Cerca Hotel al miglior prezzo

Abu Dhabi news: Ferrari World al via dal 27 ottobre e poi Formula 1

Pagina 1/2

Abu Dhabi Tourism Authority, l'ente di promozione turistica di Abu Dhabi, partecipa per il secondo anno consecutivo al TTG Incontri di Rimini dal 22 al 24 Ottobre, consolidando i propri programmi di promozione e rinnovando il proprio impegno sul mercato italiano. Abu Dhabi, la capitale e il più grande dei sette Emirati Arabi Uniti, è una delle destinazione internazionali in più rapida crescita in tutto il mondo. A conferma di questa crescita, il continuo aumento degli arrivi da tutto il mondo; nei primi sei mesi del 2010, infatti, si è registrato un aumento del 16% nel numero degli ospiti che hanno alloggiato nelle strutture alberghiere dell’Emirato rispetto allo stesso periodo del 2009.

Il mercato nazionale si è rivelato un pilastro saldo durante questo primo semestre facendo registrare un aumento del 20% ma “il mercato internazionale è cresciuto con un sano +13%, un dato che è molto incoraggiante in quanto si tratta di un’inversione di scenario rispetto allo scorso anno", ha spiegato Sua Eccellenza Mubarak Al Muhairi, direttore generale di ADTA.

Per quanto riguarda l’Italia, dopo un trend negativo dei primi mesi dell’anno, giugno e luglio 2010 hanno fatto registrare rispettivamente un +8% e un +26%.

"E per il futuro prevediamo un’ulteriore e costante crescita anche grazie alle numerose novità in programma nei prossimi mesi ad Abu Dhabi, a partire dal lancio il 27 ottobre del Ferrari World, che crediamo sarà un forte richiamo regionale e internazionale, fino all’imperdibile appuntamento a novembre con il secondo Formula 1 Abu Dhabi Grand Prix. Inoltre possiamo contare su un forte posizionamento del turismo d'affari con il programma Advantage Abu Dhabi che vedrà il suo punto culminante a novembre con l'edizione inaugurale del World Green Tourism Summit che promette una potente risonanza e partecipazione internazionale" ha dichiarato ancora Mubarak Al Muhairi.

Lo stand ADTA anche quest’anno potrà contare sulla partecipazione e l’appoggio di alcuni dei maggiori e più prestigiosi partner tra cui Etihad Airways, la pluripremiata compagnia di bandiera dell’Emirato di Abu Dhabi, importanti DMC locali quali DBA & Sons Travel&Tours, Net Tour, Kurban Tour e il prestigioso Ferrari World Abu Dhabi. “Una continua e importante collaborazione quella stabilita con i nostri partner che sempre di più vengono coinvolti per il raggiungimento del nostro primario obiettivo di crescita come destinazione internazionale di alto livello e di fornire il massimo dell’eccellenza operativa” ha sottolineato Sua Eccellenza Sheikh Sultan bin Tahnoon Al Nahyan, presidente di ADTA.

“Per quanto riguarda l’Italia, gli obiettivi diventano ogni giorno più importanti” ha dichiarato Valentina Quattro, Promotion Manager ADTA Italy. “Abu Dhabi è un paese in rapidissima evoluzione che coniuga perfettamente oriente e occidente, passato e futuro, ed è per questo che la promozione sul mercato italiano incontra entusiasmo e curiosità. Tantissime sono le attività a disposizione e gli incredibili progetti futuri, tra cui il Ferrai Park, i nuovi musei Louvre e Guggenheim e la città di Masdar che sarà completamente alimentata da energia naturale. Il nostro obiettivo è quello di incrementare il trend degli arrivi nel corso del prossimo anno: fino a poco tempo fa gli arrivi italiani erano legati soprattutto al business travel, ma con l’apertura degli uffici italiani stiamo portando avanti una strategia impegnativa che coinvolga e attragga il turismo leisure e culturale”.
Abu Dhabi Tourism Authority mira a rafforzare la sua immagine di destinazione internazionale con un fitto programma promozionale 2010. ADTA, infatti, parteciperà a ben 20 fiere all'estero nel corso del 2010 - tre in più rispetto al 2009.

... Pagina 2/2 ... “Le fiere trade e consumer sono strumenti importanti per diffondere i vari prodotti e le offerte della destinazione, impegnandosi con i partner di distribuzione del mercato e per generare business; sono particolarmente importanti per le destinazioni emergenti come la nostra che sono impegnate nelle azioni di sensibilizzazione e creazione di nuove partnership. Come autorità di marketing di una destinazione emergente abbiamo il compito di costruire e mantenere la presenza di Abu Dhabi in un portafoglio equilibrato e diversificato di mercati, in quelli in fase di crescita come in quelli in fase emergente” ha continuato Valentina Quattro.

Per quanto riguarda l’ampliamento della rete di uffici esteri di ADTA che punta ad accrescere il network e di conseguenza ad aumentare gli arrivi da paesi chiave nel mondo, l’head office sta guardando a nuovi mercati emergenti in cui essere presente a livello promozionale sin dal 2011, come dimostra l’imminente apertura della sede russa.

***
Etihad Airways top news:
-Marco Malato è stato nominato Area General Manager per il Sud Europa, dismettendo quindi la carica di Country Manager. Grazie al suo decennale curriculum nell'ambito dell'aviazione civile, con una pregressa e lunga attività in AirOne, Malato ha ricevuto questo nuovo incarico a soli 18 mesi dall'ingresso nella compagnia. Ora, sempre restando a Milano, seguirà anche Cipro, Turchia, Grecia e Svizzera.
- Etihad è sponsor ufficiale, oltre che della Ferrari, anche del Gran Premio di Abu Dhabi. Grazie alla sua DMC, Hala Abu Dhabi, offre pacchetti per vedere dal vivo la finale di Formula 1 il 14 novembre prossimo.
- Sophie Blanchard è il primo comandante donna di Etihad, con una carriera sfolgorante in 3 anni di duro lavoro nella compagnia è arrivata all'incarico. Il battesimo dell'aria è stato l'8 settembre scorso, da Abu Dhabi a Londra. Per ulteriori informazioni: www.etihadairways.ae

Fonte: Abu Dhabi Tourism Authority
Visita Visitabudhabi.ae
 

 Pubblicato da il 11/10/2010 - 2.906 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close