Cerca Hotel al miglior prezzo

Vitoria-Gasteiz, la cittÓ pi¨ verde di Spagna

Venti metri quadrati di zona verde per abitante: Vitoria-Gasteiz è la città che presenta l'Indice più elevato di tutta la Spagna e ai primi posti in Europa per quanto riguarda la dotazione di spazi naturali. Le cifre sono clamorose: quaranta parchi, 80.000 alberi e 200.000 arbusti fanno sì che questa città sia un vero e proprio giardino botanico, in cui oltre alla specie più classiche come il castagno d'India, il platano, il tiglio o il frassino, vi sono alberi più esotici come l'enorme sequoia situata nei pressi della Cattedrale vecchia, gli esemplari di ginkgo piantati nella calle Castillo de Ocio o gli arbusti giapponesi. Il parco più rinomato è quello della Florida, situato in pieno centro. La creazione fu avviata nel 1820 e mantiene tuttora lo stile dei giardini francesi dell'Ottocento. Dal parco della Florida parte una passeggiata alberata di tre chilometri che unisce il centro della città ad Armentia dove è eretta la basilica di San Predencio, un gioiello romantico basco.

Tra i parchi della città spiccano quello del Prado, un pascolo per il bestiame trasformato in parco nel XIX secolo, quello di Judimendi che sorge su un antico cimitero ebreo, come ricorda il monumento eretto per ricordare il ruolo svolto dalla comunità ebraica nello sviluppo di Vitoria-Gasteiz, fino all'espulsione nel XV secolo, e il parco di San Juan de Arriaga che, con i suoi 18 ettari, è il più vasto della città. Oltre al laghetto, all'anfiteatro e agli impianti sportivi, qui sorge la cappella di San Juan, eretta sul luogo in cui si riuniva la Confraternita di Arriaga, organo cui spettavano il governo e l'amministrazione di Alava-Araba. Oltre ai giardini pubblici del diversi quartieri: Ariznabarra, Molinuevo, San Martin, la città possiede un "anello verde" che la circonda, formato dai parchi di Salburua, Olarizu, Armentia e Zabalgana che formano un polmone naturale per la città, dove é possibile godere la natura.

A Vitoria-Gasteiz, oltre al verde degli spazi all'aria aperta, spicca anche il colore della pietra. E infatti il capoluogo basco che ha saputo conservare meglio il proprio centro storico medievale, dichiarato complesso monumentale nel 1997. Su un piccolo poggio nella Llanada Alavesa esisteva un villaggio denominato Gasteiz e nel 1181 il re di Navarra Sancio VI il Saggio decise di fondarvi la città di Nuova Victoria come avamposto difensivo del suo regno. II nucleo della città medievale, formato da tre strade e dalle mura subì l'assedio del re di Castiglia che lo conquistò nel 1200.

Dopo l'incendio, la città venne ricostruita e il primo nucleo venne allargato ad est con tre nuove vie (Correrla, Herrería e Zapatería) e pochi decenni dopo se ne aggiunsero altre tre ad ovest (Cuchillería, Pintoreria e Judería). I nomi di queste vie sono legati a diverse corporazioni di arti e mestieri medievali ed indicano che il carattere dì piazzaforte stava cambiando in quello di città dedita al commercio. Con l'arricchirsi delle famiglie che possedevano le botteghe artigiane, tra le costruzioni più modeste, si cominciarono ad erigere case signorili e veri e propri palazzi.
Passeggiare in queste vie del centro storico, il cui tracciato è a forma di mandorla, significa trovarsi di fronte a magnifici edifici medievali: la casa del Cordon, la torre degli Anda, il Portalòn, ecc., e rinascimentali: palazzi di Escoriaza-Esquivel, Villa Suso, Bendana, Montehermoso che conservano intatti i loro elementi architettonici e che attualmente sono destinati a vari usi: la maggior parte ospita infatti musei e centri polifunzionali municipali. L'opera di recupero del centro storico non si è limitata solo all'aspetto architettonico: le botteghe artigiane, i negozi e i numerosi bar fanno sì che la parte vecchia sia sempre una parte viva della città.

Fonte: Ufficio Spagnolo del Turismo
Milano 02/72004617 - Roma 06/6783106
Visita Spain.info
 
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close