Foto 5 di 21

UNESCO 2016, le foto dei nuovi siti Patrimonio dell'UmanitÓ

4 Vota   

Sito archegologico di Philippi - Grecia
Fondata nel 356 avanti Cristo dal re macedone Filippo II, la città si sviluppa ai piedi di una acropoli che corrisponde oggi alla Macedonia e alla Tracia orientale sull'antico percorso della via Egnatia che congiungeva Europa ed Asia. Dopo la conquista romana, successiva alla famosa battaglia di Filippi, consumata nel 42 avanti Cristo, la città visse un importante sviluppo che la rese simile alla capitale dell'impero. All'epoca, i più la conoscevano infatti come "piccola Roma". In seguito divenne uno dei più importanti centri religioso per il cristianesimo che fiorì in seguito alla visita dell'apostolo Paolo, negli anni 49-50 dopo Cristo. Di quell'epoca resta una mirabile testimonianza nella Basilica.