Cerca Hotel al miglior prezzo

Les Grandes Eaux Musicales: gli spettacoli della Reggia di Versailles

Pagina 1/2

Venite a scoprire i giardini, le fontane e le sorgenti d'acqua a ritmo di musica. Grazie alla manifestazione “Les Grandes Eaux Musicales“ molti percorsi sono a vostra disposizione, e qualunque sarà la vostra scelta, vi permetterà di godere dei numerosi capolavori del Giardino di Versailles. Di sicuro, gli appassionanti di escursionismo e tutti gli amanti della natura si potranno perdere tra le pieghe più segrete dei giardini.

Tra i gioielli che la storia della Francia ci ha lasciato come patrimonio artistico universale, Versailles è quello più intimamente legato al desiderio di un re. Fu la volontà di Luigi XIV quella di creare un opera monumentale, grazie all'ingegno dei più grandi artisti del suo tempo, che portò ad erigere, in cinquanta anni, un incomparabile castello.

Simbolo e sede di una monarchia trionfante, Versailles ebbe una grande importanza sia dal punto di vista politico che artistico. In una società dove l'aspetto di un re era così vicino all'immagine di un Dio, tutte le arti furono messe a servizio della "fama" di Luigi Quattordicesimo. Il Castello di Versailles ha visto transitare l'architettura di Le Vau, Hardouin Mansart e De Cotte, la musica con Lully, Charpentier, Marais, Couperin e Lalande, le lettere di Molière, Racine, Quinault e Lebrun, la pittura e la scultura con il Bernini e Coysevox, e la cura dei giardini grazie al genio e le macchine del Vigarani, tutto per celebrare l'immagine del Re.

Ispiratore e patrono delle arti, Luigi XIV ha permesso l'emergere di nuovi stili che hanno segnato un secolo nella storia artistica d'Europa: la tragedia lirica, il classicismo francese e la tragedia “racinienne” sono intimamente legate alla sua volontà sovrana. Al centro dei primi due decenni del regno, mentre il castello era ancora in costruzione, furono proprio i giardini l'oggetto delle attenzioni del sovrano, il luogo dove la leggendaria bellezza del sito emerse immediatamente.

Essi furono realizzati su più di un migliaio di ettari, un opera di ingegno idraulico che riuscì a scavare il “grand canal”, costruire enormi serbatoi di acqua, e a creare una vasta rete di canali atti ad alimentare le fontane, opere che hanno fatto letteralmente vivere ogni scultura ed ogni boschetto dei giardini. Il migliore fontaniere italiano, Francine, progettò ciò che rimane a tutt'oggi la più bella creazione idraulica ed artistica del mondo.

In eredità a questo spirito creativo di Versailles, tocca al nostro tempo far rivivere le arti in questo luogo eccezionale, e la manifestazione delle “Grandes Eaux Musicales” è il modo giusto di accompagnare i giochi d'acqua del giardino alla magia della musica barocca, che verrà garantita dal talento di Christophe Rousset. Saranno le opere di Lully, Rameau e Desmarest che daranno vita ad ogni boschetto e giardino, alle tatue di marmo e oro, dal colonnato alla “Salle de Bal”.

Les Jardins Musicaux
Durante l'estate, per meglio scoprire e gustare i giardini, i boschi e le aree del parco del castello, i giardini musicali saranno disponibili tutti i martedì da giugno a settembre, per una passeggiata musicale: un momento di intensa scoperta, nel cuore dei giardini stile francese progettati da Le Nôtre, tra la moltitudine di statue che abitano i vicoli e sotto l'ombra del parco creato dai giardinieri di Versailles.

Les Grandes Eaux Nocturnes
I weekend lo spettacolo diventa anche luce e colore, con bellissimi effetti speciali che renderanno ancora più incantata la Reggia di Versailles

Programma completo:

Les Grandes Eaux Musicales
Al sabato e domenica dal 30 mazo al 27 ottobre
... Pagina 2/2 ... I martedì dal 21 maggio al 25 giugno (ed il 29 marzo, 8, 9 maggio ed al 15 di agosto)
Orario 9 - 18:30

Les Jardins Musicaux
i martedì dal 2 aprile al 14 maggio e dal 2 luglio al 29 ottobre
dalle 9 alle 18:30

Les Grandes Eaux Nocturnes
Venerdì 14 giugno e 12 luglio
I sabati dal 22 giugno al 14 settembre (eccetto 6 e 13 luglio)
dalle 21h alle 23:20

La Serenade Royale de la Galerie des Glaces
Tutte le sere delle Grandes Eaux Nocturnes ed al 6 luglio
Sei sessioni di 45 minuti dalle 18:40 alle 20:15

Prezzi: a seconda dell'evento
Gratuito per i bambini sotto i 6 anni

Sito ufficiale: www.chateauversaillesspectacles.fr

 Pubblicato da il 19/06/2013 - - ® Riproduzione vietata

close