Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze invernali a Tall: tra slittino e malghe nei dintorni di Merano

Tall, piccolo borgo sopra Merano, apre le porte a chiunque voglia godersi una giornata molto rilassante sulla neve, con tre malghe aperte tutti i fine settimana, dal 4 dicembre al 13 marzo e durante le Feste. Facilmente raggiungibile con un bus navetta, che parte dal centro di Merano (ogni giorno da Piazza delle Terme, con due soste, a Scena e a Verdines, si arriva al capolinea di Prenn), Tall sorge in una posizione dalla quale si gode uno splendido panorama sulla Val Passiria, sull’inizio della Val Venosta e su parte della Val d’Adige.

Per iniziativa di tre malghe, la Gompm Alm sotto l’Hirzer, a 1.800 metri, la locanda Sterneck a Prenn e il maso Haashof a Videgg, è nato “L’Inverno di Tall”, ovvero la possibilità di poter trascorrere una giornata all’insegna della gastronomia e del movimento, tutti i fine settimana, da dicembre a feb-braio. Le tre malghe resteranno aperte, offrendo piatti tipici della cucina altoatesina, talvolta rivisitati dalle abili mani dei cuochi, mentre, la natura circostante consentirà momenti di autentico riposo e relax.

Le cucine delle tre malghe si riforniscono di frutta, verdura e carne, esclusivamente dai contadini e coltivatori biologici (quasi sempre della zona), per offrire piatti genuini oltre che buoni.
Inoltre, sono state preparate 2 piste da slittino che, insieme alle tante opportunità di camminate, di ciaspolate, e di itine-rari per lo sci alpinismo, completano le occasioni per chiun-que abbia voglia di muoversi nella silenziosa natura, lontano dal traffico e dal turismo di massa.

Fonte: Merano Marketing rl
Ufficio Stampa - Press Way - Tiziano Pandolfi
Visita Meranodintorni.com
 
  •  

 Pubblicato da il 25/10/2011 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close