Cerca Hotel al miglior prezzo

I mercatini di Pasqua pił famosi d'Europa: dove e quando

Pagina 1/2

L'Europa è conosciuta soprattutto per la tradizione dei mercatini di Natale, che s'incontrano a migliaia nelle varie località del vecchio continente, ma l'atmosfera magica dei mercatini non si ferma alla stagione invernale: in primavera, quando i fiori, gli alberi e le creature del bosco incominciano ad uscire del letargo, anche nuovi mercatini iniziano a spuntare in molte zone del continente, specialmente nella sua porzione più orientale. La tradizione religiosa cristiana, unisce quindi la spiritualità della Pasqua al “paganesimo” dei mercati di primavera, creando una serie divertente di mercatini pasquali dove uova, coniglietti ed agnelli prendono il posto dei Re Magi e i personaggi dei presepi. Il comune denominatore delle feste rimane però l'allegria e la ricca cucina, che allietano i visitatori con i profumi e le fragranze tipiche della primavera che avanza. Quest'anno la Pasqua si festeggerà il 16 aprile 2017.

Mercatino di Zagabria, Croazia

Il primo mercatino europeo che vi proponiamo si trova vicino all'Italia, con la capitale della Croazia che sta rapidamente diventando una delle principali destinazioni turistiche in Europa. Pasqua è un momento perfetto per visitarla, con il centro che si riempie di enormi uova pasquali dipinte. Le strade di Zagreb si riempiono di artisti di strada, con tantissimi pittori che offrano le loro tipiche produzioni in arte Naïve. È possibile ottenere le proprie uova colorate (più piccole di quelle nel centro!) e visitare il mercatino o Fiera di Pasqua, che si svolge nella piazza Ban Jelacic, una delle principali della città. Da non perdere anche il Dolac Market, con molto artigianato, vicino alla Cattedrale.

Mercatino di Pasqua a Praga, Repubblica Ceca

Un classico della Pasqua si vive nel cuore di Praga, la capitale della Repubblica Ceca , quando dalla Settimana Santa fino a inizio maggio, le piazze della Città Vecchia e di Venceslao a Praga si riempiono degli stalli, colmi di artigianato e leccornie tipiche del periodo. Nei mercatini pasquali di Praga è possibile trovare qualsiasi cosa, da oggetti fatti a mano, ai gioielli, ai giocattoli, tradizionali in legno, ammirando i cristalli boemi, le candele, fino ai tessuti ricamati,ai burattini e le bambole di ceramica, finemente vestite. Il clou del mercato sono, ovviamente, le uova di Pasqua dipinte a colori vivaci. Potete vedere persone vestite in abiti tradizionali, osservare gli artisti mentre dipingono le uova nel mercato a cui potrete anche chiedere di personalizzarle per voi, ovviamente pagando un extra prezzo!
Date previste: 1-23 aprile 2017.

Mercato di Primavera a Budapest, Ungheria

Il mercato che precede il Festival di Primavera a Budapest, si svolge nella cornice di Vörösmarty tèr. Le bancarelle della capitale d'Ungheria sono infatti sempre piene di ogni sorta di prodotti a tema pasquale. Il mercato è ampio e ci sono un sacco di stalli dove si possono acquistare souvenir, artigianato tradizionale e cibi deliziosi, ma l'evento principale che proseguirà con il festival, saranno gli spettacoli delle tradizioni popolari: in particolare sono frequenti le dimostrazioni di danza, una vera specialità ungherese
Date previste: 31 marzo - 30 aprile 2017 (mercatino e Festival di Primavera in piazza Vörösmarty).

... Pagina 2/2 ...
Mercatino pasquale di Bucarest, Romania
Spingiamoci ancora più ad est, fino a raggiungere Bucarest, la capitale della Romania. Qui la festa di Pasqua è particolarmente sentita, e tutto il centro si riempie di bancarelle e tantissime uove decorate a mano, molto spettacolari.
Se volete però volete vivere un bel mercatino pasquale, più originale, allora dirigetevi ai giardini di Cismigiu, a nord-ovest del centro storico cittadino. Qui trovate bancarelle con artigianato tipico, con la possibilità di vedere abiti tradizionali e specialità culinarie locali, senza troppe contaminazioni "commerciali".

A Bucarest si festeggia la Pasqua Ortodossa, che segue il vecchio calendario giuliano, e spesso la data della Pasqua locale non corrisponde a quella cattolica. Tuittavia, per il 2017, anche il mondo ortodosso la celebra domenica 16 aprile.

Mercatino di Pasqua a Cracovia, Polonia

Se c'è una nazione in cui vivere il momento della Pasqua con la massima spiritualità ed allegria, questa è sicuramente la Polonia! E tra le varie località della Polonia Cracovia è sicuramente quella con più fascino in assoluto. Poche settimane prima di ogni Pasqua, la Piazza del Mercato di Cracovia diventa il luogo di uno dei mercati più grandi e importanti dell'anno. È possibile acquistare ceste di uova di Pasqua dipinte (chiamati pisanki), e tutte le tipologie di artigianato tipico, solitamente in legno. I dolci tradizionali sono particolarmente allettanti proprio intorno al periodo pasquale, e non mancherete quindi di provarne qualcuno. Oltre a questo, è possibile curiosare tra le bancherelle ammirando anche produzioni tipiche come le porcellane, gioielli, tovaglie, scarpe di cuoio e la tipica arte dell'intrecciare la paglia.
Date previste: dal 7 al 17 aprile 2017.

Mercatini di Pasqua a Vienna, Austria

Vienna eccelle nei mercati di ogni genere, sopratutto quelli di Natale, ma anche i suoi mercatini di Pasqua non fanno eccezione. Come succede per natale anche nel periodo pasquale ci sono diversi mercati, contemporaneamente, in città: il mercato di fronte al Castello di Schönbrunn, che è sicuramente il principale della capitale dell'Austria, da non perdere anche quello della piazza Freyung nella Vienna vecchia, dove viene costruita la più grande montagna di uova di Pasqua impilate (10.000) del mondo e i due mercati di Kalvarienberg, che inizia prima, durante la Quaresima e termina il lunedì dell'angelo, e quello dell'artifìgianto di Am Hof che prosegue anche dopo Pasqua.
Date previste 31 marzo-17 aprile 2017.

 Pubblicato da il 28/03/2017 - 16.910 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close