Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggio di nozze a Marzo, dove andare? Idee per mete originali

I primi mesi dell’anno, marzo compreso, solitamente non sono i più richiesti per le lune di miele. Tuttavia le scelte che si possono fare sono davvero molteplici e soprattutto diverse dalle solite proposte.

Qualche esempio? Mai pensato di abbinare un soggiorno culturale alla scoperta del Vietnam con una settimana di relax, sole e mare sull’isola di Phu Quoc? Oppure perché non prenotare una meravigliosa luna di miele tra safari e grattacieli, tradizione e modernità estrema scegliendo l’accoppiata vincente Sudafrica + stop over a Dubai? Infine, perché non vivere tutte le emozioni di un safari fotografico in Tanzania, tra animali feroci e lodge super-esclusivi e, poi, terminare il viaggio della vita con il mare cristallino di Zanzibar? Scopriamo insieme perché dovreste scegliere una di queste combinazioni se il vostro viaggio di nozze si terrà a marzo.

Luna di miele nel Vietnam centro-settentrionale


Il Vietnam è terra di storia, cultura e tradizioni antichissime. Dominata dai Cinesi, resasi indipendente contro la dominazione imperialista cinese e quindi governata da diverse prestigiose dinastie asiatiche, la nazione divenne in seguito una colonia francese e, dopo una violenta guerra di indipendenza, si liberò dai gioghi del colonialismo e divenne, almeno sulla carta, una Repubblica Socialista. Inutile dire che è un Paese affascinante, tutto da scoprire. Il clima, tipico della zona asiatica, è molto piovoso d’estate ed è quindi una scelta vincente decidere di visitare il Vietnam a marzo. Da nord a sud sono moltissimi gli spunti per visite interessanti e divertenti: dalla flora variegata (foreste e conifere a nord, paesaggi pluviali a sud) alla fauna (elefanti, tigri, leopardi, lontre, coccodrilli), dagli imponenti ed ingegnosi terrazzamenti collinari ai templi buddisti.
Nonostante gli hot spot siano davvero innumerevoli, noi vi segnaliamo qui quelli che non potrete (né vorrete) perdere.
A nord, la Residenza Hoang A Tuong
Posta nel cuore della cittadina di Bac Ha, nella provincia di Lao Cai, questa residenza è un’opera d’arte significativa che mixa perfettamente gli stili asiatico ed europeo. Costruita nella prima decade del 1900, la dimora è circondata da imponenti mura protettive e si sviluppa su di una superficie di 4000 metri quadrati, per 36 stanze totali. La bellezza di questo palazzo sta nei disegni che adornano le porte, gli ingressi a volta, le scale a chiocciola e un immenso cortile interno che veniva usato anche come “sala riunioni” all’aperto. Intorno all’edificio principale si trovano le abitazioni delle mogli di Hoang A Tuong, dei servitori e degli uomini a protezione della fortezza. Le stanze adibite a mostre propongono oggetti d’arte anche antichissimi e costumi tradizionali.
Scendendo verso il centro, il Museo Hue di Antichità Reali
Nella provincia di Heu, Hue City, si trova un museo che è un piccolo gioiello di per sé. Sviluppato su un’area di oltre 6000 metri quadrati, qui trovano onore e prestigio moltissime antichità relative alla Dinastia Nguyen. Il palazzo sede del museo è unico nella sua architettura tipicamente asiatica, artisticamente e riccamente decorato sia internamente che all’esterno. Tra gli oggetti esposti che si possono ammirare si ricordano ceramiche cinesi, oggetti che raccontano i rapporti commerciali tra la Dinastia Nguyen e le altre nazioni, oggetti di antiquariato francese, opere d’arte in bronzo e altro ancora. Il Museo è aperto dalle 7 alle 17 in inverno e dalle 6.30 alle 17.30 in estate.
Nel cuore del Paese, la Valle dell’Amore
Nella provincia di Lam Dong, Città di Da Lat, si trova la Valle dell’Amore, luogo di incontro per le coppie innamorate da tempo immemore. Circondata da dolci colline, una foresta di casuarine sempre verde e bagnata dal Lago Da Thien, questa zona è uno dei paesaggi naturali più belli e romantici di tutto il Vietnam. Qui, oltre ad ammirare il panorama, vi consigliamo anche di sostare per il pranzo presso il Ristorante Vallée D’amour che serve deliziosi piatti della cucina locale, ma anche interessanti rivisitazioni di leccornie francesi ed internazionali.

Viaggi di Nozze nel sud Vietnam fino a Phu Quoc Island


In questa zona geografica del Paese verrebbe immediatamente da includere la visita di Ho Chi Minh City. Ovviamente vale la pena di visitarla. Tuttavia questa guida vuole anche indirizzare verso località e mete meno inflazionate eppure bellissime. Come il Tempio Tay Ninh Cao Dai, per esempio, sito nell’omonima città. Tempio dedicato alla religione Cao Dai, questo è uno dei santuari religiosi più grandi al mondo. Di recente costruzione (prima metà del ‘900), il Tempio consiste di un Grande Tempio, il Tempio della Madre di Buddha, le torri, gli ingressi. E’, insomma, un complesso a tutti gli effetti. Armoniosa fusione di elementi architettonici asiatici ed europei, con cupole e altri ornamenti tipici delle costruzioni religiose, il complesso è ulteriormente adornato da fiori rari, finestre colorate e torri campanarie.
A sud, la Pagoda Khleang
Sebbene ve ne siano ovunque disseminate in tutta la nazione, questa è particolarmente significativa. E’, infatti, una delle più antiche della provincia di Soc Trang e la sua architettura è molto simile a quelle che si trovano in Cambogia. Costruita nel 1533, fatta originariamente di legno, venne poi ricoperta di mattoni così da renderla più resistente alle intemperie e preservarla nel corso dei secoli. L’architettura che la contraddistingue è quella propria degli Khmer: un’ampia porta d’accesso principale immette nella zona sacra (60 pilastri sorreggono il tipico tetto multistrato adornato con dragoni stilizzati) che è a sua volta circondata da casette di legno usate per le cerimonie e per ospitare i monaci della pagoda. Di fronte alla zona sacra, una statua di Buddha alta sette metri impone la sua benevole presenza.
Il mare cristallino a Phi Quoc Island
E’ sempre Vietnam, ma inaspettato. Perché quando si pensa a questo Paese il mare, la sabbia e le vacanze a bordo acqua non sono le prime idee che vengono in mente. A torto. Phu Quoc è una delle più grandi di tutto il Paese e si trova nel Golf della Tailandia. Chiamata l’isola delle 99 montagne, è perfetta come meta conclusiva di un viaggio di nozze fuori dagli schemi. Un soggiorno indimenticabile non può prescindere dalla scelta di un resort esclusivo, come lo Shells Resort. Qui vi consigliamo di prenotare la vostra personale villa con vista oceano, a due passi dalla spiaggia e con piscina privata. Comfort, tranquillità, privacy e lusso. Prezzo della villa, a notte, con colazione inclusa a partire da 200 $.

Luna di miele tra Dubai e Sudafrica


Una valida alternativa, perfetta per chi ama gli animali e desidera ammirarli nel loro habitat naturale, ma non disdegna comodità e lusso, è la combinata Dubai (come stop-over) e Sudafrica .
Passando per la metropoli emiratina, considerate di trascorrervi almeno tre giorni (due notti), così da riuscire a cogliere almeno in parte la sua energia vibrante e cosmopolita. Tra le visite che non potete mancare, ci sono ovviamente i grandi classici: dal Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo (ben 828 metri), dal quale ammirare un panorama su Dubai mozzafiato (in tal senso, prevedete di prenotare la visita At the Top, salendo così al 124° piano) al suq dell’oro, nelle cui vetrine potrete ammirare gioielli sfavillanti, enormi, quasi esagerati, dal Dubai Mall (perfetto se siete appassionati di shopping) alle Dubai Fountain (dove ammirare fontane danzanti con getti che arrivano anche alla ragguardevole altezza di 150 metri). Le coppie in viaggio di nozze non potranno non scegliere un hotel all’altezza della situazione: ecco allora che la sistemazione perfetta la propone, tra gli altri, il Bulgari Resort Dubai 5* lusso, aperto nel 2017. La camera deluxe con vista sulla spiaggia costa, a notte, a partire da 790 € comprensivi di colazione a buffet.
Dopo la frenesia della grande metropoli, rilassatevi in compagnia di animali e natura incontaminati in Sudafrica. Scegliete, allora, un safari fotografico, magari nel suo parco nazionale più famoso ed apprezzato: il Kruger. Dimora di migliaia di animali, il Kruger National Park si sviluppa su un’area di più di 19.000 kmq ed è stato istituito a fine ‘800 dall’allora Presidente Paul Kruger. Un antesignano dei protettori della fauna locale che, notando la necessità di preservare gli animali endemici dai cacciatori. Nel parco, oltre a giraffe, bufali, leoni, antilopi, ippopotami e coccodrilli, tra gli altri, potrete anche scoprire più di 254 siti di interesse storico-culturale, siti di arte rupestre, artefatti dell’Età della Pietra, siti archeologici e rovine di pregio. I safari fotografici, notturni o diurni, regaleranno quindi emozioni indimenticabili. In aggiunta alle bellezze naturali e storiche, i lodge interni al parco sono il corollario perfetto alla luna di miele più romantica. Uno su tutti, il Shishangeni Private Lodge, nei pressi del Crocodile River: 22 piccoli chalet esclusivi, dotati di meravigliose terrazze in legno dalle quali ammirare, anche nei momenti di relax, la natura intorno. Il costo dello chalet, a notte, parte da 665 $, ma conviene affidarsi a pacchetti speciali per coppie in viaggio di nozze, così da risparmiare sul costo finale.

Novelli sposi in Tanzania e a Zanzibar


Infine, un’altra valida alternativa può essere l’accoppiata vincente Tanzania e Zanzibar. Anche qui come per la coppia precedente, il viaggio sarà all’insegna di natura e cultura con un meritato stop-over di relax al mare. Il safari vi ha sempre affascinato, ma vorreste vivere un’esperienza unica e un po’ fuori dai soliti schemi? Scegliete, allora, il safari su pallone aerostatico. Non c’è niente di meglio che ammirare la natura e gli animali dall’alto. Oltre ad essere un modo estremamente evocativo, è anche una soluzione romantica: le mongolfiere, infatti, partendo all’alba (momento migliore per avvistare gli animali che, appena svegli, sono in giro a caccia di cibo) regalano una veduta panoramica unica sul sole che nasce. Uno dei parchi nazionali nel quale i safari in mongolfiera vengono organizzati regolarmente è il National Park di Serengeti , nell’area di Seronera. Leoni, gazzelle, zebre, elefanti, leopardi e molte altre specie saranno ancora più affascinanti se visti dall’alto del pallone aerostatico che, senza disturbarli con il rumore del motore, consente di fare un safari fotografico rispettando gli abitanti della savana. Al termine del viaggio, che dura circa due ore, potrete gustare una meravigliosa “bush breakfast” e rientrare al campo tendato. La sistemazione migliore che offre anche questo tipo di esperienza è il campo tendato Kirawira Serena Camp sito nel cuore del parco nazionale. Le sue tende, dotate di tutti i confort necessari per una vacanza lussuosa, sono state costruite sulla falsa riga di quelle usate dagli esploratori nel 1900. Composto da appena 25 sistemazioni, le tende sono costruite su piattaforme di legno, così da garantire la totale sicurezza degli ospiti, e impreziosite da verande in legno dalle quali ammirare natura ed animali che passeggiano nel parco. Il costo della tenda, a notte, parte da 650 $ a notte, in pensione completa, ma è consigliabile prenotare un pacchetto completo, così da risparmiare sul costo finale.

Dopo il safari, via libera al relax su spiagge di sabbia bianchissima, così fine da sembrare borotalco. E acque così cristalline da sembrare piscine, più che mare. Benvenuti quindi a Zanzibar, arcipelago della Tanzania. Le isole, caratterizzate da influenze swahili e arabe, hanno moltissimi punti di interesse storico, culturale e naturalistico. Tuttavia, in ogni viaggio di nozze che si rispetti, la parte conclusiva merita di essere vissuta nel più totale ed assoluto relax. Spazio dunque ai bagni di sole e mare, alle escursioni in barca per sessioni di snorkeling o immersione e tanti, tantissimi massaggi. Una struttura ideale per completare in bellezza la luna di miele è il The Residence. Incastonato in un’area coperta da una fitta e rigogliosa foresta che digrada dolcemente verso il mare, questo hotel cinque stelle lusso mescola stili diversi tra loro: dallo swahili all’inglese, fino all’indiano. Le sue ville private, dotate anche di piscina, sono la quintessenza del romanticismo e della privacy e la sua meravigliosa spa regala momenti di benessere imperdibili. Il costo della villa, a notte in trattamento di mezza pensione, costa da 576 $.
  •