Cerca Hotel al miglior prezzo

Kensington Palace a Londra riapre al pubblico

Pagina 1/2

Una buona notizia per chi ama Londra e tutto ciò che riguarda la casa reale d'Inghilterra: dopo una fase di imponenti restauri riaprirà nuovamente al pubblico Kensington Palace, in passato la nobile residenza della Regina Vittoria come anche della principessa Diana, e che dal prossimo anno ospiterà anche il principe William e sua moglie Kate. Giorno previsto per l'apertura lunedì mattina 26 marzo alle ore 10.

Circondato da giardini ben curati, quelli di Kensington Gardens, il palazzo di mattoni rossi nel centro di Londra è stato per più di 400 anni testimone della vita politica e privata della monarchia britannica. E 'stato la casa per sei monarchi inglesi, tra cui la grande Regina Vittoria, che ha trascorso la sua infanzia qui, e contiene diversi "Appartamenti reali", che in realtà sono vere e proprie case in stile georgiano: in una di queste William e Kate prenderanno residenza nel prossimo anno.
Kensington Palace è una residenza piacevole, anche solo per il suo caldo colore rosso mattone che contrasta decisamente al grigio un po' triste di Buckingham Palace, la residenza londinese della Regina Elisabetta II.

Kensigton Palace non è solo appannaggio dei reali, dispone anche di decine di stanze che sono aperte al pubblico. La parte visitabile del palazzo riapre Lunedi, in tempo per fare godere ai visitatori una intensa stagione turistica che comprenderà nel mese di giugno le celebrazioni del giubileo di diamante della regina, e ovviamente il ricco programma delle Olimpiadi estive.

Entrando nel palazzo si incontrano quattro secoli diversi della famiglia reale, oggi presentati in modo impeccabile, grazie anche all'investimento di quasi 15 milioni di euro, spesi per ristrutturare l'edifico. Naturalmente il palazzo, che possiede 407 anni di vita, appare tutt'altro che nuovo, ma l'aspetto “vissuto” fa parte del suo fascino e i curatori hanno comunque utilizzato metodi innovativi, tra cui proiezioni di luce e tendaggi con effetti sonori, in grado di portare la sua ricca storia ad una nuova vita.
... Pagina 2/2 ...
Tuttavia i visitatori che sperano di curiosare nelle abitazioni dell'ex moglie del principe Carlo, Diana o nella futura casa del loro figlio William e della sua novella sposa Kate, rimarranno assai delusi: sia il lussuoso appartamento che verrà occupato nel 2013 dai due principi, che gli appartamenti in cui visse Diana fino alla sua morte avvenuta nel 1997, sono esclusi dal percorso turistico. Se ricordate il palazzo, 15 anni fa, era circondato da un mare di fiori piangenti , ma oggi ospiterà solo un piccolo omaggio alla "principessa del popolo" in una piccola stanza alla fine di un corridoio al piano terra. In ogni caso ci saranno cinque abiti di Diana in mostra,tra cui uno disegnato disegnato da Gianni Versace nel 1995, ed alcune grandi fotografie della principessa.

Al piano superiore si trova invece una mostra dedicata a Victoria, l'unico monarca britannico prima dell'attuale regina Elisabetta, a aggiungere i 60 anni sul trono d'Inghilterra. La mostra comprende la stanza in cui nacque e il luogo dove nel 1837, all'età di 18 anni, fu informata che suo zio, William IV, era morto e lei era la nuova regina.

La società che gestisce il palazzo spera di attirare almeno 380.000 visitatori l'anno, con un deciso incremento rispetto alle 280.000 visite che si registravano prima della ristrutturazione. Sul sito ufficiale sono disponibili i biglietti, anche per il giorno dell'inaugurazione. Il costo di ingresso e 13,5 sterline per gli adulti, ridotti a 11 sterline. Gli orari di apertura per tutta la stagione estiva saranno tutti i giorni dalle 10 alle 18, con ultimo ingresso alle ore 17

 Pubblicato da il 21/03/2012 - - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close