Cerca Hotel al miglior prezzo

Eventi di primavera 2011 a Merano e suoi dintorni: fioriture, erbe e sapori

Pagina 1/2

La primavera a Merano e nei paesi dei dintorni sarà ricca di eventi, perlopiù gastronomici, caratterizzati dalle primizie di stagione e dalla lunga tradizione, non solo in tavola. Tra aprile e maggio la fioritura e i prodotti della natura saranno protagonisti di diverse settimane con manifestazioni all’insegna dei buoni sapori e di una cucina gustosa e sana.

Festa della fioritura
Da sabato 02 a domenica 17 aprile, Lana celebrerà la fioritura dei meli in una rassegna che, di fatto, inaugurerà la bella stagione e durerà due settimane. Ogni anno, in aprile, con le cime delle montagne ancora innevate, gli alberi di mele iniziano a esibire colori e forme sorprendenti, trasformando il paesaggio che circonda il comune di Lana. I quindici giorni avranno come protagonisti i meli altoatesini con tante iniziative, a cominciare dal mercato dei prodotti tipici, che
si snoderà lungo la zona pedonale, passando per degustazioni di vini, giri organizzati in bicicletta, visite guidate al Museo della frutticoltura dell’Alto Adige e passeggiate gastronomiche.
www.lana.info

Settimane del dente di leone
Il tarassaco, conosciuto anche come "dente di leone", è una pianta particolarmente diffusa sui prati alpini e oltre a essere utilizzata in cucina, ha diverse proprietà terapeutiche, note sin dai tempi dei Romani. Le Settimane del dente del leone si svolgeranno dal 24 aprile all’08 maggio in Alta Val di Non (Senale-San Felice, Lauregno e Proves) e in queste giornate il tarassaco sarà protagonista di una rassegna che ne celebrerà la fioritura. Gli chef della zona daranno sfogo alla creatività, preparando ricette che omaggeranno la pianta. www.meranodintorni.com
... Pagina 2/2 ...
Settimane delle erbe selvatiche
Le erbe selvatiche saranno celebrate in una festa durante la quale nove ristoranti di Lana, Foiana, Prissiano, Postal e Cermes, adegueranno il proprio menu ispirandosi alla tradizione e unendola alla creatività che contraddistingue gli chef dell'Alto Adige. Dal 12 al 29 maggio le erbe selvatiche saranno le indiscusse regine dei piatti, non solo dei ristoranti ma anche di quelli delle cucine delle famiglie. L’iniziativa, partita lo scorso anno, ha ottenuto un grande successo anche perché le pietanze, preparate con cura, sono servite spiegando il valore sano e genuino delle erbe che le accompagnano. www.lana.info

Passeggiata dei sapori
Lungo la passeggiata Passirio, a Merano, dal 09 al 13 giugno, oltre quaranta casette in legno ospiteranno tutta la tradizione e la cultura gastronomica italiana. Una vera e propria mappa del mangiar bene, dai formaggi di alta montagna ai capperi di Pantelleria, dai salumi toscani ai piccanti intingoli delle regioni del Sud. Cibi buoni, sani e gustosi, prodotti nel rispetto dell'ambiente, distribuiti secondo principi economici equi e di natura "artigianale", quasi fatti in casa. www.meran.eu

Fonte:www.meranodintorni.com/
close