Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Barreirinhas

Barreirinhas, guida alla cittą del Brasile, porta d'accesso ai Lenēois Maranhenses

Pagina 1/2

Se non fosse per le meraviglie naturali che la circondano, probabilmente Barreirinhas avrebbe continuato a vivere una vita placida e sonnolenta ancora per lungo tempo; certo, non è nemmeno che ora, con l'avvento del turismo, i suoi ritmi siano particolarmente frenetici, anzi...
Negli ultimi quindici anni, da quando cioè il mondo si è accorto dei tesori della costa del Maranhão, anche una cittadina di provincia tropicale come Barreirinhas ha necessariamente dovuto cambiare qualcosa del proprio aspetto, ed è così che sono nati i primi eleganti resort, qualche hotel e molte case private si sono trasformate in pousadas. Parallelamente sono sorti i ristoranti sul lungofiume e decine di agenzie che propongono escursioni ai Lençóis Maranhenses o gite in barca sul Rio Preguiças.
Tutto questo, fortunatamente, non ha stravolto l'essenza di un luogo come sospeso nel tempo. La vita scorre ancora lenta ed il tempo è scandito dall'alternarsi delle due stagioni equatoriali: quella secca e quella umida, quando i rovesci sono frequenti ed abbondanti.

Qui siamo lontani migliaia di chilometri dalle grandi metropoli del sud del Brasile, come San Paolo o Rio de Janeiro, ed anche la città più vicina sembra comunque distante anni luce: São Luís, capitale dello Stato del Maranhão, si trova infatti 260 km più ad ovest ed è spesso una tappa obbligata per quanti intendono raggiungere Barreirinhas.
A São Luís atterrano i voli provenienti dalle principali città brasiliane ed è la base di partenza di molti tour organizzati nella regione, ma anche più semplicemente il luogo dove prendere un mezzo (taxi o autobus) per spostarsi in provincia.

La strada che conduce a Barreirinhas è già in sé una prima attrazione: vegetazione lussureggiante, palmeti che si susseguono per chilometri, grossi fiumi tropicali che si snodano sinuosi sotto i ponti ed un'indaffarata umanità alle prese con la vita quotidiana che si svolge tra le piccole abitazioni affacciate sulla strada. Giunti a metà del tragitto la vegetazione cambia aspetto e si fa più bassa: iniza a comparire la sabbia nei cortili delle saltuarie case che si incontrano, l'animata vita di tutti i giorni si fa via via più tranquilla e l'unica cosa che salta all'occhio è l'incredibile numero di campetti da calcio improvvisati con pali di legno che si contano lungo la strada. Praticamente ogni casa ha un campetto, anche se non si capisce chi ci debba giocare, visto che non ci sono vicini nel raggio di chilometri. Pur rimanendo perplessi da ciò, questo spiega il perché il Brasile sia da sempre ai vertici mondiali dal punto di vista calcistico: qui la passione per il futebol è innata e presente in ogni dove.
Giunti in paese, ad attendervi ci sarà una grande duna di sabbia, conosciuta come Morro da Ladeira, proprio sul ciglio della strada in pieno centro: qualcosa potrebbe suggerire che siete nel posto giusto e questo è solo un assaggio di ciò che vi aspetta l'indomani.

Barreirinhas, cittadina di 55000 abitanti immersa nel verde, è la porta d'accesso al Parque Nacional dos Lençóis Maranhenses, un'incredibile porzione di territorio caratterizzata da un deserto di dune di fine sabbia bianca tra le quali, durante la stagione delle piogge (gennaio-giugno) si formano migliaia di laghetti d'acqua dolce dai colori strabilianti.
I 155000 ettari di estensione del Parco Nazionale comprendono però anche la foce del Rio Preguiças e tutto l'affascinante ecosistema che la circonda: la fitta vegetazione della foresta pluviale con le migliaia di specie animali e vegetali che la popolano, ma anche alcuni villaggi di pescatori raggiungibili mediante navigazione del fiume su una piccola lancia.
Partendo da Barreirinhas si possono effettuare escursioni con una guida locale alla scoperta delle meraviglie del territorio: ovviamente la gita su un potente 4x4 ai Lençois Maranhenses è imprescindibile, ma a quanti avessero anche solo un giorno in più a disposizione consigliamo vivamente di concedersene una che comprenda la visita alle altre località del Parque Nacional.
Partendo la mattina con una lancia a motore si solcano le acque del Rio Preguiças in direzione dell'Oceano Atlantico, circondati da alte palme che costeggiano il fiume e da mangrovie con le loro spettacolari radici esterne, incontrando di tanto in tanto i pescatori intenti nelle loro attività.

Giunti a Vassouras, prima tappa dell'escursione, oltre alle dune dei Pequenos Lençóis ad attendervi ci sarà probabilmente una colonia di macachi dispettosi che aspettano solo un po' di frutta per iniziare il loro personalissimo “show”; più avanti si trova invece la Praia do Caburé, un'immensa spiaggia battuta dal vento e dalle onde dell'oceano sulla quale sono state costruite alcune strutture per il soggiorno dei turisti: la particolarità della spiaggia è quella di trovarsi su una penisola circondata da un lato dall'Atlantico e dall'altro dalla foce del Rio Preguiças.
Sulla sponda opposta del fiume il Farol das Preguiças svetta con i suoi 54 metri d'altezza sul piccolo villaggio di pescatori di Mandacarù; costruito nel 1940, il faro è anche un luogo privilegiato per apprezzare un panorama unico come quello che si staglia tutt'attorno, tra le dune, l'oceano e la foresta pluviale. L'ultima località che si tocca prima di rientrare a Barreirinhas è Atins, raggiungibile anche via terra con un 4x4 o con un quad dove gli appassionati di kitesurf trovano le condizioni ideali per la pratica di questo sport; qui è in crescita l'ecoturismo ed è il punto di partenza del percorso di trekking attraverso i Lençóis Maranhenses.
Alla sera, se non avrete deciso di rimanere su qualche spiaggia in attesa di una nuova ispirazione per tornare in paese, Barreirinhas vi offrirà una breve passeggiata tra la Praça do Trabalhador e la Beira do Rio, il lungofiume dove si concentrano i ristoranti di pesce e la tranquilla vita notturna locale.
... Pagina 2/2 ...
Trasporti:
per chi viaggia all'insegna dell'avventura e del risparmio, da São Luís, capitale dello stato di Maranhão, partono ogni giorno autobus per Barreirinhas (circa 40 R$); chi viaggia in gruppo, può provare a contrattare una corsa in taxi presso la vicina cooperativa di trasporti nei pressi dell'aeroporto, per un prezzo totale che dovrebbe aggirarsi sui 200-300 R$.
Diversamente, organizzandosi in anticipo o contattando un'agenzia turistica a São Luís, si può raggiungere Barreirinhas direttamente con il transfer del tour organizzato.

Per tour ed escursioni nei Lençóis Maranhenses indichiamo di seguito una delle numerose agenzie turistiche:
Tropical Adventure
Rua Anacleto de Carvalho, 260
Cruzeiro- Barreirinhas – MA
tropical.adventure@terra.com.br

Alloggi:
esistono molteplici soluzioni per dormire a Barreirinhas, dalle stanze in affitto presso una pousada a gestione familiare agli hotel .
Chi desiderasse invece una sistemazione più elegante, in un esclusivo resort circondato dal verde leggermente decentrato rispetto al paese, potrebbe optare per il Porto Preguiças Resort.

In generale, per maggiori informazioni riguardanti le meraviglie del Brasile e dello Stato del Maranhão, si possono consultare i siti internet: http://www.visitbrasil.com e http://www.maranhaounico.com.br

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close