Cerca Hotel al miglior prezzo

Dormire nella vasca degli squali all'Acquario di Parigi

Dormire con gli squali all'Aquarium de Paris? Non è un'impresa impossibile: chi vuole provare questa esperienza non deve fare altro che partecipare a un concorso organizzato da Airbnb.
Tutto quello che bisogna fare è parlare di voi stessi, specificare il luogo in cui si vive e raccontare il motivo per cui si è interessati a fare la "nanna" tra questi splendidi esemplari marini.

Per iscriversi c'è ancora qualche giorno di tempo, visto che il concorso scade alla mezzanotte del 3 aprile.

Saranno scelti tre vincitori, che potranno portare con sé un'altra persona e che avranno, quindi, l'opportunità di dormire all'Aquarium de Paris in una stanza da letto collocata a una profondità di dieci metri, con ben 35 squali a girovagare nell'acqua circostante (in tutto, più di tre milioni di litri).

Ovviamente, la sicurezza del riposo è garantita, grazie alla parte di vetro ad elevata resistenza, e che offre una visuale a 360 gradi decisamente spettacolare: tutte le pareti della stanza, infatti, sono in cristallo trasparente e, volendo, ci si può divertire a fare le boccacce agli squali o, più seriamente, entusiasmarsi per il loro aspetto maestoso.

Ogni vincitore del concorso indetto da Airbnb sarà accolto niente meno che da Fred Buyle, che oltre ad essere un noto appassionato di squali è anche un celebre fotografo subacqueo e, soprattutto, un apneista conosciuto in ogni angolo del mondo.

Buyle, tra l'altro, si immergerà in acqua entrando a contatto con gli squali, ma niente paura: gli ospiti non sono tenuti a farlo. Con l'aiuto di alcuni biologi marini, Fred farà conoscere ai fortunati vincitori del concorso tutti i dettagli più spettacolari dell'acquario, spiegando i segreti della vita degli squali, illustrando le loro abitudini quotidiane e, soprattutto, mettendo in evidenza la loro importanza nel contesto dell'ecosistema marino.

Un'occasione da non perdere, dunque, anche per godere della visita di un acquaio molto antico (l'anno prossimo festeggerà il suo 150esimo compleanno) collocato esattamente davanti alla Torre Eiffel.

Per poter partecipare è necessario essere maggiorenni (anche il compagno che sarà eventualmente scelto in caso di vincita dovrà avere più di diciotto anni) e cliccare su questo link: il soggiorno si svolgerà tra l'11 e il 13 aprile di quest'anno.
E dopo? La camera verrà trasformata in un ufficio operativo per biologi marini che potranno studiare più comodamente le specie di squali ospitati all'Acquario di Parigi.
  •  

 Pubblicato da il 30/03/2016 - 3.650 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close