala di Pirastu, ed oltre il monte Ferru e il Capo Ferrato altre due belle cale, con la spiaggia di Silas e la spiaggia di Feraxi molto lunga e poco frequentata.

Da segnalare anche, nei pressi di Piscina Rei, della presenza alcuni resti archeologici interessanti, come un il sito di Muravera dove sono presenti 22 menhir ancora nella loro posizione originaria, in mezzo ai cespugli di macchia mediterranea. Si pensa che le pietre siano state collocate circa 7000 anni fa. Per visitare il sito ed arrivare in zona, consigliamo di chiedere informazioni sul posto.
  •  
loading...
close