Cerca Hotel al miglior prezzo

St. Lucia (Saint Lucia), viaggio nell'isola dei Caraibi

Saint Lucia, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

A sud di Martinica, nelle piccole Antille, troviamo la piccola isola di Saint Lucia (St. Lucia) stato indipendente dopo che si staccò dalla Gran Bretagna nel 1979, ma con una storia complessa, di contese tra Franchia ed inghilterra, come i nomi francesi dei toponimi dell'isola, suggeriscono.Il fascino vulcanico di Santa Lucia vi catturerà fin dal primo istante con la visione onirica dei due gemelli di roccia, i giganteschi Pitons, entrati a far parte del Patrimonio modiale dell'umanità dell'UNESCO. Un paesaggio incantato che vi lascerà senza fiato, con il loro ripido profilo conico ricoperto da foresta pluviale che si precipita nel luminoso mare dei Caraibi. Caratterizzata da località sparse, St Lucia è una meta turistica in forte crescita ed espansione, ma è ben lungi dall'essere sovrasviluppata, mantiene il suo fascino primordiale anche se via via aumentano gli alberghi in costruzione che vanno ad aggrapparsi alle magnifiche colline e alle piccole baie protette.
La dimensione ancora contenuta del fenomeno turistico fa si che i locali continuino ad offrire un caldo benvenuto agli ospiti provenienti da tutto il mondo, senza perdere la loro cultura, le loro tradizioni e la loro ospitalità.

Non c'è un periodo migliore per arrivare a St. Lucia, questa è una località che offre ad ogni stagione degli spunti interessanti di viaggio. Se le stagioni estiva ed autunnale risultano le più piovose e a rischio di tempeste e tropicale, è proprio in queste stagioni che le cascate risultano più spettacolari (come le Diamond Waterfalls), e la foresta pluviale assume il suo fascino più intenso. Per chi vuole invece trascorrere la maggior parte de tempo in spiaggia sono consigliabili i mesi da gennaio a maggio, con giornate abbastanza secche e soleggiate. Le temperature si mantengono su valori estivi lungo tutto l'anno, con punte di 30-32 °C in estate e 27-28 °C in inverno.

Cosa vedere a St. Lucia?
Le attrazioni principali di Santa Lucia sono sicuramente le spiagge mozzafiato, dove fare snorkeling e diving che diventano ogni giorno un avventura con nuove scoperte ed emozioni, ma anche l'interno ricco di tanti monti vulcanici e cascate che riesce ad appassionare il viaggiatore più smaliziato.
Le opportunità di Trekking abbondano nella foresta pluviale di Saint Lucia, dove si può inoltre provare l'ebrezza di una discesa con la 'zipline' una vertiginosa scivolata sulla canopea, con la sicurezza di un filo d'acciaio.
Noleggiare un automobile per un "drive-through" verso il vulcano può risultare entusiasmante, anche se faticoso, ed è in realtà una esperienza affascinante che metterà a dura prova i pneumatici della vostra auto e la vostra eventuale incapacità ad emozionarvi.

Le spiagge di St. Lucia Spiagge offrono meravigliosi momenti in...bianco e nero! La varietà dei colori indica il perenne conflitto naturale tra il candido calcare della barriera corallina e il nero drammatico delle rocce vulcaniche che hanno plasmato le montagne dell'isola.
Le baie più accoglienti si trovano sul versante occidentale e tra le spiagge ricordiamo quelle nere di Anse Chastanet e di Malgretout vicino alla località di Soufrière.
Ampie spiagge con sabbie chiare si trovano invece a nord di Castries, la capitale, e si snodano lungo lungo la Choc Bay e la Rodney Bay.

  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close