Cerca Hotel al miglior prezzo

5 hotel perfetti per osservare le stelle

Pagina 1/2

Forse ce ne siamo dimenticati, le nostre città riverberano di luci sempre più intense, ed hanno cancellato lo spettacolo del cielo notturno, per colpa dell'inquinamento luminoso. Ogni tanto però, in vacanza, si può rimanere sorpresi dallo spettacolo del cielo di notte, che in certi luoghi particolari, come nei deserti e in cima ad una montagna ritorna ad essere una esperienza ancestrale, in cui il proprio intimo viene toccato dallo scintillio tremolante di una miriade di astri, che rendono meno fredda e buia la nostra notte. Ecco allora 5 hotel in cui si può dormire in luoghi ancora bui, e dove si può sperimentare una visione del cielo notturno, come era possibile anche dalle nostre parti, nel passato.

Nella vicina Austria, e più precisamente nei pressi della celebre stazione sciistica di Kitzbühel si trova, disponibile in inverno, il villaggio di ghiaccio Alpeniglu, situato più esattamente a Hochbrixen. Questi igloo posti in cima alla montagna sono in un luogo perfetto per poter ammirare la via lattea invernale. E se tutto il ghiaccio intorno non riesce a scaldarvi, ci penserà la visione di questo cielo magnifico d'alta quota ad inondare di calde sensazioni il vostro cuore, magari durante una escursione notturna, sotto un tappeto di stelle. Il villaggio è dotato di ristorante, e nonosstante il tavolo di ghiaccio, i pasti serviti sono caldi! Disponibile fino ad aprile i costi partono da 185 euro per persona – www.alpeniglu.com

Spostandoci invece ad ovest della nostra penisola arriviamo in Francia. Nella cittadina di Nieuil, ad ovest di Limoges troviamo il primo dei Carrè d'Etoiles. Questi simpatici cubetti sono partiti da qui ma ora si possono trovare in altri punti del territorio francese. In questi prefabbricati a forma di cubo c'è un lucernario da dove poter osservare il cielo, dal letto, e un telescopio con carta del cielo in dotazione in ciascun alloggio. Questa sistemazione è frutto dell'idea di una coppia che gestisce una società di eco-camping. Circondati da campi e vigneti potrete vivere il cielo notturno in tranquillità, e nonostante le piccole dimensioni degli alloggi dentro non manca nulla, dalla doccia, al televisore. Un doppia viene venduta a partire da 90 euro. Sito: www.carre-detoiles.com/

Restiamo in Europa e spostiamoci a nord: esattamente in Scozia troviamo il Bed&Breakfast del Galloway Astronomy Centre, in una area a bassissimo inquinamento luminoso. Inoltre trovandosi a latitudine più elevate quassù c'è qualche chance in più di vedere l'aurora boreale, senza spendere i soldi di un viaggio in Islanda o nei paesi scandinavi. Ci troviamo a Dumfries non distanti dalla Galloway Forest, uno dei soli 5 “Dark Sky Park” del mondo. Il B & B è gestito da appassionati di Astronomia e si trova a sud della foresta: a disposizione vari telescopi tra cui un discreto riflettore con specchio da 40 cm di diametro. Vengono anche offerti tour guidati dell'universo. Costi contenuti, circa 35 euro per persona a notte. Sito: www.gallowayastro.com/
... Pagina 2/2 ...
Uscendo dall'Europa, ma cercando di rimanere a distanze accettabili, il continente africano è quello in grado di offrire i cieli più limpidi, anche con il vantaggio di poter vedere stelle a noi negate, per problemi di latitudine. A 30 km a sud-ovest di Marrakech, in Marocco, non distanti dal deserto de Sahara, il cielo assume un fascino particolare: siamo a La Pause una struttura che vi riporta indietro nel tempo: le case sono di fango e paglia ed equipaggiate con semplici tappeti e candele, ma la cura delle cose è impeccabile. Poche luci e tanto cielo, con i pasti serviti in una romantica tenda berbera. Potete poi provare escursioni a dorso di cammello o di cavallo. Prezzi a partire da 175 euro a persona. Sito: www.lapause-marrakech.com

Rimaniamo in Africa, ma ci spostiamo ad ovest sull'Oceano Atlantico: il cielo delle isole Canarie è speciale, lo testimoniano i numeri osservatori astronomici che si possono vedere su varie isole dell'arcipelago. Ma anche senza essere dei professionisti si può ammirare questo rinomato cielo notturno canarino affittando le tende Yurt di Lanzarote Retreats, che dispongono di lucernari a scomparsa e sono poste in una buia solitudine, vicino alla spiaggia. L'opzione più elegante è sicuramente quella di scegliere l'Eco Royale Yurt, che dispone di tre camere da letto, terrazza privata, bagno, cucina ed eleganti mobili balinesi. Una mappa stellare ed un telescopio vi torneranno utili certamente per orientarvi tra le miriadi di stelle del cielo di Lanzarote. Ci sono comunque soluzioni più economiche con prezzi a partire da 490 euro a settimana. Sito: lanzaroteretreats.com

Fonte: www.ryanairmag.com/story/bedrooms/1062/1/

 Pubblicato da il 10/11/2011 - 3.699 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close