Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Biertan

Biertan (Romania): la chiesa fortificata e il borgo della Transilvania

Pagina 1/2

La Romania più rurale e caratteristica si scopre attraverso lucide perle come Biertan, una cittadina di poco meno di 3.000 abitanti adagiata nel bel mezzo della Transilvania, entro i confini del distretto di Sibiu.

La sua conformazione si può propriamente assimilare a quella di un tipico villaggio di campagna espanso fra le colline percorse dal ruscello Biertan e intorno al quale si sono sviluppati i nuclei principali dell’abitato, cioè Biertan, Copşa Mare e Richiş, preliminari all’affascinante cittadella fortificataPatrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1993 - dall’espressione architettonica marcatamente gotica ma con influssi diretti rinascimentali e barocchi, complesso in cui ha attecchito la monumentalità della grande chiesa a tre navate edificata tra il 1495 e il 1516, incorniciata da spesse mura di difesa concentriche (alte ben 35 metri e collegate da torri e porte) e, all’esterno, da un’ampia vallata corollata da campi di granturco, vigneti e selve lussureggianti.

Storia di Biertan

La storia antecedente la nascita vera e propria del borgo è testimoniata dal Donario di Biertan ritrovato nei boschi, un reperto di origine votiva che spiega il primigenio sviluppo del paese successivo alla dominazione romana, poi pienamente concretizzatosi con la formazione dell’agglomerato tra il 1224 e il 1283 per mano dei Sassoni transilvani, che mai avrebbero immaginato un’espansione tanto inesorabile da portare la popolazione a contemplare ben 5.000 unità nel ‘600, conseguenza di un progresso commerciale accordato con la proliferazione demografica e l’importanza religiosa.

Il ‘700 segnò tuttavia il declino di quell’idilliaca immagine della città, devastata dai Kuruc e in seguito, dopo la seconda guerra mondiale, depauperata di molti residenti sassoni deportati in Siberia, piegati dal comunismo e costretti a emigrare in Germania.

Cosa vedere a Biertan

Per Biertan l’unico riscatto possibile da una condizione di isolamento è stato ed è tuttora il turismo, tutto volto ad ammirare il complesso fortificato dove imperano sette torri – la Torre dell’Orologio, il Campanile, la Torre Mausoleo, che custodisce le tombe dei sacerdoti, la Torre Cattolica, la Torre del Municipio, la Torre di Pancetta e la Torre della Prigione – e la meraviglia ecclesiale che ne suggella l’esclusiva bellezza.

La Chiesa fortificata

La chiesa fortificata, eretta su un poggio a sovrastare il gruppo coeso di caseggiati, misura 45,15 metri di lunghezza, 22,7 m di larghezza e 16 m di altezza. Un interno a triplice navata conserva un bell’altare ligneo (il più grande della Transilvania) scolpito da Johannes Reichmuth da Sighisoara e arricchito da 24 icone di matrice biblica, tra le quali spicca la Crocifissione di Cristo, la Vergine Maria e Maria Maddalena che abbraccia la croce. Molto interessanti anche il pulpito di pietra realizzato da Ulrich da Brasov e l’organo a 1.290 canne, due pedali e 25 registri costruito dalla Hessian nel 1869.
... Pagina 2/2 ...
Alla sacrestia si accede varcando la porta in legno con un sistema di serrature rafforzato da 19 bulloni che funzionano simultaneamente nel meccanismo di bloccaggio: tale premura di realizzazione si deve al fatto che un tempo i principali tesori della chiesa venivano riposti proprio in sacrestia, e per questo dovevano essere ben protetti. La porta ha ricevuto nel 1900 il Premio Speciale al Salone di Parigi.

Eventi e manifestazioni

Oggi Biertan vuole mostrarsi allegra e sorridente, rispettosa della memoria dei suoi fondatori, ai quali è dedicato il Festival dei Sassoni, che il primo sabato dopo il 15 settembre prevede una sfilata tradizionale in costume, una fiera artigiana e un corollario di eventi culturali fra i più vari.

Come arrivare a Biertan

A Biertan si può arrivare in treno partendo da Venezia o Trieste e cambiando a Vienna o Budapest; in autobus sono disponibile le linee Eurolines; l’aeroporto più vicino si trova a Sibiu e da qui ci si può muovere in automobile, noleggiabile sul posto.


loading...
close