Cerca Hotel al miglior prezzo

Ospedaletti (Liguria), vacanza sulle spiagge della Riviera dei Fiori

Pagina 1/2

L’aggettivo giusto per descrivere lo scenario che abbraccia Ospedaletti, è “poetico”: la poesia è sussurrata dalle onde che ritmicamente accarezzano la battigia e dal fruscio della macchia mediterranea, è racchiusa negli acini d’oro dei vigneti sui colli e riecheggia nel canto dei gabbiani. L’abitato è circondato da un anfiteatro naturale compreso tra Caponero e Capo Sant’Ampelio, in quel frammento variopinto di Liguria che si chiama Riviera dei Fiori.

Ospedaletti è un borgo marittimo di quasi 4 mila abitanti in provincia di Imperia, situato a una manciata di chilometri da Sanremo, agghindato da una vegetazione quasi tropicale che ha i colori e i profumi delle vacanze selvagge, all’insegna della natura incontaminata. Benché il panorama suggestivo della costa ligure, le spiagge e le calette pittoresche siano i gioielli più preziosi della cittadina, nonché quelli che attirano il maggior numero di turisti, Ospedaletti ha tanto altro da offrire: un vero e proprio tesoro di monumenti ed edifici storici se ne sta nascosto nel cuore del borgo, in attesa di essere scoperto e di poter raccontare ai visitatori il passato appassionante di queste terre.

Da non perdere il Santuario della Madonna delle Porrine, presso la frazione omonima, costruito tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento, probabilmente chiamato come il piccolo torrente che scorre nelle vicinanze o come una particolare varietà di fiori che crescono in queste zone. Secondo alcuni studiosi la chiesa sarebbe stata fondata in epoca più lontana, alla fine del Cinquecento, quando la borgata di Ospedaletti fu attaccata e depredata dai corsari. Di conseguenza la Repubblica di Genova avrebbe predisposto la creazione di un torrione difensivo, mentre la comunità avrebbe chiesto l’edificazione di un luogo di culto che offrisse loro un conforto spirituale. Inizialmente si trattò di una piccola cappella, ingrandita in seguito per il flusso sempre maggiore di fedeli.

Altri luoghi di culto interessanti sono la chiesa di Sant’Erasmo e la chiesa di San Giovanni Battista, mentre le architetture civili da vedere comprendono la Villa Sultana, realizzata dall’impresa Marsiglia di Torino su disegno dell’architetto Sébastien Marcel Biasini di Nizza, e decorata all’interno dal pittore Rodolfo Morgari. Qui venne allestito dal 1911 il primo casinò d’Italia, chiuso nel 1925 per decreto regio, e per quel periodo si trattò di un luogo mondano molto famoso e frequentato. Gli appassionati di motori possono visitare i Circuito di Ospedaletti, un circuito internazionale sul quale corsero i Gran Premi Automobilistici e Motociclistici dal 1947 al 1972.
... Pagina 2/2 ...
Chi invece non si accontenta di una vacanza in spiaggia, o di un’esplorazione culturale della cittadina, apprezzerà i numerosi eventi che ogni anno, nel corso delle stagioni, vengono organizzati in paese. I buongustai possono prender parte alla rassegna “Passeggiando Assaporando”, una manifestazione enogastronomica che si svolge tra la fine di aprile e l’inizio di maggio, mentre all’inizio di giugno ci sono i festeggiamenti di Sant’Erasmo. Il 24 giugno si festeggia il patrono San Giovanni Battista, il primo sabato sera di agosto c’è la sagra du Pignurin pan e vin, e il terzo sabato sera dello stesso mese c’è la tradizionale veglia verde Alpini del Mare.

La cornice ideale per una località ridente come Ospedaletti è disegnata dal clima mediterraneo della Liguria, che regala estati soleggiate e miti e inverni gradevoli, non molto rigidi. Le temperature medie di gennaio, il mese più freddo, vanno da una minima di 4°C a una massima di 13°C, mentre in luglio, il mese più caldo, si passa dai 18°C ai 27°C. Il mese più piovoso, con una media di 9 giorni piovosi sul totale, è ottobre, mentre nella stagione calda le precipitazioni sono rare.

Raggiungere Ospedaletti non è difficile, qualunque mezzo di trasporto si scelga di utilizzare per il proprio viaggio. La cittadina si trova lungo la Strada Provinciale 1 Aurelia, mentre non è raggiungibile direttamente in autostrada: dall’autostrada A10 è conviene uscire al casello di Sanremo Ovest e seguire le indicazioni fino alla meta. Se preferite il treno le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Sanremo e Bordighera, sulla linea Ventimiglia-Genova, nel tratto compreso tra Ventimiglia e Savona. Gli aeroporti più vicini sono quello di Nizza (Francia) e quello di Genova, rispettivamente a 66 km e 148 km da Ospedaletti.
loading...
close