Cerca Hotel al miglior prezzo

Da ottobre check-in online al 100% per Ryanair

Pagina 1/2

Ryanair, la più grande compagnia aerea d’Europa per tariffe basse, ha annunciato oggi (10 marzo) che passerà al check-in 100% online dal 1° ottobre 2009. Questa mossa permetterà a tutti i passeggeri, inclusi quelli che viaggiano con bagaglio da stivare, di fare il check-in online evitando in questo modo perdite di tempo in coda e ritardi ai banchi di accettazione in aeroporto.

Il servizio Ryanair del check-in online è aperto da 15 giorni fino a 4 ore prima della partenza programmata di ciascun volo. Il check-in online può essere accessibile attraverso il sito www.ryanair.com utilizzando i numeri di conferma della prenotazione o i dettagli del volo per recuperare ogni prenotazione.

Avendo stampato le loro carte d’imbarco a casa i passeggeri senza bagagli da stivare possono continuare a procedere direttamente attraverso la sicurezza dell’aeroporto mentre quelli con i bagagli da stivare possono semplicemente presentarsi ad uno dei “drop desks” di Ryanair prima di procedere al gate d’imbarco attraverso i controlli della sicurezza dell’aeroporto. Questo risparmierà ai passeggeri di perdere ore all’aeroporto prima della partenza e ridurrà drasticamente i tempi di viaggio per tutti i passeggeri Ryanair.

Ryanair introdurrà gradualmente il suo check-in 100% online come segue:

• Fase 1: Dal 19 marzo 2009, il servizio di check-in online di Ryanair sarà esteso a (a) cittadini non UE/EEA, (b) passeggeri che viaggiano con bagaglio da stivare e (c) clienti con ridotta mobilità (PRM)

I clienti che scelgono il check-in online e che viaggiano con i soli bagagli a mano continueranno a godere di questo servizio gratuito. Una tariffa di £5/€5 per il check-in online a persona/per settore sarà applicata ai passeggeri che viaggiano con il bagaglio da stivare, mentre i clienti che desiderano usare il check-in dell’aeroporto saranno tassati di una tariffa di £10/€10 a persona/per settore al momento della prenotazione.


... Pagina 2/2 ... • Fase 2: Dal 1° maggio 2009 tutte le nuove prenotazioni richiederanno di utilizzare il check-in online, e l’uso dei tradizionali desk per il check-in in aeroporto sarà gradualmente eliminato entro i mesi estivi. La tariffa di £5/€5 per il check-in online per persona/per settore sarà applicata per tutte le nuove prenotazioni (eccetto per tariffe promozionali) dal 1° maggio 2009. Al fine di dissuadere i passeggeri dall’utilizzare i banchi di accettazione in aeroporto, la tariffa per il check-in in aeroporto sarà raddoppiata a £20/€20 per persona/per settore al momento della prenotazione.


• Fase 3: Dal 1° ottobre 2009 i banchi di accettazione in aeroporto non saranno più disponibili in nessun aeroporto Ryanair. A tutti i passeggeri sarà richiesto il check-in online e coloro che avranno fatto il check-in dei bagagli utilizzeranno i banchi “bag drop” dell’aeroporto, se richiesto. Da questa data, i ragazzi sotto i 16 anni non potranno più viaggiare senza accompagnatore e i passaporti e le carte d’identità nazionali saranno le solo forme accettate di documenti d’identità con foto sui voli Ryanair.

Stephen McNamara di Ryanair ha detto:

“Il servizio di check-in online di Ryanair è attualmente usato da più del 75% dei nostri passeggeri. Questa tendenza crescente ha consentito a Ryanair di continuare a ridurre le nostre tariffe più basse garantite. La tariffa media di Ryanair per volo di sola andata è stata ora ridotta (di un ulteriore 9% nell’ultimo trimestre) ad appena €34. Ryanair introdurrà il check-in 100% online e il servizio “bag drop” durante l’estate 2009 permettendo così a tutti i passeggeri Ryanair di beneficiare del vantaggio di evitare le code per il check-in in aeroporto.

La mossa di Ryanair verso il check-in 100% online a partire dal 1° ottobre 2009 è una novità per l’industria del settore aereo ed è un’altra mossa pioneristica di Ryanair, che abbasserà ancora il costo di volo per milioni di clienti Ryanair. Confidiamo che tutti i passeggeri accoglieranno questo migliorato servizio che permetterà a loro di evitare per sempre le code per il check-in e allo stesso tempo permetterà a Ryanair di abbassare i costi aeroportuali e di gestione e di trasferire questi risparmi a tutti i passeggeri sotto forma di tariffe aeree ancora più basse il prossimo inverno”.

Fonte: Ryanair - La prima compagnia aerea ôLow Fare"
CBO Communication By Objectives
Visita Ryanair.com
 

01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close