Cerca Hotel al miglior prezzo

Les Chevaux du Soleil: a Versailles per il grande spettacolo equestre e pirotecnico

Pagina 1/2

Appena archiviato il Gran Ballo in Maschera di venerdì 14 giugno, la reggia di Versailles si prepara ad accogliere un altro evento molto importante. All’inizio di luglio, dal 4 al 6, il palazzo tornerà ai fasti del passato, allo splendore e all’opulenza del reame di Luigi XIV, rievocato ad oltre tre secoli di distanza da “Les Chevaux du Soleil”, il grande carosello reale che animerà la corte come ai tempi del Re Sole. L’evento affonda le proprie radici nel passato, ma reinterpreta in chiave contemporanea tanti degli intrattenimenti che resero la corte borbonica la più pittoresca e animata dell’Europa del Seicento, con esibizioni equestri, maschere barocche, abiti sontuosi, musica e fuochi pirotecnici.

L’obiettivo di “The Grand Carrousel Royal of Versailles” è di rinverdire i fasti di un passato lontano, rievocando emozioni difficili anche solo da immaginare al giorno d’oggi. All’epoca della monarchia francese il carosello era l’evento più popolare tra gli intrattenimenti di corte, essendosi affermato come vero e proprio erede delle giostre e dei tornei che rapivano l’attenzione di nobili e straccioni durante il Medioevo. Sotto il governo di Luigi XIV questo genere di eventi era organizzato con una discreta frequenza, toccando l’apice dello sfarzo e della spettacolarità nelle edizioni del 1662, inscenata nel cortile del Palazzo delle Tuileries, e del 1664, che inaugurò la grande festa dei “Piaceri dell’Isola Incantata”.

La portata delle celebrazioni di quest’anno è ulteriormente amplificata dalla datazione dell’ultimo carosello reale tenutosi a Parigi: 1686. Il difficile compito di riproporre dopo ben 327 anni dall’ultima volta una manifestazione simile è stato affidato a Jean Philippe Delavault, regista francese classe 1961 con alle spalle un ricco pedigree di eventi nel mondo dello spettacolo. La ricetta sembra semplice: ripartire dagli elementi essenziali del passato plasmandoli su modelli contemporanei. Per questo non si lesinerà sulla presenza scenica dell’apparato equestre, magnificamente agghindato e sellato dai fantini della “Belgian Academy for the Art of Riding and Acrobats”, sulle scenografie di palese ispirazione barocca e sui fuochi artificiali finali, rigorosamente curati da Groupe F, scoppiettante società leader nel campo della progettazione di eventi pirotecnici.

Altrettanto importante per la riuscita della manifestazione sarà la scelta della colonna sonora, per la quale si sta preparando una scaletta di pezzi barocchi in grado di scandire il ritmo dello show.

... Pagina 2/2 ... L’appuntamento è a Versailles per il 4, 5 e 6 luglio alle 21.30, quando i cancelli della Queen’s Plain apriranno ufficialmente i battenti. Per accedervi occorre acquistare un biglietto di ingresso con prezzi che variano da 295 €, coi quali ci si garantisce parcheggio riservato al Giardino di Nettuno, buffet prima dello show, Champagne e posti a sedere in prima fila, a 39 € per il semplice accesso.

Per maggiori informazioni visitate www.chateauversailles-spectacles.fr

Ricordiamo in fine che per tutta l'estate, nelle serate di sabato e domenica, si svolgerà nei giardini della reggia lo spettacolo delle Les Grandes Eaux Nocturnes, con giochi di luci e colori che accenderanno le fontane del parco. Il costo per lo show è pari a 23 euro.

Per maggiori informazioni su questo evento, leggete il nostro articolo.

 Pubblicato da il 20/06/2013 - 3.271 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
07 Agosto 2017 CinecittÓ World: biglietti per ingresso ...

Il parco divertimenti di Cinecittà World ha appena iniziato la ...

NOVITA' close