Cerca Hotel al miglior prezzo

I luoghi pił strani per immersioni subacquee: dai Campi Flegrei a Cancun

Pagina 1/2

Adorate immergervi nei profondi fondali acquatici, ma siete stanchi dei soliti luoghi in cui praticare il vostro hobby? Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, consiglia alcune mete alternative per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento, ma anche della cultura, circondati da paesaggi marini davvero originali. Si può optare per immersioni più tradizionali come quelle fra le rovine subacquee dei Campi Flegrei in Italia, oppure nuotare nella faglia intercontinentale di Silfra in Islanda. Chi, invece, cerca qualcosa di inusuale, può scegliere tra la scogliera artificiale nelle acque di Atlantic City, il cimitero sottomarino in Florida, e il museo acquatico a Cancun.

Campi Flegrei – Italia
Cercate un’occasione per unire la vostra passione per l’arte a quella per le immersioni? Allora indossate muta e pinne e partite alla scoperta dei Campi Flegrei, una delle più note ed estese aree archeologiche subacquee situata in Italia. Composta da impianti urbani, complessi edilizi residenziali, impianti termali e porti, dislocati tra Pozzuoli, Baia, Bacoli, Miseno e Nisidia, è stata sommersa in età tardo antica e ora è localizzata ad una profondità di 8-10 metri. Numerosi centri sub locali organizzano visite guidate: un’ottima opportunità per immergersi nella storia!
Dove soggiornare: Il Villa Luisa Hotel Residence Beauty Farm – 4 stelle (a partire da 60 euro per camera a notte), nel centro di Pozzuoli, a pochi passi dal Tempio di Serapis e dall’Anfiteatro Flaviano, è l’ideale per godersi un soggiorno culturale nella culla del Mediterraneo.

La faglia di Silfra – Islanda
Toccare con mano 2 continenti? In Islanda è possibile! Nella “terra dei ghiacci”, infatti, si fronteggiano due placche continentali, quella eurasiatica e quella americana. Per provare questa esperienza è sufficiente immergersi nella faglia di Silfra, a cui è possibile accedere tramite le acque dolci del lago di Þingvallavatn, situato all’interno del Parco Nazionale Þingvellir. L’acqua ha una temperatura molto bassa, ma la sua limpidezza consente di avere una visibilità di ben 100 metri. Un’occasione unica per i veri amanti del diving!
Dove soggiornare: a pochi chilometri da Silfra, Hotels.com consiglia di soggiornare presso la Guesthouse Arnfjord – 2,5 stelle (a partire da 54 euro per camera a notte) dove, dopo un’immersione nelle acque gelide, si possono trascorrere momenti di relax coccolati dai servizi offerti dalla Spa della struttura.

Atlantic City Reef – Atlantic City
Per chi detesta soffrire il caldo in metropolitana, esiste un’alternativa davvero curiosa! Fra New Jersey, Virginia, Delaware e South Carolina è stata creata l’Atlantic City Reef, una scogliera artificiale, con lo scopo di favorire lo sviluppo ittico e l’ecosistema marino. La sua particolarità? E’ composta da vagoni dismessi della metropolitana di New York che, dopo un’attenta “ristrutturazione”, sono stati immersi nelle acque che circondano la zona. In questo modo si potrà osservare una fauna subacquea interessante e compiere un “viaggio” insolito in metropolitana!
Dove soggiornare: il 76% degli utenti del sito consiglia il Trump Marina soon to be Golden Nugget – 4 stelle (a partire da 57 euro per camera a notte), poco distante dal centro e dall’Atlantic City Aquarium.
... Pagina 2/2 ...
Neptune Memorial Reef – Florida
Se immergendovi nell’oceano vicino a Miami vi sembrerà di nuotare in una città perduta, niente paura: non vi trovate di fronte alla mitica Atlantide, ma al cimitero sommerso Neptune Memorial Reef. Situato a circa 45 piedi sotto la superficie del mare, questo sito (completo di cancelli, vie, targhe e panchine) non è solo un luogo di sepoltura per gli amanti dell’oceano, ma anche una delle barriere artificiali più grandi del mondo, con un’estensione di oltre 600.000 m2. Nato con lo scopo di trasformare e rendere fertile una vasta area di suolo marino sterile, oggi è visitato non soltanto dei parenti dei defunti, ma anche da biologi marini, studenti, ricercatori ed ecologisti provenienti da tutto il mondo.
Dove soggiornare: per un soggiorno a pochi passi dal mare, Hotels.com suggerisce The Grove Isle Hotel & Spa – 4 stelle (a partire da 151 euro per camera a notte).

Parco Nazionale Marino di Cancun - Messico
Volete trascorrere una vacanza praticando diving, ma non volete rinunciare a un’esperienza culturale? Il museo subacqueo di Cancun, in Messico, è la soluzione ideale! Nel Parco Nazionale Marino situato tra Isla Mujeres, Cancun e punta Nizuc si trovano una serie di statue dalle sembianze umane, scolpite dall’artista britannico Jason de Caires Taylor. Un’idea stravagante che si abbina ad un fine “ecologico”: immergendo le opere sul fondo del mare c'è infatti la speranza che coralli e alghe ne facciano la loro dimora e allentino la pressione dei turisti sulla barriera corallina. Un motivo in più per scegliere un’alternativa alla “solita” vacanza al mare! Dove soggiornare: Per una vacanza all’insegna del sole e delle immersioni, Hotels.com propone Holiday Inn Cancun Arenas – 3 stelle (a partire da 68 euro per camera a notte), sul mare e circondato da bellissime spiagge.

Per prenotare questi hotel o visionare le altre offerte visita it.hotels.com/ o chiama l’199 30 90 22.

Fonte: Hotels.com
Ufficio Stampa - Noesis Comunicazione
Visita Hotels.com
 

 Pubblicato da il 05/07/2011 - 4.905 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close