Cerca Hotel al miglior prezzo

Pirna, vacanza nella valle dell'Elba. Sassonia

Pagina 1/2

Il fantastico panorama di questa città ispirò un opera d'arte al famoso pittore veneziano e pittore della Corte Elettorale Sassone noto come il Canaletto. Fece il ritratto a Pirna in modo così maestoso, che la cittadina sassone ha trovato il suo posto per tutti i tempi sotto i riflettori dell'arte insieme a Venezia, Roma, Vienna, Varsavia e Dresda.
Con orgoglio e lo sguardo intenditore - lo sguardo del Canaletto - tutti coloro che hanno ammirato i dipinti nella famosa Pinacoteca di Dresda e che sono stati a Pirna, ne parlano come di “una città come un dipinto”.

Adagiata nel pittoresco paesaggio dell'Elba tra Dresda e la Svizzera Sassone, vi si allineano tesori architettonici come una fila di perle. Qui, dove l'atmosfera medievale è presente in ogni angolo, dove case borghesi artisticamente decorate con splendidi frontoni e cortili interni trasognati delimitano i vicoli, una passeggiata diventa un appuntamento romantico.

Il centro cittadino originale con i suoi portali gotici del Municipio (Rathaus), il Castello di Sonnenstein, la chiesa evangelica parrocchiale Santa Maria (St. Marienkirche) e la casa del Canaletto entusiasmano i visitatori. La Klosterkirche St. Heinrich merita invece una visita per i suoi preziosi affreschi, che adornano l'interno della chiesa.

Altri monumenti da ammirare a Pirna sono la casa Blechschmidt, datata '500 con preziosimi rinascimentali, la storica casa natale di Tetzel, e la casa Engelserke, dal fantastico soffitto decorato. Segnaliamo anche un famoso monumento al musicista Richard Wagner.
... Pagina 2/2 ...E chi poi decidesse di sedersi in uno degli accoglienti caffè tutt'intorno alla piazza del mercato, completerebbe con stile il suo appuntamento con Pirna. Ancora meglio se con un bicchiere di vino locale. Lo sapete, vero, che a Pirna inizia la Strada del Vino Sassone?

Inoltre: se qualcuno vi chiede che cosa hanno in comune la Chiesa della Frauenkirche di Dresda, il Reichstag di Berlino e la stazione centrale di Lipsia, allora al più tardi dopo una visita a Pirna lo saprete: furono eretti con quella sabbia dorata, che costruttori di tutta Europa apprezzano: la pietra arenaria dell'Elba.

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 



loading...
close