Cerca Hotel al miglior prezzo

Ravenna Festival 2011 giunge alla sua XXII edizione: Fabula in Festival

Pagina 1/2

Fabula in Festival è il titolo-tema di Ravenna Festival 2011 che si svolgerà dal 7 giugno al 9 luglio. In attesa del programma completo Ravenna Festival presenta, come anticipazione, tre appuntamenti – tutti in esclusiva per l’Italia – che caratterizzeranno la XXII edizione dedicata al mondo della fiaba, tema che, variamente declinato, darà spazio sia alle sue forme popolari sia a quelle che la contemporaneità suggerisce e sollecita.

Così il Flauto magico, tra i capolavori mozartiani, da singspiel diventa musical sulla strada dell’Africa con marimbas, tamburi e percussioni. Ravenna Festival presenta infatti, per la prima volta in Italia (Teatro Alighieri dal 30 giugno al 3 luglio), ‘Mozart’s The Magic Flute - Impempe Yomlingo’ della compagnia sudafricana Isango Portobello, probabilmente la più importante realtà teatrale di colore attiva nel mondo. Uno spettacolo che, dal suo debutto al Baxter Theatre di Cape Town nel 2007, alle trionfali tournée di Londra e Parigi, ha riscosso ovunque un successo unanime aggiudicandosi nel 2008 il prestigioso “Olivier Award” come “Best Musical Revival”. E se il luogo dell’azione nel libretto di Schikaneder era un fantastico e fiabesco Egitto, ora l’ambientazione che ne dà il regista inglese Mark Dornford-May, che ha concepito questa originale trasposizione, è quella – attraversando da nord a sud tutto il continente africano – di un Sudafrica che oscilla tra modernità e passato tribale.

Per la danza l’iconoclasta e geniale coreografo-regista Matthew Bourne torna invece a Ravenna (Teatro Alighieri dall’8 al 12 giugno), dopo i successi di Swan Lake e Dorian Gray, con il suo ‘Cinderella’ che ha appena debuttato al Sadler Wells e dove sarà in scena per due mesi già sold out. Il balletto sulle classiche musiche di Prokof’ev è ambientato in una Londra devastata e terrorizzata dai bombardamenti aerei durante la Seconda Guerra Mondiale (il cosiddetto “London Blitz”) dove l’amore trionfa anche sull’orrore di quegli anni cupi. Ma quello che viene evocato è anche tutto l’affascinante mondo del cinema di quegli anni, e non sarà difficile identificare di volta in volta nei personaggi che danzano star della celluloide come David Niven, Cary Grant, Fred Astaire o Vivien Leight e Robert Taylor, o anche ambientazioni immortalate in film come Waterloo Bridge.

‘I due Figaro’ di Saverio Mercadante, opera che Riccardo Muti ha scelto per concludere la quinto anno del progetto dedicato alla “Scuola Napoletana”, introduce poi un altro elemento caratteristico della fabula, che farebbe oggi parlare di serial o di sequel. Prima opera composta a Madrid dal musicista italiano ‘I due Figaro’ non è che il sequel, appunto, delle Nozze di Figaro e del Barbiere di Siviglia concepiti da Beaumarchais, nel quale compaiono gli stessi personaggi de ‘Le nozze’ e il cui titolo deriva dal fatto che anche Cherubino compare qui con il nome di Figaro. Coprodotto da Ravenna Festival, Salzburger Festspiele e Teatro Real di Madrid il nuovo allestimento de ‘I due Figaro’ è firmato per la regia da Emilio Sagi, le scene sono di Daniel Bianco e i costumi di Jesùs Ruiz. In buca, diretta da Riccardo Muti, l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini (Teatro Alighieri 24 e 26 giugno).

... Pagina 2/2 ...Fino al 28 febbraio sarà possibile acquistare in prevendita i biglietti per i tre spettacoli ad una tariffa promozionale (ridotta del 15%).
Si informa il gentile pubblico che gli spettacoli ‘I due Figaro’ e “Mozart’s The Magic Flute – Impempe Yomlingo’ faranno parte dell’abbonamento 2011.
L’elenco completo degli spettacoli (7) inseriti nell’abbonamento sarà reso noto in occasione della presentazione del programma definitivo del Festival che avrà luogo sabato 22 gennaio al Teatro Alighieri di Ravenna.

www.ravennafestival.org

 Pubblicato da il 10/01/2011 - 4.266 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
01 Giugno 2017 In moto con Suzuki: itinerario dal Cilento ...

In viaggio con Suzuki, giorno 3: il Cilento si unisce alla Costiera Amalfitana! E ...

NOVITA' close