Cerca Hotel al miglior prezzo

Pireo, il porto dove cominciano le vacanze in Grecia

Pireo, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Il porto del Pireo era conosciuto in epoca medievale come Porto Leone, un nome derivato dal enorme leone in pietra che era custodito nel porto di ingresso. Pireo è poi diventato il principale porto di Atene, il più grande della Grecia e uno dei più importanti nel Mar Mediterraneo. Oggi, la vita del Pireo è centrata attorno i suoi tre porti: il principale, quello centrale e quelli di Zea e Mikrolimano rendendo di fatto il Pireo è il più importante centro di trasporto marittimo ed industrialedel paese.

Il Pireo si trova a poca distanza da Atene ed è quindi facilissimo da raggiungere. Il periodo migliore è sicuramente l'estate, anche se il flusso di turisti in questo periodo è notevole, visto che tutti convergono qui per essere poi smistati alle varie destinazioni finali sulle singole isole dell'Egeo.
Da giugno a settembre le piogge sono molto scarse, e le temperature diventano piuttosto calde con massime che raggiungono i 32 °C di media a luglio e agosto.
Il mare del Piereo mantiene temperature al di sopra dei 20 °C da fine maggio a fine ottobre, con punte di 24 gradi centigradi ad agosto.

Cosa fare e vedere al Pireo?
Il porto principale si chiamava in passato Kantharos ed è oggi il centro della vita della città. Questo è il luogo giusto dove potrete ottenere un traghetto a tutte le isole (ad eccezione di quelle appartenenti all'arcipelago delle Sporadi) e Creta.

La marina di Zea è invece il luogo dove sono ormeggiati cui alcuni dei più impressionanti yacht e imbarcazioni della Grecia. Qui la costa è piena di ristoranti, taverne, bar e negozi per rispondere alle esigenze dei velisti. Questo è anche il porto giusto, dove potrete trovare i Flying Dolphins (hovercrafts) se desiderate visitare le isole del Golfo Saronico, come ad esempio Salamina, quella più vicina ad Atene.

Mikrolimano è un porto che una volta era protetto dalla dea Artemide Mounichia. Oggi è oggi un popolare luogo turistico, .un piccolo porto pieno di barche da pesca, piccole imbarcazioni e alcuni yachtmolto belli . Se vi piace il pesce e frutti di mare, dovete assolutamente provare una delle sue famose taverne.

Costruito su una collina che è anche nota come Elias Prophetis, Kastella è il quartiere del Pireo più alla moda. Se si cammina verso la cima della collina ci si trova immersi nelle viuzze circondate da case pittoresche . Il punto di vista del porto centrale, Zea e Mikrolimano, da qui è assolutamente strepitoso.
Una visita merita sicuramente il mercato delle pulci di Monastiraki, dove si possono stringere veri affari. Si svolge ogni Domenica nelle vie Dragatsaniou e Mavromichali .

  •  

News più lette

15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close