Cerca Hotel al miglior prezzo

Le spiagge e le calette pił belle di Alghero

Pagina 1/2

Alghero, quinta città della Sardegna e con una storia affascinante, si trova sulla costa occidentale dell’isola, nel punto più a nord. È il capoluogo della famosa Riviera del Corallo, nonché una sorta di “cittadina spagnola in terra sarda”, viste le evidenti impronte prettamente catalane che ancora conserva.

Oltre a tutto ciò, però, Alghero dispone anche di una serie di stupende spiagge che scivolano placide verso il cristallino mare di Sardegna, con dorate dune di sabbia accarezzate dalla brezza e ginepri vecchi di secoli che le contornano, scrutando il mare.

Scopriamo insieme quali sono le spiagge e le calette più belle di Alghero, considerando sia quelle cittadine, sia quelle negli immediati dintorni.

La spiaggia di Lido di San Giovanni, Alghero


Suggestiva, mozzafiato ed incredibilmente vicina al centro città (la si raggiunge a piedi!), la spiaggia del Lido di San Giovanni si estende per circa tre chilometri ed è ampia quanto basta perché, anche in estate, non si venga sommersi dalla folla.
Con la sua distesa di sabbia di un bianco purissimo, soffice al tatto come borotalco, la spiaggia digrada dolcemente nel mare color turchese. I fondali bassi e il parco giochi vicinissimo alla riva, poi, la rendono una scelta azzeccata anche per le famiglie con bimbi piccoli. Per i più grandi che possono avventurarsi al largo, poi, le meraviglie sottomarine da ammirare sono davvero moltissime. Parte della spiaggia è comodamente attrezzata, mentre un’altra zona è stata lasciata libera, permettendo così a tutti di scegliere la propria tipologia di relax a bordo mare. Per raggiungerla, si può fare una piacevole passeggiata lungo il percorso Busquet, oppure si può arrivare in auto, visto che nei pressi della passeggiata si trova un ampio e comodo parcheggio.
Scelta perché: il Lido è la scelta perfetta anche per i turisti diversamente abili, visto che vi si accede molto facilmente (ed è attrezzato alla perfezione).
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

La spiaggia di Maria Pia, Alghero


Proseguendo oltre il Lido di San Giovanni ci si trova sull’attigua spiaggia di Maria Pia, altrettanto bella e adornata, qua e là, da ginepri.
La vera forza di questo arenile, però, è data dalla folta e rigogliosa pineta che le regala un’ombra naturale, utilissima d’estate, quando le temperature si fanno molto calde. La sua sabbia, non meno abbagliante di quella del Lido e altrettanto fine, accompagna i bagnanti verso il mare cristallino. Dotata di stabilimenti balneari in cui affittare sdraio e ombrelloni, naturalmente protetta dal vento di Maestrale e con un fondale che digrada dolcemente, la spiaggia di Maria Pia è particolarmente indicata per le famiglie con bimbi anche molto piccoli.
Vicina alla città, la si può raggiungere a piedi (un’ora di camminata circa dal centro storico di Alghero) o in bici, essendo servita da una pratica pista ciclabile. Per i meno sportivi, infine, nei pressi della spiaggia si trova anche un parcheggio, ma è raggiunta anche con autobus cittadini, che lasciano poco distante dall’ingresso.
Scelta perché: nonostante la vicinanza alla città, la spiaggia di Maria Pia è ancora un paradiso selvaggio, in cui la natura la fa da padrona.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Il Riservato Beach Bar


Unico nel suo genere (nonché esclusivo stabilimento balneare in centro città), questo lido permette non solo un tuffo in acque paradisiache, ma gode anche di un panorama eccezionale sui bastioni di Alghero.
Pur non essendo una vera e propria spiaggia (quanto piuttosto una piattaforma in legno appoggiata su scogli e rocce), è comunque degna di menzione sia per l’originalità della location, con vista sul Bastione Dante e sul Gigante Dormiente di Capocaccia, sia per i molti servizi offerti alla clientela: dal bar al ristorante, dal servizio pizzeria alle serate musicali al calar del sole. Per queste sue particolarità, il Riservato Beach Bar è indicato per coppie, gruppi di amici e famiglie con bambini oltre i 10 anni. Raggiungibile comodamente a piedi, nei suoi pressi si trova tuttavia anche un ampio parcheggio.
Scelto perché: tuffarsi nelle acque color smeraldo della Sardegna e ammirare, dal mare, i bastioni di Alghero è un’esperienza unica.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

La spiaggia delle Bombarde, Fertilia


Gioiello di inestimabile bellezza, questa spiaggia è una delle più conosciute della Sardegna e dista circa 10 km a nord da Alghero, nei pressi del comune di Fertilia.
Quasi mille metri caratterizzati da mare cristallino, vegetazione tipicamente mediterranea e, a contorno, rocce vulcaniche color ocra. La sabbia impalpabile come seta, il mare dai cangianti colori che virano dall’azzurro al verde smeraldo e un fondale che si alza molto rapidamente la rendono una scelta perfetta per chi, nell’acqua, trova uno dei suoi elementi naturali.
Alle sue spalle, poi, in perfetto contrasto col colore del mare, si trovano un boschetto di pini marittimi, arbusti tipici della macchia mediterranea e persino degli eucalipti. Ciò non deve stupire perché la Spiaggia delle Bombarde si trova inserita in un importante contesto naturale: il Parco Regionale di Porto Conte. Nelle sue vicinanze, per chi ama avventurarsi alla scoperta del territorio, spuntano anche cale e calette riparate e meno frequentate come, per esempio, la spiaggia di Lazzaretto. A Le Bombarde si trovano stabilimenti balneari, bar, ristoranti e, vicinissimo alla spiaggia, sorge anche un comodo parcheggio.
Scelta perché: piacerà sia agli sportivi, che da qui potranno partire per sessioni di windsurf e immersioni, sia agli “intellettuali”, vista la sua vicinanza al complesso nuragico di Palmavera.
Come arrivare: imboccare la strada statale 127, superare la frazione di Fertilia fino ad incrociare il cartello “Spiaggia delle Bombarde”.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

La spiaggia di Punta Negra, Fertilia


Sempre rimanendo nella zona di Fertilia, poi, ci si imbatte nella deliziosa spiaggia di Punta Negra, inserita all’interno di una piccola baia.
Qui, tra sabbia, rocce e scogli, ognuno troverà spunti perfetti per bagni tranquilli o tuffi spericolati. Grazie alla naturale protezione nei confronti del vento, ai fondali bassi e a una piccola pineta alle sue spalle, questa spiaggia è particolarmente indicata per famiglie con bambini e adolescenti. In loco, poi, è possibile affittare sdraio e ombrelloni, per giornate a pelo d’acqua senza pensieri. In più, poco distante dalla spiaggia si trova un ampio parcheggio.
Selezionata perché: l’azzurro-verde del mare crea un contrasto di rara bellezza con il color mattone degli scogli.
Come arrivare: seguendo il lungomare di Alghero, in direzione Fertilia, si supera un ponte in prossimità di un piccolo porto. Procedere sempre dritti sulla strada statale 127, girare a sinistra su Via Parenzo e, da qui, tenere la destra in direzione dei parcheggi.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

La Spiaggia di Mugoni, a nord di Alghero


Sempre all’interno del Parco Regionale di Porto Conte, nell’omonima baia, troviamo la spiaggia di Mugoni.
Dai colori e dall’atmosfera paradisiaca, questo lido si snoda per circa due chilometri ed è caratterizzata da sabbia multicolore, che vira dall’ocra all’arancio. Protetta dall’entroterra da un bosco frondoso composto da pini ed eucalipti, le sue acque, pressoché sempre placide, sfociano nell’area marina di Capo Caccia. Amatissima (e molto famosa), offre stabilimenti balneari, servizi di noleggio barche, ristoranti e aree ristoro. Poco lontano dalla spiaggia, poi, si trova anche un parcheggio. Scelta soprattutto da fan del windsurf e degli sport acquatici, ma anche da famiglie con bambini, la Spiaggia di Mugoni è attrezzata anche per accogliere persone con diverse abilità.

... Pagina 2/2 ... Scelta perché: inoltrandosi nei sentieri alle sue spalle si incontrano veri e propri tesori archeologici a cielo aperto.
Come arrivare: imboccare la strada statale 127bis, direzione Capo Caccia. Al bivio Porto Conte - Capo Caccia girare a destra sulla provinciale 55. Nei pressi del km 2 si trova una strada con il cartello che indica la spiaggia di Mugoni.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Cala Dragunara a Capo Caccia, a nord di Alghero


Tanto piccola, quanto affascinante, questa caletta riparata è una delle più belle e suggestive dell’area di Alghero.
Sebbene proponga un tratto sabbioso che può ospitare, al massimo, una ventina di ombrelloni (che possono essere noleggiati presso il bar della spiaggia), il resto della cala è contornato da rocce e sassi. Il mare qui, di uno stupendo color smeraldo con screzi azzurri, è sempre calmo e ricco di pesci. Ecco perché è perfetta per subacquei e appassionati di snorkeling. Dal suo minuscolo molo, poi, partono diverse escursioni che conducono alle Grotte di Nettuno, le più famose dell’isola. Sulla strada antistante la cala si può usufruire, infine, di un comodo (ma piccolo) parcheggio.
Selezionata perché: per chi non vuole muoversi in auto, Cala Dragunara è servita anche da autobus locali.
Come arrivare: procedere verso nord, direzione strada statale 127bis, girare a destra al bivio per Capo Caccia sulla strada provinciale 55. Appena dopo il km 10, sulla sinistra, si trova il bivio che conduce a Cala Dragunara.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Torre del Porticciolo, a nord di Alghero


Quest’area, in realtà, è composta da svariate spiagge e calette, delle quali la più famosa è proprio la spiaggia di Porticciolo, inserita all’interno di Cala Viola.
Sovrastato da una torre di epoca aragonese, il lido propone una rena finissima, di color giallo-ocra, e un mare ovviamente indimenticabile. Il tutto è contornato, poi, dalla tipica macchia mediterranea che si fa spazio tra alti scogli. Sulla spiaggia, infine, si trova un punto ristoro e, sulla strada, un comodo parcheggio. Non è possibile, però, affittare attrezzatura per la spiaggia ed è quindi necessario arrivarci muniti quantomeno di ombrelloni.
Selezionata perché: la cornice naturale in cui è incastonata è semplicemente indimenticabile.
Come arrivare: imboccare la strada statale 127bis, direzione nord. Svoltare a destra al bivio Porto Conte - Capo Caccia e procedere sulla strada provinciale 55. Al bivio per Sassari e Porticciolo, svoltare a destra e procedere dritti per circa 1 km. Seguire le indicazioni per Porticciolo che conducono all’area parcheggio.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Cala Bona, a sud di Alghero


Circondata da imponenti scogliere a picco sul mare trasparente e intervallata da cale e insenature, sia sabbiose che ciottolose, Cala Bona è una delle regine dei paesaggi selvaggi della terra sarda.
Con acque calme e riparate, sorvegliata dall’alto dal Colle del Balaguer, questa spiaggia è ulteriormente impreziosita, mare a parte, da una sabbia dal particolare colore grigio. Non disponendo di servizi in loco (ma se ne trovano nelle immediate vicinanze), Cala Bona non è adatta a famiglie con bambini, mentre è particolarmente amata da sportivi, appassionati di pesca e subacquei. Per gli avventurosi, ma anche per i semplici curiosi, a destra della spiaggia si nasconde un antro, conosciuto col nome di Grotta di Costa, che regala una piccola, ma suggestiva spiaggetta incontaminata. Va ricordato, infine, che ci sono parcheggi pubblici nelle sue immediate vicinanze.
Selezionata perché: il grigio della sabbia crea un meraviglioso contrasto con le sfumature smeraldo del mare.
Come arrivare: imboccare la strada provinciale 105 in direzione Bosa, percorrerla per circa 500 metri e, prima del cartello che conduce al centro abitato, svoltare a destra sulla strada sterrata. Da quel punto in poi, si prosegue a piedi verso la spiaggia.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Cala Burantinu, a sud di Alghero


Una delle perle più scintillanti della Riviera del Corallo, la spiaggia di Cala Burantinu è composta da due calette comunicanti tra loro, baciate da un mare azzurro con tocchi di smeraldo, dotate di sabbia dorata finissima.
Raggiungibile sia via terra che via mare, su questa spiaggia non sono presenti servizi. Molto amata da sub e appassionati di sport acquatici è, però inadatta a famiglie con bimbi piccoli. Va segnalato, infine, che il parcheggio in cui lasciare l’auto non è propriamente dietro l’angolo… Ecco perché molti turisti preferiscono approcciarla via mare.
Selezionata perché: qui la natura, coi suoi mille colori, dà spettacolo.
Come arrivare: imboccare la strada provinciale 105 in direzione sud, verso Bosa. Prima del km 6, all’incrocio, svoltare a destra e procedere sempre dritto fino all’ingresso della base Nato. Da lì si deve procedere a piedi.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia della Speranza (Pòglina) a sud di Alghero


Molto amata dai locali, ad appena otto chilometri da Alghero, questa spiaggia è anche conosciuta coi nomi di “Pòglina”, dal termine sardo che significa “farina” (inutile spiegare che si riferisce alla consistenza della sua sabbia, morbida e impalpabile) e “Corallo”, per il colore della rena baciata dal sole.
La spiaggia della Speranza, che prende il nome anche dalla Chiesa che la sovrasta, intitolata a Nostra Signora della Speranza, è una meraviglia di limpidezza e scorci mozzafiato. Grazie a un fondale basso, che digrada dolcemente verso il mare aperto, un punto ristoro e alla possibilità di affittare tutte le attrezzature balneari necessarie per una giornata di relax, sole e mare, questa spiaggia è molto amata dalle famiglie con bambini. Infine, dettaglio non meno importante, la spiaggia è servita da un parcheggio che si trova nelle sue immediate vicinanze.
Selezionata perché: un bagno nelle acque cristalline con vista privilegiata sull’antica Torre di Poglina che domina dall’alto è un’esperienza unica.
Come arrivare: imboccare la strada provinciale 105, verso sud, direzione Bosa. Poco dopo il km 8 girare a destra sulla stradina sterrata che conduce al parcheggio.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Se ti interessa l'argomento leggi anche il nostro articolo sulle spiagge più belle della Sardegna.

23 Maggio 2022 Il Carnevale di Castelvetere sul Calore

Sta tornando il Carnevale a Castelvetere sul Calore, in provincia di Avellino, ...

NOVITA' close