Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Opatija

Opatija (Abbazia), vacanza nel mare Adriatico in Croazia

Pagina 1/2

Abbazia o per meglio dire Opatija viene spesso denominata come la Nizza del mare Adriatico, questo perché il suo clima non ha nulla da invidiare per mitezza a quello della perla della Costa Azzurra. E’ una delle più popolari località turistiche della Croazia ed è una meta turistica che vanta una delle più lunghe tradizioni alberghiere sulla costa orientale dell'Adriatico.

Come arrivare ad Abbazia? Opatjia si trova nella parte settentrionale del mare Adriatico, a soli circa 10 km dalla città di Rijeka (Fiume). E’ una tradizionale e altamente classificata destinazione sulla cartina turistica di Croazia, ed facile raggiungerla a partire da Trieste: una volta attraversato il confine sloveno alle Pese di Grozzana, si segue per Kozina, Podgrad e Rupa che è al di là del confine crato. Da qui parte l’autostrada croata A7 che conduce a Fiume, e l’uscita di Abbazia è molto vicina alla città.
In alternativa si può seguire la strada A 9 che si mantiene vicina alla costa dell’Istria, percorso spettacolare che consente interessantissime deviazioni sulle migliore località istriane, ma decisamente meno comodo e rapido. Una deviazione sulla A8 utilizzando il tunnel del monte Uckla, abbrevia notevolmente i tempi di percorrenza.

Il clima di Opatija è uno dei punti di forza della località turistica, con temperature medie oltre i 10 °C anche in inverno, con le montagne (monte Maggiore o Uckla) che la proteggono dai forti venti di bora tipici del golfo del Quarnero.
Che Opatija sia un stazione climatica lo si capisce subito dalle palme rigogliose ed altri alberi da climi temparati che popolano i giardini della città. In estate le temperature crescono ma difficilmente raggiungono valori torridi, e le temperature medie si posizionano intorno ai 25 °C.

Cosa vedere e cosa fare ad Opatija?
La principale spiaggia di Abbazia è la famosa Slatina. Si trova proprio nel cuore della città, lungo la strada Marshala Tita(Maresciallo Tito), nelle immediate vicinanze della maggior parte degli alberghi di Opatija. Qui si può godere di un una buona offerta di sport acquatici ed escursioni in barca. La spiaggia è una grande piattaforma di cemento.
... Pagina 2/2 ...
Se si desidera frequentare delle spiagge più naturali è meglio recarsi a Moscenicka Draga che ha la più bella spiaggia sulla riviera di Opatija. Si tratta di una spiaggia di ciottoli e diventa molto affollata in alta stagione. Non distante da questa spiaggia, c'è una piccola, ma estremamente popolare, tratto di costa riservato ai naturisti.

Una bella passeggiata è il percorso lastricato che congiunge, lungo la costa, le località di Opatija. Lovran e Icici, e si tratta di un percorso tra i più romantici, specie se percorso nel tardo pomeriggio e nelle ore del tramonto. E’ una passeggiata salutare, lontano dal traffico stradale e presenta una splendida opportunità per sfuggire allo stress della vita quotidiana.
La costruzione della passeggiata ha avuto inizio nel 1885, nel momento stesso in cui i primi due alberghi di Opatija (Abbazia) sono stati aperti. Si trattava dei storici alberghi Quarnaro e Imperial. La passeggiata fu completata nel 1889 quando Abbazia fu dichiarata un importante località climatica. Nel 1911, durante il periodo di massima espansione del turismo lungo la Riviera, il lungomare venne collegato alla vicina città di Lovran.

Opatija è famosa per i suoi bellissimi antichi parchi pieni di fiori del Mediterraneo e piante esotiche. Si tratta di un vero paradiso per chi ama apprezzare i paesaggi ben curati, l’ architettura rivierasca e i numerosi punti di vista e scorci che si creano ad ogni angolo.
A causa di queste interessanti caratteristiche, Opatija è una destinazione per tutto l'anno località, non solo per il paio di mesi estivi dell’alta stagione.
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close