Cerca Hotel al miglior prezzo

Songkhla e le sue spiagge, nella Thailandia del sud

Pagina 1/2

La vivace città di Hat Yai è la città principale dello shopping, del commercio e dell'intrattenimento, che come un magnete attrae la visita dei turisti dalla Malesia e da Singapore. Ma è la città balneare di Songkhla, la più antica località balneare della Thailandia meridionale, che dà alla provincia il suo tocco caratteristico.

Per arrivare nella provincia di Songkhla si possono utilizzare voli interni che collegano Bangkok con le città più importanti della porzione thailandese della penisola malese. Le città meglio posizionate per raggiungere la Provincia di Songkhla sono Hat Yai, la stessa Songkhla e la città di Pattani e di Satun che comunque rimangano più distanti.
In alternativa si può volare anche su Phuket, noleggiare un auto e seguire la direzione Phang Nga e da qui l'autostrada n. 4 in direzione sud che attraversa gli stati di Krabi, Trang e Phattalung e conduce direttamente fino a Hat Yai.

Il periodo migliore per visitare la regione è quello del monsone secco che, relativamente alla Thailandia meridionale corrisponde ai mesi compresi tra gennaio ed aprile. In questo periodo piove abbastanza poco (circa una settimana al mese di media) ed è facile avere il cielo prevalentemente sereno.
Il caldo si mantiene elevato lungo tutto l'anno, con punte di 34-35 °C in primavera, mentre è il tasso d'umidità a rendere afose le giornate in estate ed autunno.
L'ultimo trimestre dell'anno risulta particolarmente piovoso, con punte fino a 400 mm di piogge al mese, ma in genere si tratta di fenomeni intensi ma di breve durata.

... Pagina 2/2 ... Cosa vedere e cosa fare a Songkhla?
Il lago di Songkhla Thailandia è il più grande specchio d'acqua interno, in cui predomina la pesca. L'isola di Yo è famosa per i suoi tessuti, l'Istituto di Studi meridionali e per la sua collezione di arte popolare.
Altro luogo interessante è Wat Pha Kho, un tempio dove la leggenda dice un uomo santo impedì l'invasione di un pirata trasformando l'acqua salata in acqua dolce con il semplice tocco dei suoi piedi.
All'estremità settentrionale del lago si trova il Khu Khut Bird Sanctuary, noto per la sua grande varietà di avifauna e per le possibilità di birdwatching.

Samila Beach è la principale area di svago con 8 km di sabbia dorata cosparsa di frutti di mare, tra ristoranti ed alberghi, e custodito da una sirena in ottone, il simbolo di Songkhla.
La storia della Thailandia meridionale può essere rintracciata presso il Museo Nazionale di Songkhla, che rimane situato in uno dei palazzi sino-portoghesi che sono famosi in questa località, ed ospita una straordinaria collezione di arte cinese e tesori d'arte tailandese raccolti dai villaggi delle province meridionali.

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close