Cerca Hotel al miglior prezzo

Valloire (Francia) sciare sulle piste del Galibier - Thabor

Valloire (Rodano-Alpi, Francia) è una località alpina molto cara ai turisti italiani: prima di tutto si trova davvero vicina al confine con l'Italia, essendo raggiungibile in pochi minuti (poco più di mezz'ora) dall'uscita del tunnel del tunnel del Frejus, ed inoltre ben attrezzata di impianti di risalita che offrono chilometri di splendide piste che si uniscono a quelle della località di Valmeinier. Formando il comprensorio sciistico Galibier Thabor. E poi si trova tra i le due montagne care agli appasionati di montagna. Il col du Telegraphe eil col du Galibier, lungo quelle strade che videro nel 1998 il trionfo di Marco Pantani nella tappa decisiva del suo vittorioso Tour de France.

Sono in totale 150 i km di piste a disposizione degli appassionati di sci e snowbord, asserviti da 33 impianti di risalita composti da un paio di moderne gondole, 17 seggiovie e 14 restanti skilift. La portata oraria complessiva di tutto il comprensorio del Galibier Thabor è di circa 42.000 sciatori/ora. Raggiunte le cime degli impianti gli sciatori troveranno ad aspettarli ben 85 piste di cui 8 nere, 31 rosse, 25 azzurre e ben 21 di tipo verde. Questa ampia distribuzione sia di tracciati impegnativi che di piste facile rende Valloire adatta ad ogni tipologia di sciatore, sia per chi possiede una valente tecnica, che per i principianti alle prime armi.

Se il boom attuale di Valloire è principalmente dovuto allo sviluppo del comprensorio sciistico, la località in realtà era nota già al tempo dei Galli. L'etimologia del toponimo richiama però il latino della dominazione romana: la Valleis Aurea, anche se in realtà qui non si trova, almeno adesso, tracce sfruttabili del prezioso metallo. L'oro vero è rappresentato dalla ampia scelta di pendii, dominati dall'imponente profilo delle Aiguilles d'Arves che superano i 3500 m di quota, mentre il dislivello complessivo per gli sciatori varia dalla cima del Gros Quart (2594 m) fino ai 1430 m di Valloire, per oltre 1.100 m di bianco divertimento complessivo. Il Galibier Thabor comprende 3 distinti settori sciistici: Secteur Setaz, Secteur Crey du Quart (con snow park) e Secteur Gros Crey che si trova a Valmeinier.

Da Valloire centro partono i due impianti principali di risalita: la telecabina che conduce alla Cret de la Brive, e quella di Setaz che termina presso il rifugio Thimel. Dai rispettivi arrivi ci sono poi i collegamenti per esplorare le piste che scendono da Le Crey du Quart (2535) e da La Setaz la seconda vetta della zona di Valloire con 2.410 m di altezza. Un altro punto di accesso al comprensorio lo si ha lungo la strada che sale verso il col du Galibier, con una seggiovia che sale poco a sud di Valloire ed un altro impianto che parte dalla località di Les Verneys. Il collegamento con Valmeinier si effettua dal Secteur Crey du Quart, scendendo la facili piste verde denominate “Grapil” e “Armera”. Dalla base parte la seggivia Armera che porta a Valmeinier 1500 da dove si può salire in quota fino alle piste di Valmeinier 1800.

Valloire è anche un interessante destinazione turistica estiva, circondata da belle montagne si adatta molto bene agli appassionati di trekking, mountanin bike e cicloturismo. In 17 km la strada asfaltata conduce al Col du Galibier, considerata una delle salite simbolo del tour de France. I veri appassionati si gettano sulla strada vecchia che si inerpica a 2646 m di altitudine, evitando il moderno tunnel. Su questi tornanti si sono svolte le più epiche “battaglie” del ciclismo antico e moderno. Per gli escursionisti segnaliamo invece da Plan-Lachat una strada che sale verso il Camp des Rochilles: da qui si possono sompiere belle passeggiate fino ai laghi alpini di Lac Rond, il Lac de Claree e il Lac de Cerces.

Per arrivare a Valloire conviene utilizzare il tunnel del Frejus, e quindi procedere da Torino con l'autostrada A32 che risale la val di Susa, fino a Bardonecchia. Superato il tunnel (a pagamento) a Modane si prende l'autostrada uscendo a St-Michel-de-Maurienne, poco prima della barriera pedaggio. Da qui si imbocca la D902 che sale dapprima al Col de Telegraphe, da dove si gode di un ottimo panorama, e proseguendo altri 5 km, rimanendo in quota, si giunge a Valloire.

Dove sciare?

Da Valloire sono raggiungibili, nel raggio di 30km, 4 comprensori sciistici: il comprensorio sciistico Le Chazelet Fine stagione (a 17 Km), il comprensorio sciistico Bardonecchia Fine stagione (a 24 Km), il comprensorio sciistico Aussois Fine stagione (a 25 Km) e il comprensorio sciistico Les 2 Alpes Fine stagione (a 30 Km).

Per le nevicate previste e l'innevamento delle piste consultate:
» il Bollettino neve Le Chazelet.
» il Bollettino neve Bardonecchia.
» il Bollettino neve Aussois.
» il Bollettino neve Les 2 Alpes.
  •  
loading...
close