Cerca Hotel al miglior prezzo

Ryanair sei nuove tratte dall'aeroporto di Forlì

Pagina 1/2

Autunno caldo ma promettente per gli aeroporti italiani che operano con Ryanair.
Il vettore irlandese leader europeo dei voli low cost continua a credere sulle potenzialità dell’Italia. Il periodo compreso tra ottobre e dicembre vedrà una crescita di molte tratte che interessano gli aeroporti italiani: ad esempio Alghero vedrà crescere i suoi voli fino a quota 14, Bari passerà a 6 mentre Ancona a 2.

Previsto anche l’esordio dello scalo di Cuneo con collegamenti diretti su 3 tratte con il Regno Unito, ma l’importante novità è sicuramente data dall’aeroporto di Forlì.
L’aeroporto romagnolo è stato scelto per una serie di voli interni tutti italiani per potenziare il traffico domestico. Appuntamento quindi a dicembre quando saranno operative le seguenti 6 rotte domestiche che collegheranno Forlì al resto della penisola.:

  • Forlì – Olbia
  • Forlì – Alghero
  • Forlì – Bari
  • Forlì – Cagliari
  • Forlì – Palermo
  • Forlì – Lamezia Terme

Questi nuovi voli, che sono già in vendita a partire da oggi, consentiranno finalmente a milioni di italiani di viaggiare a prezzi speciali, se non stracciati, con l’opportunità di scegliere il vettore europeo finanziariamente più solido.

Per festeggiare questo grande successo e l’arrivo del primo aereo con base l’aeroporto di Forlì, Ryanair propone sul suo sito web circa 2 milioni di voli gratis (incluse tasse e supplementi come recita il sito) da scegliere tra 765 rotte disponibili sul territorio europeo. Questa super offerta speciale scadrà questa domenica a mezzanotte ed è quindi consigliabile affrettarsi per prenotare sul sito di www.ryanair.com il vostro volo gratis.

... Pagina 2/2 ...
Parlando a Forlì, Mr Bridget Dowling, il Direttore Marketing di Ryanair per il settore Regno Unito e l’Irlanda, ha dichiarato che Ryanair ha comunque già messo a disposizone dei viaggiatori italiani i suoi voli e tariffe low cost, con tutte le garanzie e senza apporre sovrapprezzi sul costo dei carburanti sia dei voli internazionali che di quelli interni. Ora Ryanair vuole portare al pubblico italiano e ai passeggeri di Forlì un ulteriore ed significativo risparmio lanciando le sei nuove rotte domestiche addirittura quattro mesi prima. Ryanair stima di riuscire a trasportare un totale di 500.000 passeggeri da e per Forlì nel 2009, ed inoltre creando 500 nuovi posti di lavoro con un investimento di 80 milioni di euro a favorire l’economia della regione Emilia Romagna.

Negli obiettivi 2009 c'è poi la volontà di Ryanair di rendere lo scalo di Forlì la quarta base operativa italiana mentre nel 2010 i riflettori di Ryanair saranno puntati su Bologna.

Fonte: sito ufficiale

Fonte: Ryanair - La prima compagnia aerea “Low Fare"
CBO Communication By Objectives
Visita Ryanair.com
 

 Pubblicato da il 25/09/2008 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close