Cerca Hotel al miglior prezzo

Montorio al Vomano, il borgo in Abruzzo ai piedi del Gran Sasso

Montorio al Vomano, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Conosciuta in tutta Italia per la tradizione del Carnevale morto e per la sua rilevanza nella Comunità montana Gran Sasso, la località di Montorio al Vomano, in provincia di Teramo, è una delle più affascinanti di tutto l'Abruzzo.

Cenni storici
Montorio al Vomano è nata vicino a Beretra o Beregra, antica località pretuziana, probabilmente corrispondente a Civitella del Tronto. Nel XII secolo la località faceva parte del feudo di Guillelmo, fratello del conte de Aprutio; in seguito è stata ceduta ai De Beauvoir da parte degli Angioini. Nel Trecento tra i signori della cittadina spicca Gilberto di Saldano; quindi Montorio, dopo avere acquisito il titolo di contea, entra tra i possedimenti dei Camponeschi, famiglia aquilana che la mantiene fino al Quattrocento.

Nel 1486, nell'ambito della congiura dei Baroni, si svolge la Battaglia di Montorio che vede sfidarsi i residenti locali con il Duca di Calabria, figlio di Ferdinando di Aragona. I secoli successivi trascorrono sereni: la storia recente, invece, è contrassegnata da una duplice disgrazia legata a fenomeni sismici. Al terremoto della primavera del 1958 segue, infatti, quello del 2009, che determina l'evacuazione della frazione di Faiano e provoca danni evidenti al centro storico.

Cosa vedere
Tra i luoghi di maggiore interesse a Montorio al Vomano c'è il Convento della Santissima Concezione dei Frati Zoccolanti, realizzato nel XVIII secolo lungo il fiume Vomano e contraddistinto da una sola navata barocca. La sua configurazione è speciale, non solo perché gli esterni sono simili a quelli dei monasteri del Trecento, ma anche per la forma di capanna della struttura complessiva.

Tra gli altri edifici da ammirare in questa località spiccano il Monastero dei Cappuccini e la Cappella della Madonna del Ponte, che ogni anno accoglie la statua della Vergine in occasione della processione, oltre al Tempio di Ercole, di cui però rimangono pochi resti. Interessante è anche la Chiesa Parrocchiale di San Rocco, con il suo campanile realizzato in mattoni rossi.

Eventi e manifestazioni
La manifestazione più rilevante a Montorio al Vomano è, senza dubbio, il Carnevale morto, tradizione che si ripete ogni anno sin dagli anni Venti del secolo scorso e che intende festeggiare e celebrare, in modo pungente e ironico, la morte, cioè la fine, del Carnevale. Un lungo e divertito corteo funebre si snoda tra le strade della città dietro il feretro del Carnevale, mentre la banda musicale del posto alterna canzoni allegre e marce funebri fintamente tristi. I cittadini sono, poi, protagonisti di scenette e rappresentazioni teatrali all'insegna della satira.

A giugno si svolge la "Corsa Pazza Nuda" che rievoca la battaglia del Montorio, e comprende una sfilata storica, e vari giochi tr cui la "ruzzola delle botti" ed una corsa con le carrozze.

Tra gli altri appuntamenti che meritano di essere segnati in agenda, lo Slalom del Gran Sasso e la Festa di San Gabriele, con la fiaccolata della Speranza. La Festa, che in passato era una tradizione immancabile, è stata messa da parte per quasi tre decenni, per poi essere riproposta di recente: via Settembrini, alla fine di settembre, si anima e si colora, con tornei ed esposizioni di auto d'epoca, oltre alla processione sacra. Non manca, poi, una rievocazione dei giochi del passato, con interventi di artisti e autorità locali.

Infine, tra le altre manifestazioni di Montorio al Vomano vale la pena di segnalare la kermesse Musica Nei Chiostri, a cura dell'associazione orchestrale da camera "Benedetto Marcello", e la rievocazione storica della Battaglia di Montorio, a cura della Pro Loco del paese.

Come arrivare
Per arrivare a Montorio al Vomano in aereo, l'aeroporto più vicino è quello di Pescara.Per arrivare a Montorio al Vomano in treno, è necessario arrivare alla stazione ferroviaria di Pescara o alla stazione ferroviaria di Giulianova e, da qui, prendere la coincidenza per Teramo, da cui partono i pullman per Montorio.Per arrivare a Montorio al Vomano in auto, si può usare l'Autostrada A14; giungendo da Pescara o da Foggia, occorre uscire a Roseto degli Abruzzi, e poi prendere la Strada Statale 150 in direzione di Montorio; giungendo da Bologna o da Ancona, occorre uscire a Mosciano Sant'Angelo - Teramo, e poi prendere la Strada Statale 80 per Teramo, continuando per Montorio. Si può anche usare l'Autostrada A24, giungendo da Roma o L'Aquila: in questo caso occorre uscire a Colledara e seguire le indicazioni per Montorio, o in alternativa uscire a Basciano e prendere la Strada Statale 150 in direzione di Montorio.
  •  

 Pubblicato da - 03 Dicembre 2015 - © Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close