Cerca Hotel al miglior prezzo

Pulfero (Friuli Venezia Giulia): cosa vedere nel villaggio al confine con la Slovenia

Pulfero, guida alla visita: cosa fare e cosa vedere tra le sue attrazioni. Pulfero dove si trova? Cosa visitare nei dintorni, come arrivare e il meteo.

Non raggiunge neanche i 1.000 abitanti e questo dato certamente ne accentua l’aura di placido isolamento e cauta tranquillità che vi si respira. Quest’isola di pace tanto vorace di silenzio è Pulfero, borgo d’umore eremitico che gode di inimitabili pregi paesaggistici alla corte naturalistica delle Prealpi Giulie in Friuli Venezia Giulia, un comprensorio segnato storicamente da un unico evento, la battaglia di Caporetto ch’ebbe inizio il 24 ottobre 1917.

La natura da esplorare

Situato nei pressi del fiume Natisone il cui scorrere risulta essere in valle un’eco continua e armoniosa, il paese rappresenta la tipica località transfrontaliera, anello di congiunzione fra Italia e Slovenia agli estremi confini orientali, laddove un territorio a prevalenza montana si tuffa nella meraviglia selvaggia e pittoresca di scorci indubbiamente belli, dalla trasparente sincerità indagata da sentieri ideali per escursioni da sogno fra una cresta e l’altra. Sono vie sterrate molto suggestive ad esempio il Sentiero Mersino Alto – Matajur (detto n° 725) oppure il Sentiero Italia n° 744, entrambi alla portata di tutti i camminatori a differenza invece della Via Palma, appannaggio di escursionisti esperti.

Stimolante la ricerca di cavità e grotte carsiche in cui trovare in estate gaudio refrigerio, approfittando di un profilo paleontologico spiccato che interessa maggiormente l’area della Bocca del Pradolino e le concrezioni della grotta di Sant’Andrea a Montefosca; poetica la visione del ventre di roccia identificato con la grotta di San Giovanni d’Antro, che ospita al suo interno una sorta di antica chiesetta perfettamente adibita al culto dei pellegrini e dei viandanti. Si tratta, per la precisione, della Chiesa dei santi Giovanni Battista ed Evangelista, il cui ingresso è raggiungibile percorrendo una scala in pietra da 144 gradini.

Fra le mura gotico-slovene prendono posto un altare ligneo barocco scolpito da Bartolomeo Ortari, diverse statue seicentesche e persino una cappella presbiterio, una canonica e una loggetta panoramica.

Altre cose da vedere a Pulfero

All’aria aperta sorgono edifici di culto magari non così emozionanti ma sicuramente pregevoli, si pensi alla Chiesa di Sant’Andrea apostolo con annesso campanile di fine ‘800 a Erbazzo, o alla Chiesa di San Giacomo apostolo che a Biacis rimanda a un impianto medievale rivalutato nel primo ventennio del Cinquecento. Brischis, Lasiz, Rodda e Spignon hanno ognuna uno specifica struttura religiosa, mentre a nord di Stupizza si accede al villaggio fantasma di Predrobac, spopolatosi agli albori del Novecento. Poco distante vi è anche il Villaggio degli Orsi, una casetta didattica che insegna ai più piccoli a conoscere appunto gli orsi, il loro habitat e le abitudini che li contraddistinguono.

Eventi, sagre e manifestazioni

Fra le tradizioni vigenti a Pulfero e dintorni predomina l’accensione del Kries, falò propiziatorio che divampa il 6 gennaio a Biacis per l'Epifania e il 23 giugno a Cicigolis in occasione del solstizio d’estate; Montefosca, Mersino e Rodda sono interessate ogni anno dal Carnevale e le sue folkloristiche maschere dei Blumari e dei Pustje. Luglio prevede un ricchissimo calendario con la Festa di San Ulderico in monte, i cerimoniali per Sant’Anna e San Giacomo e la Festa sul Natisone, sagra estiva che ha il favore di molti visitatori.

Cosa parecchio curiosa, Pulfero è provvisto di un solo ristorante che s’erge a portabandiera della cucina friulana tipica: si servono il caratteristico formaggio Frico, gli Strucchi e la Gubana, il Montasio e la Bruvada, Musetto e salame friulano.

Come arrivare a Pulfero

In paese si arriva tramite la SS 54; la ferrovia più prossima al Comune è la linea Udine – Cividale; comodo l’aeroporto Ronchi dei Legionari di Trieste.

  •  
19 Luglio 2024 La Sagra delle Lorighittas a Morgongiori ...

La Sagra delle Lorighittas a Morgongiori (provincia di Oristano) torna ...

NOVITA' close