Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Arco di Rua Augusta

Arco di Rua Augusta ed il suo belvedere: uno sguardo su Lisbona

Pagina 1/2

Lisbona, già incredibilmente fotogenica da qualunque angolazione la si prenda, diventa ancor più bella se vista dall'alto. In questo senso, la morfologia del territorio aiuta parecchio i turisti, che possono scegliere di osservare la città dalle terrazze panoramiche – i cosiddetti miradouros – sparse un po' ovunque nei quartieri collinari o dai tanti rooftop bar della capitale portoghese.

Paradossalmente, però, una delle viste più suggestive si ha dall'Arco da Rua Augusta, il cuore della zona chiamata Baixa (la "Bassa") di Lisbona.
Siamo di fronte al Terreiro do Paço (l'immensa Praça do Comércio), e questo arco di trionfo è uno dei simboli più riconoscibili della città. Dopo i lavori di ristrutturazione di alcuni anni fa, oggi è possibile accedere alla terrazza situata sopra l'Arco da Rua Augusta tramite l'ascensore installato per facilitarne la fruibilità turistica.

La vista panoramica che si gode dal terrazzo dell’Arco permette di dominare la città di Lisbona a 360°. Lo sguardo si posa con la stessa facilità sulla vita che anima la sempreverde Rua Augusta, il polo commerciale d’eccellenza sulla quale è situata l’entrata dell’ascensore, e il resto del quartiere della Baixa Pombalina, offrendo una vista privilegiata che spazia dall'emblematica Praça do Comércio, alle guglie del Castello di São Jorge, passando per i fregi della Cattedrale da Sé alle acque dell'enorme fiume Tejo e del Ponte 25 de Abril che lo attraversa.

L'idea di costruire l’Arco risale al 1759, all’indomani del terremoto e del maremoto che avevano distrutto quattro anni prima il centro di Lisbona.
Il progetto iniziale venne abbandonato in corso d’opera e poi ripreso circa un secolo più tardi dall’architetto José Veríssimo Costa, che ne trasformò la destinazione da campanile ad arco e portò a compimento l'opera nel 1875. Collegamento ideale fra il Terreiro do Paço ed il Rossio, l’arco simboleggia una sorta di passaggio da/per il mare, legato al fatto che questa parte della città è sempre stata il punto d'incontro con la vita marittima.

Sei sono le colonne sulle quali poggia, di circa 11 metri di altezza, mentre nove sono le figure scultoree che lo adornano e che esprimono le fattezze dei personaggi storici più importanti del Portogallo.
Le statue realizzate dal francese Célestin Anatole Calmels nella parte superiore danno un volto alla Gloria che incorona il Valore e il Genio, mentre le sculture di Vítor Bastos rappresentano, sul lato est, rispettivamente Vasco da Gama e il condottiero lusitano Viriato; sul lato ovest, invece, il Marchese di Pombal e Nuno Álvares Pereira. Dello stesso autore sono le figure allegoriche dei fiumi Tejo e Douro.

La grandezza del Portogallo è celebrata anche dall’iscrizione in latino posta nella parte superiore, inneggiante all’epoca delle grandi scoperte: VIRTVTIBVS MAIORVM VT SIT OMNIBVS DOCVMENTO P (ecunia) P (ublica) D (icatum)”.
All'interno, invece, si trova la Sala dell'Orologio, dove i visitatori possono scoprire la storia della struttura fin dai momenti della sua costruzione.

La visita all’Arco e alla sua terrazza panoramica si completa con l’ingresso al Lisboa Story Centre, centro multimediale in cui è descritta la storia del paese attraverso l’ausilio di racconti, suoni, filmati e ricostruzioni, dall’epoca delle grandi scoperte fino al terribile terremoto del 1755 e alla successiva ricostruzione della città ad opera del Marchese di Pombal. La visita del Lisboa Story Centre può essere abbinata a quella dell’Arco da Rua Augusta con un prezzo speciale per l’accesso a entrambe le attrazioni.

Informazioni utili

... Pagina 2/2 ... Arco da Rua Augusta
Rua Augusta n°2-10, Lisbona

Aperto tutti i giorni nei seguenti orari:
dalle 9 alle 20 (15 aprile-15 maggio);
dalle 9 alle 21 (16 maggio-31 agosto);
dalle 9 alle 20 (1 settembre-31 ottobre);
dalle 9 alle 19 (1 novembre-14 aprile).

Prezzo:
€ 2,5 per gli adulti;
bambini sotto ai 5 anni gratis.
Gratuito per i possessori di Lisboa Card.

Metropolitana: fermata Terreiro do Paço/Baixa Chiado
Autobus: 728, 732, 735, 736, 759, 760, 781, 782
Tram: 15, 25.

Per informazioni visitate il sito www.lisboastorycentre.pt oppure la pagina ufficiale del Turismo de Lisboa www.visitlisboa.com.

 Pubblicato da il 21/08/2016 - 8.949 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close