Cerca Hotel al miglior prezzo

Savigliano (Piemonte): cosa vedere in cittą e i suoi eventi

Savigliano è un borgo piemontese della provincia di Cuneo molto bello da visitare. Sono molte le cose da vedere e da fare qui e le scopriremo tutte, conoscendo e apprezzando uno di quei borghi storici molto pittoreschi dell'entroterra più bello e suggestivo nel cuore del Piemonte che offre eccellenza paesaggistica,ambiente incontaminato, testimonianze artistiche e culturali,moltissime tipicità gastronomiche e un'accoglienza ospitale notevole.

Savigliano è un borgo dalla ricca storia. Le prime testimonianze risalgono alle popolazioni celto - liguri e alla successiva dominazione romana. Nel XVI acquisì sul territorio una notevole importanza come piazzaforte militare e conobbe un importante epoca di sviluppo soprattutto artistico tanto che qui ebbe vita la rinomata scuola pittorica saviglianese.Fu nel XVIII secolo che conobbe un periodo di declino dovuto alla debolezza militare anche se un secolo più tardi, grazie all'avvento dell'industria e della ferrovia conobbe un importante sviluppo economico.

Proprio grazie alla sua ricca storia, oggi Savigliano può offrire molto da vedere. Pregevoli le architetture religiose - tra cui il Santuario dell'Apparizione che conserva la pala d'altare realizzata nel 1662 da Giovanni Battista Carlone - e i palazzi nobiliari del centro storico. Questi ultimi proprio per il loro pregio artistico e culturale sono rientrati nell'iniziativa della Regione Piemonte denominata Castelli Aperti che si propone di diffondere la conoscenza e fruizione dei castelli e delle strutture museali del Basso Piemonte.

Cuore pulsante della città di è la bellissima e suggestiva Piazza Santorre di Santarosa molto caratteristica per la sua forma irregolare e circondata dai portici e con numerosi edifici alti e stretti che su essa si affacciano. Qui in piazza spesso vengono organizzati spettacoli, eventi e manifestazioni.

Da visitare il Museo Ferroviario che accoglie oggetti d'epoca di uso ferroviario, modelli in scala di locomotive e carrozze ma anche, nel piazzale esterno, locomotive e carrozze storiche. Unico nel suo genere è il MÚSES, Accademia Europea delle essenze che è un vero e proprio museo sensoriale che ripercorre la storia delle erbe aromatiche del Piemonte e il loro utilizzo nell'arte profumiere e culinaria. Il museo ha sede a Palazzo Taffini d'Acceglio, edificio nobiliare che merita sicuramente una visita. Da visitare anche il Museo civico che ha sede nell'antico convento di San Francesco di epoca seicentesca. Il chiostro è di sorprendente bellezza e custodisce delle lunette affrescate che raccontano episodi della storia dell'Ordine Francescano.

Un borgo ricco di fascino storico, architettonico, culturale ma anche ricco di tradizioni. Savigliano celebra la ricca gastronomia piemontese, dedicando una manifestazione al pane, alimento principale delle nostre tavole. La Festa del Pane ricorre a settembre e ha cadenza biennale, occasione di festa, di divertimento e intrattenimento attorno al pane e alle sue mille forme e sapori. Molti i laboratori a cielo aperto tenuti da maestri panificatori. Molto importante in primavera è la Fiera della meccanizzazione agricola che richiama visitatori anche da fuori regione. Ogni due anni, in alternanza con la festa del Pane, si celebra Madama la Piemonteisa, per omaggiare la tipica bistecca saviglianese di vitello cotto alla brace o al forno e servita con la salsa Santa Rosa, antica ricetta locale. Inoltre tutti gli anni a maggio si festeggiano le spezie e le erbe aromatiche con Quint'essenza, importante manifestazione a tema.

Kahlil Gibran, poeta e filosofo libanese, diceva: "fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie. Scoprirlo significherà, per voi, amarlo". E questo dovrebbe essere lo spirito che dovrebbe animare i nostri viaggi alla scoperta dell'Italia e delle sue meraviglie, dei suoi bellissimi e spesso inesplorati borghi minori - come Savigliano - che non hanno nulla da invidiare in quanto a ricchezza culturale e storica, ambientale e naturalistica.

Come arrivare
Per chi arriva in auto, dall'autostrada A6 Torino - Savona uscire al Casello Marene, per chi arriva da città limitrofe (Torino, Cuneo, Saluzzo, Asti, etc.) seguire le indicazioni delle strade regionali e provinciali; per chi arriva in treno la stazione di Savigliano si trova sulle linee Torino - Cuneo, Torino - Savona e Savigliano - Saluzzo. L'aeroporto più vicino è Cuneo. Per chi arriva in autobus, alcune linee partono dalla limitrofa Saluzzo, mentre la compagnia di trasporti Allasia collega Savigliano con le principali località regionali.
  •  

 Pubblicato da - 19 Settembre 2016 - © Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close