Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a San Nicola Arcella

San Nicola Arcella (Calabria): le spiagge e le grotte della Riviera dei Cedri

Pagina 1/2

San Nicola Arcella è indubbiamente uno dei centri turistici più belli della costa cosentina, appollaiato in cima ad un belvedere naturale che si sporge a picco sul mare da una altezza notevole di oltre 100 metri, con in lontananza l’inconfondibile sagoma dell’isola di Dino e con una magnifica cornice di montagne che suggellano con il loro aguzzo profilo un magnifico panorama che si estende su tutto il Golfo di Policastro.

Salire a San Nicola vuol dire abbracciare con un solo sguardo la costa compresa tra Capo Scalea e Maratea, ammirare tramonti straordinari che alla fine di ogni giornata suggelleranno i ricordi più belli della vostra vacanza. E il mare ha molto da offrite, con spiagge, scogli ed alcune grotte che rendono questo territorio tra i più vari del Mediterraneo, compresa una roccia che forma un grande arco.

Cosa fare e vedere a San Nicola Arcella
La costa si presenta variamente frastagliata con alternanze di impressionanti strapiombi e insenature sabbiose dove ci nascondono calette romantiche e spiagge appartate a semicerchio, lambite da un mare dalle dolce tonalità del turchese e dello smeraldo, che sembra quasi da fare da contrappunto alla cornice aulente della macchia mediterranea, cosparsa delle piante dei lecci e dei pini. Su cui si inseriscono le piante di lentisco e di mirtillo.

La spiaggia di Canalgrande rimane affiancata da una grotta e da rapide pareti di roccia e con in alto a dominare il profilo del centro storico della città

... Pagina 2/2 ... Una delle attrazioni più rinomate è l'arco della costa con la spiaggia detta la Marinella e l'insenatura del porto naturale prodotto dal promontorio su cui sorge torre di difesa di epoca cinquecentesca.

L’arco Magno è un magnifico soggetto fotografico e qui il mare stupisce per la sua cristallina purezza.
Nelle vicinanze si trova la grotta di Enea, mentre verso nord si trova la spiaggia di Fiuzzi che separa San Nicola dal territorio di Praia a Mare.

Per arrivare a San Nicola Arcella si può utilizzare l’automobile: per chi proviene da nord l’uscita della A3 (Salerno Reggio Calabria) consigliata è quella di Lagonegro. Da qui si prosegue sulla SS18 per Lagonegro-Praia-S. Nicola Arcella. Per chi invece arriva da sud è più adatta l’uscita di Falerna. Da qui di prosegue sulla SS 18 per Paola e Guardia Piemontese, risalendo poi in direzione di Scalea fino a San Nicola Arcella.

Il clima di San Nicola Arcella è tipico di quello della costa meridionale del Tirreno, con estati calde e sostanzialmente secche, e con una buona ventilazione prodotta dalle brezze innescate dal mare e dagli imponenti rilievi montuosi dell’interno. Le temperature massime a luglio e agosto oscillano tra i 28-30 °C. Il periodo delle vacanze è compreso tra fine maggio ad inizio ottobre, ma già da settembre il rischio piogge si fa più attenzione, in genere è più secca la prima parte dell’estate quando gli episodi temporaleschi risultano piuttosto rari.
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close