Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Marrakech

Da Marrakech all'Atlante, il Marocco dei paesaggi incantati

Pagina 1/2

Marrakech è la seconda città del Marocco, che da sola vale un viaggio. Ma è anche la porta del deserto, e la sua popolazione berbera, molto numerosa, parla di queste montagne che incombono all'orizzonte, che nascondo paesaggi e villaggi incredibili tutti da scoprire, semplicemente noleggiano un auto ed esplorando queste meravigliose, coloratissime montagne.

Marrakech ammalia i visitatori, che rimangano incantati dalla bellezza delle sue mura che sembrano proiettare il turista indietro di mille anni. Certo che il caos esuberante della piazza Djemaa el Fna può risultare un po' eccessivo, se quello che si cerca è semplicemente un immersione nella calda atmosfera marocchina, e allora niente di meglio che partire da qui, e cercare il vero Marocco nascosto tra le pieghe rocciose delle imponenti montagne dell'Atlante. L'atlante offre rifugio al caldo estremo dell'estate, ma anche la possibilità di sciare durante linverno e la primavera, rendendolo un luogo unico nel panorama turistico del nord Africa.

La prima tappa al di fuori di Marrakech che vi propone ilTurista è Tameslought, piccolo villaggio posto ad una ventina di chilometri a sud di Marrakech. Qui troverete delle interessanti rovine di una Kasbah e un paio di zaouias, ovvero scuole coraniche, vecchie di circa 500 anni.
Risalendo verso l'Atlante si incontra Amizmiz, proprio ai piedi dei principali contrafforti, villaggio spettacolare molto conosciuto fra gli amanti del trekking. Si trova nei pressi di una gola che conferisce al paesaggio un aspetto imponente. E' un vilaggio berbero famoso per il suo mercato, il souk Lalla Takerkoust.

... Pagina 2/2 ... Un altro villaggio che merita una visita è Asni, che si trova ad oltre 1.100 metri di altitudine. La Kasbah in tipica architettura berbera è molto interessante,ma comunque tutta la zona intorno merita di essere esplorata essendo Asni uno dei punti migliori per organizzare delle escursioni intorno al massiccio del Toubkal, la montagna più alta di tutto l'atlante con i suoi 4.165 m di quota. Anche dalla cittadina di Imlil si possono organizzare trekking ad alta quota oppure, per chi ha un minimo di conoscenze alpinistiche, tentare la scalata alla vetta, facile da raggiungere e con un panorama incredibile su gran parte delle regioni del Maghreb.
Oukaimeden è una località sciistica situata a oltre 2.600 con intorno parecchie cime che superano i 3.500 m di altezza. Se la stagione invernale è favorevole, qui si può sciare fino a primavera inoltrata. Le montagne sono anche ideali per il trekking estivo, e richiamano molti visitatori che vengono ad ammirare le piutture rupestri dei dintorni.

Una strada particolarmente spettacolare che s'addentra all'interno dell'alto Atlante è quella che porta al passo di Tizi n'Tichka uno dei più alti del Marocco, che raggiunge la ragguardevole quota di 2.260 metri sul livello del mare. In considerazione della quota, è facile trovare neve anche a primavera inoltrata. Caratteristici sono i venditori di fossili e minerali che si trovano lungo la strada. Non tutte le offerte sono realmente interessanti, a volte i minerali presentano colorazioni improbabili, ma fanno parte del folklore locale. La strada che conduce al passo è ricca di paesaggi spettacolari e colpisce per l'alternanza delle stratificazioni rocciose, specie nel versante a sud del passo.


loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close