Foto 8 di 20

Monumenti da salvare in Italia e nel Mondo, secondo il World Monuments Fund

0 Vota   

Fabbrica Ghiaccio a Grimsby Inghilterra - Situata sulla foce del fiume Humber, la città portuale di Grimsby possiede una lunga storia marittima, al punto che una volta ottenne il titolo di più grande porto di pesca del mondo! Però negli ultimi secoli un graduale insabbiamento del porto aveva portato ad un lungo periodo di declino. La moderna rinascita del porto iniziò a metà del XIX secolo, catalizzata dal'arrivo della ferrovia nel 1848 e l'apertura dei nuovi moli nel 1852. La fabbrica di ghiaccio di Grimsby venne creata per soddisfare la crescente domanda di ghiaccio da parte di mercanti e della barche da pesca. Costruita a cavallo del 1900-1903 , la fabbrica del ghiaccio riusciva a produrne 1.200 tonnellate di ghiaccio al giorno. La zona circostante composta da i moli , le banchine , le infrastrutture di trasporto , impianti industriali, negozi, divenne un vivace centro di attività commerciale conosciuta come la Kasbah di Grimsby.
Grimsby rimane un porto importante anche oggi , ma la fabbrica di ghiaccio ha chiuso nel 1990 a causa della diminuzione della domanda. L'edificio in mattoni rossi è un sopravvissuto quasi intatto dell'era industriale vittoriana, e conserva attrezzature centenarie per produrre il ghiaccio, che sarebbe un peccato perdere a causa dell'abbandono del sito.