Cerca Hotel al miglior prezzo

Hotel in Francia: nuovo sistema di classificazione

Pagina 1/2

La Francia, che è stato valutata come prima destinazione turistica al mondo, in termini di presenze nel 2009, ha avviato una nuova politica per modernizzare i propri servizi turistici. La “rivoluzione” più importante è un nuovo sistema di classificazione alberghiera che aiuterà i visitatori internazionali a trovare i migliori alloggi, in grado di soddisfare le loro aspettative.

La riforma del sistema di classificazione per le strutture ricettive commerciali in Francia è il risultato della legge del 22 luglio 2009 sullo sviluppo e la modernizzazione dei servizi turistici. Si tratta di alberghi, campeggi, parchi di divertimento residenziali, case albergo, villaggi turistici, villaggi turistici e residenziali.

I tre obiettivi forti della riforma dell'ospitalità sono:

1. Modernizzazione e miglioramento della ricettività turistica francese attraverso un sistema di valutazioni molto più severe, con l'introduzione di criteri di qualità del servizio e di controllo da aggiornare ogni 5 anni.

2. Ripristinare il significato delle stelle, offrendo indicatori più forti e più affidabili e fornendo massima trasparenza ai visitatori domestici ed internazionali.

3. La creazione in Francia della categoria 5a stella, fino ad ora le stelle in Francia arrivavano a 4 solamente.

Si tratta quindi di una vera e propria rivoluzione in un paese che ha un totale di 115 prestigiosi
Hotel che venivano classificati come hotel a 4 stelle, dato che era il massimo della scala di valutazione. Inoltre il vecchio sistema di recensione degli hotel, i cui standard sono stati rivisti nel 1986, si basava esclusivamente su una trentina di criteri valutati inizialmente ma poi le stelle acquisite venivano mantenute a tempo indeterminato, senza verifiche in corso d'opera. Ovvio che a distanza di anni o decenni, le sorprese per i turisti non erano da escludere, con hotel che magari non riuscivano più a garantire un livello coerente alle stelle acquisite nel passato.

Ecco quindi come verranno da oggi classificati gli hotel in Francia
... Pagina 2/2 ...
1 stella corrisponde ad un hotel di classe economica, con una dimensione minima di una camera doppia almeno 9m², escluso il bagno.

2 e 3 stelle indicano hotel di fascia media. In questi hotel, il personale deve parlare almeno una lingua dell'Unione Europea - oltre al francese. La Reception deve essere aperto almeno 10 ore al giorno.

4 e 5 stelle sono il top della gamma degli hotel. Le camere sono spaziose, almeno 16m ² per un 4 stelle. Un minimo di 24m ² sono invece richiesti per un albergo a 5 stelle. Negli alberghi con oltre 30 camere, il personale deve parlare due lingue straniere, tra cui l'inglese, e la reception deve essere aperta 24 ore al giorno. L'assenza di aria condizionata in hotel a 5 stelle non sarà più considerata un segno di nostalgia del passato, ma la climatizzazione diverrà obbligatoria da ora in poi.

Il nuovo sistema di classificazione sarà valido per un periodo di 5 anni, e le valutazioni terranno conto di oltre 240 punti da controllare, tra i quali il servizio clienti, le lingue straniere parlate, e i sevizi supplementari al fine di soddisfare gli standard internazionali. In questo momento, una completa ristrutturazione delle classificazioni alberghiere è tutt'ora in corso e circa 5.000 tra i 17.500 hotel della Francia sono stati valutati. Il tempo di valutazione alla fine richiede un tempo di circa 2-3 mesi.

Il vecchio sistema di rating verrà definitivamente sostituito dal nuovo sistema nel mese di luglio 2012. Prima di essere ratificati con decreto ministeriale, i criteri di valutazione dei nuovi standard alberghieri erano stati a lungo verificati da Atout France, l'Agenzia nazionale per lo sviluppo turistico della Francia. La missione principale di Atout France è quella di mantenere un sistema permanente di monitoraggio e analisi dell'offerta e della domanda del mercato turistico, sulla base di una missione di qualità e di "formazione per un turismo professionale", in collaborazione con organismi professionali nazionali come il Ministero francese dell'Economia, dell'Industria , e l'occupazione.

Una curiosità: un piatto rosso verrà utilizzato come simbolo per gli hotel che possiedono da 1 a 4 stelle, mentre una targa d'oro verrà riservata per gli hotel a cinque stelle. D'altra parte, questi sono letteralmente tempi d'oro per i mercati turistici di fascia alta.

Fonte: www.eturbonews.com

 Pubblicato da il 03/05/2011 - - ® Riproduzione vietata

10 Dicembre 2017 I mercatini di Natale al castello di Limatola ...

Dal 10 novembre al 10 dicembre 2017, Limatola (in Campania) ...

NOVITA' close