Cerca Hotel al miglior prezzo

Kalymnos l'isola delle spugne e dell'ospitalitą greca

Situata nella parte settentrionale dell'arcipelago del Dodecaneso, stretta fra le isole di Leros e Kos, Kalymnos è un isola perfetta per chi vuole scoprire un isola Greca lontano dalle folle e dal rumore, per godere del suo mare superbo, delle sue montagne selvagge e di quell'atmosfera tipica della Grecia d'un tempo, che gradatamente sta scomparendo nelle isole troppo sfruttate dal punto di vista turistico. Kalymnos era famosa in passato per la pesca delle spugne, ma oggi quest'industria è in forte declino e solo di recente le sorti economiche dell'isola hanno preso la via del turismo. Per questo motivo arrivare a Kalymnos è scoprire una Grecia vera, tradizionale, costituita da un popolo di pescatori che ora accoglie con gioia i visitatori per fargli assaporare i sapori e profumi della Grecia di qualche decennio fa, merce rara... oggigiorno!

Per arrivare a Kalymnos si può utilizzare il recentissimo areoporto che è collegato ad Atene. I collegamenti via mare sono discreti, eventualmente ci sono corse dal porto del Pireo che partono nel primo pomeriggio ed arrivano nella notte dopo un traversata di quasi 11 ore. Coi sono anche collegamenti con le isole vicine (Leros Patmos, Kos, Rodi e le altre del Dodecaneso) ma anche con Samos e Agathonisi. Piccole compagnie a Pothia organizzano escursioni per farvi scoprire le meraviglie del Dodecaneso.

Pothia è una grande città, per lo meno in confronto alle tipiche cittadine delle isole greche, con circa 12.000 abitanti, ma nonostante ciò non ha perso il suo fascino antico, fatto dalle case bianche e i tetti rossi, e con porte e finestre colorate. Il borgo si avvolge con le sue stradine attorno alla bella baia costituita da un insenatura profonda di acqua blu. Il fatto poi che la maggior parte della popolazione viva a Pothia, rende ancora più magiche le altre zone dell'isola, rimaste completamente isolate ed incontaminate dal progresso. Inutile aggiungere che i migliori negozi, ristoranti, taverne e caffè dell'isola si trovano in questa piacevole cittadina.

Le spiagge migliori di Kalymnos si trovano lungo la costa occidentale, quella che s'affaccia verso l'isola di Telendos. Consigliamo di soffermarsi lunogo il tratto compreso tra il villaggio di Panormos e quello di massouri, dove si trovano alcune splendide spiagge. Dominata da un monastero la spiaggia di Kandouni è una delle più facili da raggiungere, ma è spesso piuttosto affollata. Meno gente di solito visita la spiaggia di Linaria sita in una bella baia. Sempre nella regione di Pamormos si trova una delle spiagge più gettonate, Platis Yialos, Risalendo verso nord ancora mare e ancore spiagge a Myrties da dove è possibile imbarcarsi per l'isolata e spettacolare Telendos, e a Massouri, villaggio in forte espansione turistica negli ultimi anni. L'isola è famosa anche perchè meta degli appassionati di arrampicata sportiva.

  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close