Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale di Cairo Montenotte

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!

Pagina 1/2

Il Carnevale di Cairo Montenotte è uno degli appuntamenti più interessanti tra tutti i Carnevali della Liguria, dove la città intenta a divertirsi con maschere, scherzi e travestimenti. La sua storia non è raccontata da molte testimonianze: sono ben pochi, infatti, i documenti del passato che forniscono informazioni in proposito. Quel che è certo è che negli ultimi tempi ha regalato sempre grandi emozioni coinvolgendo tutta la cittadinanza, sia per la figura di Nuvarin der Castè, sia per la scelta della Castellana e la Corte che lo accompagna.

Per molti anni il titolo di Nuvarin è stato appannaggio di Andrea Ferraro, che con l'avanzare dell'età ha, per così dire, abdicato, pur essendo l'erede storico della maschera. Il ruolo, di conseguenza, è stato preso in carico da Nicolò Zunino. Per quel che concerne l'elezione della Castellana, invece, essa segue un vero e proprio rito e viene scelta direttamente dai rappresentanti del Comitato Storico dei Rioni. Nulla, insomma, viene lasciato al caso.

La maschera tipica del Carnevale è quindi Nuvarin der Castè: se a Savona a farla da padrona è l'allegria di Cicciulin, qui il buon Nuvarin è accompagnato da una bella castellana. La maschera cairese è la protagonista indiscussa, indiscutibile e amatissima del Carnevale della Valbormida, ed è stata rilanciata negli anni '80 dall'animatore del folclore locale Mario Ferraro, anche se la sua storia è molto più antica: pare, addirittura, che le sue radici affondino nella prima metà del XVII secolo, e in particolare debbano essere fatte risalire al 1630, il buio e terribile anno della peste, quando Nuvarin veniva inviato a consolare i cairesi, da buon giullare.

Spesso, per altro, si aggiungono altre maschere tipiche dei dintorni, come il già citato Cicciulin, Gianduja, U Becciancin e il Moro di Mond'vì, senza dimenticare la Bela Monregaleisa accompagnata dai suoi menestrelli.

... Pagina 2/2 ...
Ogni anno, quindi, il Carnevale a Cairo Montenotte attira l'attenzione di adulti e bambini: oltre alla consueta sfilata dei carri, gli altri momenti più importanti sono la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco.
Il martedì grasso, invece, si svolgono le premiazioni degli eventuali concorsi organizzati in città in vista del Carnevale (negli anni passati, per esempio, è stato assegnato un riconoscimento alla scuola dell'infanzia che ha messo in mostra l'addobbo più colorato e bello). Insomma, questo Carnevale non ha nulla da invidiare a quelli di Genova, di Loano, e di Albenga.

Per il 2018, il Carnevale di Cairo Montenotte andrà in scena domenica 4 febbraio a partire dalle 14 in Piazza della Vittoria, nell'ambito di un evento organizzato con la collaborazione della Pro Loco.

Carnevale in piazza, quindi, con sfilata per le vie della città, frittelle per grandi e piccini. Il Corteo Carnevalesco sarà accompagnato dalla Banda Musicale Giacomo Puccini fino alla sua conclusione in Piazza della Vittoria dove farà ritorno e sarabbo premiati i carri, i gruppi e le maschere.
In caso di maltempo la manifestazione è rinviata a domenica 11 febbraio.

Martedì 13 febbraio, infine, si svolge la visita agli asili della città e la premiazione dell’asilo con l’addobbo più bello.

Informazioni, date e orari del Carnevale di Cairo Montenotte

Nome: Carnevale Storico dei Rioni
Dove: Piazza della Vittoria, Cairo Montenotte (Savona).
Data: domenica 4 febbraio 2018.
Orario e programma: dalle 14 corteo per le vie dalla città.
In caso di maltempo la manifestazione è rinviata a domenica 11 febbraio.
Maggiori informazioni sulla pagina Facebook della Pro Loco o sulla pagina Facebook di Nuvarin der Castè.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2018
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.

 Pubblicato da il 23/01/2018 - - ® Riproduzione vietata