Cerca Hotel al miglior prezzo

Visita alla Milano sotterranea e sconosciuta, tour guidati tra storia e leggenda

Pagina 1/2

La Milano da visitare non è solo quella in superficie. C'erano una volta antichi passaggi sotterranei utilizzati da Ludovico il Moro per muoversi in gran segreto dal Castello ai punti nevralgici della città, così come c'erano vie sotterranee che correvano lungo i navigli, e rifugi, catacombe, cantine. Gli anziani di Brera narrano queste storie per stupire i bambini, creando un velo di mistero attorno al grande capoluogo lombardo. Ma le leggende si sa hanno sempre un fondo di verità e questa volta, la verità sembra aver superato la leggenda.

Gli speleologi di stanza a Milano, in collaborazione con un gruppo di archeologi, stanno sfruttando il sapere antico per dimostrare come oltre alla città che oggi si erge al di sopra del manto stradale, ce ne sia una misteriosa ed affascinante nei sotterranei, capace di far attraversare un millennio di storia in una semplice passeggiata.

Totalmente visitabili sono i percorsi e i cunicoli che si diramano sotto piazza Duomo: una volta scesi ben 4 metri sotto il livello della piazza, ci si trova immersi in un'atmosfera fiabesca, nella quale non c'è altro da fare che lasciare viaggiare l'immaginazione, cercando di ricostruire con la mente lo spazio che si ha intorno. Circa 1000 anni or sono questo doveva essere il centro della cristianità, un luogo certamente abitato da basiliche e battisteri, un luogo d'incontro, di religiosità e politica, che in qualche modo ha mantenuto inalterato il suo carattere e le sue funzioni. In corrispondenza della superficie del Duomo si possono rinvenire i resti di quello che doveva essere il Battistero di San Giovanni alle Fonti, risucchiato nelle fondamenta della Basilica milanese. Dal Duomo, proseguendo fra gallerie e cunicoli, in direzione della Chiesa di Santa Tecla ci si trova dinanzi ad un affresco medievale, che ci ricorda come un tempo questo luogo doveva essere tanto frequentato da necessitare di una decorazione che allietasse l'anima.

Oltre alle gallerie ed alla vita pulsante nei sotterranei del Duomo, l'universo della Milano che attende solo di esser scoperta prosegue, al di sotto della Cripta di San Giovanni in Conca: è qui, sotto questi umili ruderi che si nasconde uno dei reperti archeologici più pregevoli della storia milanese, l'unica cripta romanica della città che consta di una volta a crociera sorretta da 18 colonne: esempio di rara bellezza sopravvissuto al tempo.

Per ripercorrere le strade della Milano romana e imperiale si può partire dalla strada ciottolosa che è stata rinvenuta sotto la Basilica di san Lorenzo Maggiore per proseguire nei cunicoli che si snodano sotto la Camera di Commercio dove si incontra l'antico teatro romano. Ma, inspiegabilmente è ancora nei sotterranei milanesi anche il mausoleo imperiale di Valentiniano II, visitabile scendendo sotto il sagrato di San Vittore al Corpo, così come il Foro, soppiantato dalla Chiesa di San Sepolcro.

... Pagina 2/2 ...
Oltre alle testimonianze storico artistiche, il viaggio nella Milano sotterranea può proseguire lungo i Navigli, alla scoperta di rifugi dei primi del '900 o di catacombe cristiane, romaniche o germaniche come quella di Sant'Eustorgio, di ossari come quelli rinvenuti sotto le chiese di San Marco e San Bernardino alle Ossa o passaggi che fornivano una buona via di fuga ai briganti. In realtà le scoperte proseguono: altre vie, che collegano ad altri luoghi, per ora ancora non identificati dagli esperti, sono stati scoperti sotto la Stazione Centrale, e si cerca di trovare anche il modo di raggiungere l'area dove un tempo si trovavano gli stabilimenti Caproni, perché si narra che proprio nei bunker costruiti sotto la società vi è nascosto, a tutt'oggi un oggetto volante non identificato, che solcò i cieli italiani il 13 giugno del 1933.

Tra storia e leggenda, i giovani più avventurosi, così come gli speleologi e gli archeologi di professione cercano il passaggio segreto che secondo la tradizione collegherebbe il Castello Sforzesco al Santuario di Santa Maria delle Grazie: intanto, chi volesse provare l'ebrezza di passeggiare sotto il manto stradale milanese, può seguire un tour guidato fra quelli organizzati in città.

Per info ci si può rivolgere a www.visiteguidatemilano.com che ha in programma un calendario di visite di gruppo. La prossima data disponibile è il 10/04/2015 al costo di 17,00 ma è anche possibile prenotare una visita privata.

Inoltre, tutti i sabati dalle 14.30 alle 16.00 è possibile visitare in autonomia i sotterranei del Castello. Il prezzo del biglietto è di 10,00€ intero, 8,00€ il ridotto. Per info: www.milanocastello.it.

Se l'argomento vi interessa, da non perdere anche le visite a Roma
Sotterranea e Napoli Sotterranea.

Fonte foto, cortesia:
visiteguidatemilano.com

 Pubblicato da il 12/02/2015 - - ® Riproduzione vietata

15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close