Cerca Hotel al miglior prezzo

I 10 musei pił visitati del mondo secondo Travel + Leisure

Pagina 1/2

  • Museo del Louvre
  • Smithsonian National Air and Space Museum, Washington
  • Smithsonian National Museum of Natural History, Washington
  • British Museum di Londra
  • Metropolitan Museum of Art a New York
  • Tate Modern a Londra
  • American Museum of Natural History
  • National Gallery, a Londra
  • National Gallery of Art, a Washington,
  • Musei Vaticani a Roma
Un anno è appena trascorso, ed è tempo quindi di consuntivi e classifiche. Uno studio condotto dalla rivista Travel + Leisure ha rivela quali sono i musei più visitati del mondo ed emerge che Europa e Stati Uniti stanno monopolizzando la classifica anche nel 2011. Al primo posto si conferma ancora il Louvre, a testimonianza che la Francia è davvero il motore trainante del turismo internazionale, riuscendo a richiamare più turisti degli stessi Sati Uniti, e con il museo di Parigi a svettare come il luogo culturale più importante del pianeta.

N. 1 il Museo del Louvre, Parigi con 8,5 milioni di visitatori-anno
il Museo più visitato del mondo, non mostra segni di cedimento; i suoi numeri oscillano intorno agli 8,5 milioni di visite, da diversi anni. Il Louvre è davvero il paradiso degli amanti dell'arte con circa 35.000 capolavori, tra cui la Venere di Milo e la celeberrima Gioconda. E' anche oggetto di polemiche dato che non tutti apprezzano la piramide di vetro di 21 metri di altezza aggiunta all'ingresso ingresso del museo nel 1989. Ricordiamo che nel 2012 il Museo del Louvre aprirà una nuova sede distaccata a Lens, nel nord-est della Francia (Leggi l'articolo a riguardo)

N. 2 Smithsonian National Air and Space Museum, Washington, 8,3 milioni di visite
Inaugurato nel 1976, sull'open space della Capitale americana, il National Mall, qui si trova la più grande collezione al mondo di velivoli storici e di veicoli spaziali: migliaia di appassionati di aviazione accorrono per ammirare i 50.000 pezzi originali, dal velivolo dato 1903 dei fratelli Wright, fino ad un campione di roccia lunare che i visitatori possono toccare. Cosa non indifferente, l'ingresso è gratis! Pagherete solo gli spettacoli. I bambini amano questo museo per i suoi simulatori di volo, gli spettacoli 3-D in mostra al Planetario di Albert Einstein, e le varie conferenze, ma tutti questi extra si pagano. www.nasm.si.edu/

N. 3 Smithsonian National Museum of Natural History, Washington 6.8 milioni
Una grande collezione di fossili di dinosauro, il grande e tristemente famoso diamante Hope, e una collezione di circa altri 126 milioni di pezzi, hanno fatto di questo il museo di storia naturale più visitato del mondo. E il museo continua a migliorarsi dato che nel 2008 ha debuttato la Sant Ocean Hall con la più grande collezione al mondo legata al mare, e nel 2010 è stato invece inaugurato il padiglione David H. Koch Hall of Human Origins per celebrare il 100 ° anniversario del museo, più di un secolo a servizio della scienza! sul National Mall. www.mnh.si.edu/

N. 4 Il British Museum di Londra con quasi 5,9 milioni di visitatori
Una scelta obbligata per chi viene a Londra, e con ingresso gratuito! Il British Museum attira un numero sempre più crescente di visitatori, grazie ai suoi 2,5 chilometri di gallerie d'arte e ai suoi 7 milioni di oggetti. Dato l'afflusso prendetevi il vostro tempo per ruscire ad avvicinarvi ad attrazioni di grande successo come la Stele di Rosetta e controversi marmi del Partenone di Atene. www.britishmuseum.org

N. 5 Metropolitan Museum of Art a New York: 5,2 milioni di viste/anno
Conosciuto più semplicemente come il Met, questo fondamentale museo newyorkese ospita ben 2 milioni di opere, suddivise in 19 sezioni, spaziando dall'Arte Egizia fino all'Arte Moderna, ma anche con sezioni dedicate alla fotografia e gli strumenti musicali. Quest'anno compierà i 140 anni di età. www.metmuseum.org
... Pagina 2/2 ...
N. 6 Tate Modern a Londra con 5 milioni di visitatori
Dal suo debutto nel 2000, la galleria Tate Modern è rapidamente diventata il museo più popolare al mondo dell'arte moderna, entrando nel “club” dei musei che superano gli oltre 5 milioni di visitatori. Situato in una centrale elettrica riconvertita sul Tamigi, nei pressi della Cattedrale di St. Paul, il Tate mostra opere di Dalí, Magritte, Matisse e così come altre grandi installazioni scultoree nella drammatica sala turbine. www.tate.org.uk/modern

N. 7 American Museum of Natural History, New York con 5 milioni di visitatori-anno
Il Museo Americano di Storia Naturale fu fondato nel 1869, ed ha accolto generazioni di visitatori che vengono a passeggiare tra dinosauri, gemme e collezioni naturali che includono una massiccia balenottera azzurra appesa al soffitto. Non basta un'intera giornata per scoprire le varie esposizioni permanenti, ci sono anche mostre speciali tutte da vedere, insieme al Planetario Hayden ed un teatro IMAX. Se vi ricordate qui fu girato il film di successo “una notte al Museo”. www.amnh.org

N. 8 National Gallery, a Londra con 4,9 milioni di visite
Qui trovate un patrimonio di dipinti europei dal 13° al 19° secolo, tutti visitabili con ingresso gratuito. Ed anche la sua posizione su Trafalgar Square aiuta a rendere il sito uno dei musei più popolari a Londra. Mentre la maggior parte vengono a vedere le opere di Constable e Van Gogh, l'evento di inizo 2012 è sicuramente la mostra su Leonardo da Vinci e il suo periodo alla corte degli Sforza a Milano. www.nationalgallery.org.uk

N. 9 National Gallery of Art, a Washington, DC con 4,7 milioni di visitatori
Alla sua morte nel 1937, il finanziere Andrew W. Mellon lasciò memoria di usare la sua vasta collezione d'arte per creare una galleria per il popolo degli Stati Uniti. Dato che il museo è stato inaugurato nel 1941, la sua collezione di dipinti di antichi e moderni maestri viene completata da continue mostre ed installazioni che rendono il museo uno dei più dinamici dal punto di vista culturale di tutti gli Stati Uniti. Da non perdere l'architettura della EastWing. www.nga.gov

N. 10 i Musei Vaticani, a Roma con 4,6 milioni di visite all'anno
I Musei Vaticani iniziarono come un gruppo di sculture raccolte da Papa Giulio II nei primi anni del 16° secolo. I papi hanno continuato ad ampliare questa collezione nei successivi cinque secoli trasformandolo in un gotha mondiale di storia, arte e cultura. Qui trovate opere di Raffaello, Caravaggio, ed i capolavori di Michelangelo che qui affrescò la volta della Cappella Sistina. Ci sono spesso lunghe file per entrare e il modo migliore per evitarle è acquistare i biglietti on-line. www.mv.vatican.va

 Pubblicato da il 04/01/2012 - 4.982 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close