Cerca Hotel al miglior prezzo

Marina di Andrano (Puglia): le spiagge sulla costa est del Salento

Marina di Andrano, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Per quanto esaustivo possa rivelarsi un discorso a tutto tondo su Andrano, non ci si può esimere dal ricamare un attento e altrettanto esaustivo focus sulla Marina di Andrano, tratto di costa che riesce ad assorbire gocce corpose di bellezza evinta dal fenomenale Salento, chicca di Puglia che racchiude località di prim’ordine prese d’assalto dai turisti in estate.

L’entroterra comunale della provincia di Lecce accoglie l’architettura che piacevolmente si confà allo sviluppo territoriale graduale, ma morfologicamente ci si sposta verso il mare per operare un distinguo fra patrimonio artistico e magnificenza naturalistica. In questo senso, Andrano compare come una madre amorevole che dà libertà alle figlie predilette, Marina di Andrano e Castiglione d’Otranto, frazioni che incarnano uno sciolto prolungamento verso il paradiso acqueo dell’Adriatico.

La vecchia Feronzo, inscritta nel comprensorio parcale Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, è una località costiera tutelata e protetta in cui è la scogliera a trionfare lungo 3 km di litorale dove la sabbia latita. Potrebbe sembrare una sorta di sottrazione ma non lo è, anzi questa corrisponde a una caratteristica che evidenzia immediatamente una qualità eccezionale dell’acqua, pulita se non cristallina data l’azione degli scogli su superficie e fondali.

Spiagge, mare e costa rocciosa

Le spiagge si dividono fra le due zone chiamate Torre e Botte, il cui straordinario trait d’union è rappresentato dal Lungomare delle Agavi (la presenza massiccia di queste piante esalta la via ammantandola di innata poesia e placido romanticismo). Unite, le due aree originano posti di notevole appeal esercitato su quanti ricercano per mesi un luogo ideale per la propria vacanza.

La Marina di Andrano è apposta al servizio del visitatore e le apoteosi non mancano data l’irregolarità della costa, frastagliata e ricchissima di insenature e calette a predominanza rocciosa, come dapprima ribadito.

Grotta Verde

La balneazione si concentra su quattro punti essenziali da visitare senza indugio: il primo è un intimo angolo di paradiso e risponde al nome di Grotta Verde per la sua fisionomia di celestiale antro cui si accede solo a nuoto, un nido d’acqua marina illuminata dal sole che filtra da intercapedini serpeggianti fra gli scogli sormontati da stalattiti di antica formazione; il secondo prende il nome di Fiume ed è una spiaggia ampia e soleggiata; il terzo è l’Acquaviva, lingua litoranea famosa per la presenza di opulente sorgenti; il quarto e ultimo è la spiaggia della Botte, dove finalmente c’è sabbia e dove attecchisce il divertimento dei bambini. Negli ultimi anni, comunque, molte famiglie prediligono bagnarsi nel porticciolo, molto pulito poiché attraccano soltanto piccole imbarcazioni.

Per fruire di un panorama totalitario si raggiunga il Belvedere Madonna dell’Attarico, un luogo espansivo che riserva anche due importanti punti d’interesse, ovvero la cripta della Madonna del’Attarico (bizantina) e la chiesa a forma di chiglia di nave. Durante le vostre escursioni costiere, non perdetevi Torre Porto di Ripa, utilizzata nel Quattrocento per avvistare e prevenire gli attacchi dal mare dei pirati.

Veniamo ai riconoscimenti: si sappia soltanto che Marina di Andrano ha un palmares invidiabile in quanto ha ottenuto tre Vele di Legambiente e l’ambitissima Bandiera Blu attribuitale dalla FEE – Foundation for Environmental Education per la qualità delle sue acque.

Come arrivare a Marina di Andrano

In auto si possono percorrere la SS 16 Adriatica, la SS 275 di Santa Maria di Leuca e la SS 173 delle Terme salentine; la stazione di Andrano-Castiglione si trova sulla linea ferroviaria Maglie-Gagliano del Capo; gli autobus di collegamento fra Andrano e la Marina sono gestiti dal servizio Salentoinbus; a Brindisi si trova l’aeroporto di riferimento.

  •  

News più lette

close