Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Takeshita Dori

Takeshita Street, la visita alla strada pedonale di Tokyo

Una visita a Tokyo non può dirsi completa senza una tappa ad Harajuku. Questo famoso distretto fa parte del quartiere di Shibuya e si estende intorno alla omonima stazione della linea JR.

La principale attrazione di Harajuku è CDori, una via pedonale ricca di negozi, punti ristoro e bancarelle molto frequentata da ragazzi e studenti, riconoscibile dai varchi d’ingresso che recano il nome e ne segnalano l’inizio.

Le Harajuku girl

Questa strada è diventata molto popolare, tra le attrazioni di Tokyo, come luogo d’origine di molte mode giovanili ed è la sede di un fenomeno molto curioso: qui si vedono varie adolescenti vestite in modo stravagante e con stili diversi. Verso la fine degli anni ‘90 questa tendenza ha preso piede e quelle che sono state definite Harajuku girl sono diventate un forte richiamo turistico. Si notano perché spesso indossano parrucche variopinte, coroncine, cappelli, calzettoni sopra al ginocchio e abiti appariscenti dai colori vistosi. I loro stili sono molto diversi - dallo steampunk alle gothic lolita, dal wamono (kimono) al rockabilly. Di frequente si vedono lungo Takeshita Dori o sul ponte della stazione di Harajuku (soprattutto la domenica) intente a farsi fotografare, o nel vicino bar Kawaii Monster Café a chiacchierare.

La moda delle Harajuku girl riflette l’abbigliamento che si trova in vendita a Takeshita Dori. Passeggiando lungo la via si incontrano per lo più negozi di abiti e accessori di tendenza per i più giovani, oltre a punti vendita dove le gothic lolita si rifanno il guardaroba. Molti negozi sono infatti specializzati in stili e oggetti specifici: dalla vendita di parrucche, ai tatuaggi temporanei, o ai capi in stile punk. A fianco di questi non mancano poi grandi catene come Daiso, che vende tutto a 100 yen. Lo shopping a Takeshita Dori soddisfa ogni gusto e i prezzi in generale sono piuttosto bassi. Nelle numerose viuzze laterali ci si imbatte invece in negozi più raffinati che vendono articoli vintage e gioielli.

Dove mangiare a Takeshita street

Lungo i 400 metri di questa via così popolare non ci sono però solo negozi di abbigliamento. Sono molto numerosi i vistosi stand colorati che vendono crêpe dolci e salate, cotte sul momento e proposte con decine di guarnizioni differenti: si mangiano in piedi o a passeggio e rappresentano in assoluto lo street food simbolo di Takeshita Dori. Nelle vetrine si possono vedere le repliche in plastica delle innumerevoli varietà a disposizione. Tra le creperie più rinomate c’è Marion Crêpes, che ha aperto nel 1976 e tra le specialità elenca anche la crêpe ripiena di cheesecake. Esattamente di fronte si trova l’altrettanto frequentato Angel’s Heart, riconoscibile per le numerose insegne luminose e le pareti rosa. Lungo la via si possono trovare anche ristoranti giapponesi all you can eat a prezzi modici, e bar che vendono il bubble tea (tè con perle di tapioca).

Un souvenir must di Takeshita Dori è il purikura: consiste in una fototessera adesiva personalizzata con grafiche e scritte di vario tipo, da farsi nelle apposite cabine colorate che si trovano all’ingresso dei centri per lo shopping. Tra i tanti negozi di abbigliamento si trovano comunque, qua e là, anche punti vendita di souvenir classici.
Proseguendo nei dintorni, in cinque minuti a piedi si può raggiungere il vicino parco che ospita il santuario di Meiji-Jingu.

Come arrivare a Takeshita Dori

Un minuto a piedi dalla stazione di Harajuku JR (linea Yamanote. Uscita: Takeshita); 3 minuti a piedi dalla stazione di Meiji-Jingumae (linea Chiyoda. Uscita: 2).
Guarda il sito ufficiale (in giapponese)
loading...
close