Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Eraclea

Eraclea e il suo mare, vacanza tra la cittą e la spiaggia

Pagina 1/2

Chi pensa che la sola meraviglia del Golfo di Venezia sia rappresentata dalla Serenissima, la splendida città capoluogo del Veneto, dimentica una ricca collezione di località incantevoli, di minore importanza ma di tutto rispetto. E’ il caso di Eraclea, una cittadina di quasi 13 mila abitanti a breve distanza dal capoluogo, situata lungo la sponda sinistra del Piave, a circa 7 chilometri dalla foce di Cortellazzo.

Fino al 4 novembre 1950 il nome del comune era Grisolera, ma con un decreto legge del Presidente della Repubblica Italiana Luigi Einaudi venne mutato in Eraclea, in onore dell’omonima città romano-bizantina che sorgeva al confine del territorio cittadino attuale, in direzione di San Donà di Piave, presso Cittanova. Nel corso dei secoli, a questo proposito, sono stati innumerevoli i reperti archeologici rinvenuti nella zona, e ora gran parte di essi è custodita dalle famiglie private di Cittanova e Stretti, o si trova nei musei di Torcello, Altino, San Donà di Piave, Portogruaro e Oderzo. Sono indizi preziosi che la storia ha conservato per i visitatori di oggi, perché possano scoprire la magnificenza dell’antica Eraclea, ma le origini dell’Eraclea moderna affondano le radici in un tempo molto più recente.

Una presenza umana piuttosto diffusa, infatti, iniziò soltanto nel primo dopoguerra, in seguito alle bonifiche pubbliche operate sotto il regime fascista. Cominciata nel 1919 e proseguita per tutto il decennio successivo, la bonifica dell’area fu attuata dal Cav. Marco Aurelio Pasti con il prosciugamento della Valle Livenzuola, da cui nacque la spiaggia di Eraclea. Così ebbe origine la località balneare, frazione di Eraclea, battezzata Eraclea Mare. Lambita dalle acque turchesi della Laguna del Mort, la località marittima ha una speciale predominante di verde, dovuta alla presenza di una bella pineta. La foresta di pini marittimi secolari, accarezzata dalla brezza salata che soffia dal mare, si esibisce in una danza frusciante che profuma di resina, pronta ad accogliere i turisti a passeggio sotto l’ombra fresca delle sue fronde. Per questo ambiente caratteristico Eraclea Mare è conosciuta anche come “perla verde”.

La spiaggia locale, che si estende per più di quattro chilometri, è un susseguirsi dorato di dune sinuose, divise in cordoni paralleli al mare. La bellezza del paesaggio non è tutta frutto di madre natura: una pratica attenta della raccolta differenziata fa sì che il 60% dei rifiuti turistici venga riciclato, rendendo Eraclea Mare la prima località balneare italiana totalmente ecocompatibile. Per questo motivo, unito all’ottimo lavoro effettuato ogni giorno dagli operatori turistici, il paese ha ottenuto da Legambiente 3 “vele” per la qualità delle spiagge e 4 “stelle” per la pulizia dell’ambiente.

La prima tentazione, giunti sulla spiaggia incontaminata di Eraclea, è di sdraiarsi al sole in totale relax. Tuttavia, benché la pace di questi luoghi sia davvero incantata, vale la pena di scoprire le numerose attività e i passatempi divertenti proposti dalla località. Da giugno a settembre, quando il sole si concede generoso sulla laguna, si possono fare delle appassionanti gite in pedalò, si possono seguire i corsi di vela, oppure si può navigare con la propria imbarcazione: la darsena comprende oltre 200 posti barca, ampiamente utilizzati dagli amanti della pesca.

Ma gli svaghi disponibili non sono solo quelli legati al mare: nei dintorni del paese si possono fare delle rilassanti escursioni a cavallo, grazie al circolo ippico locale che organizza gite e lezioni equitazione, senza dimenticare i campi da calcio, tennis e calcetto, le piscine all’aperto e i campi da minigolf.
... Pagina 2/2 ...
Per fondere in un’unica ricetta la cultura e il divertimento, non c’è niente di meglio delle manifestazioni organizzate a Eraclea nell’arco dell’anno, all’insegna delle tradizioni e della buona cucina. Tra le occasioni primaverili ed estive più importanti ci sono la “Via dei Sapori” dell’ultimo weekend di maggio, il Festival dei Fiori di inizio giugno, la sagra paesana nella seconda settimana di agosto, e infine il celebre Ballooning Air Show che si tiene a Eraclea Mare l’ultimo weekend di giugno. Si tratta di una coloratissima manifestazione che vede radunarsi sulla costa decine di mongolfiere: gli spettatori possono salire a bordo e librarsi nell’aria fresca del Golfo di Venezia, scoprendo le bellezze locali da un punto di vista insolito.

I divertimenti proseguono in autunno con la Festa della Birra di settembre e la rievocazione storica, dedicata a “I Dogi di Eraclea”, il secondo weekend di ottobre.

Il clima mite della zona rende le giornate all’aperto ancora più piacevoli, con estati calde e inverni freddi ma non troppo rigidi, e rare nevicate tra dicembre e febbraio. Il mese più freddo è gennaio, con una temperatura minima media di -1°C, mentre il più caldo è luglio, con una massima media di 28°C; il mese più piovoso, con una media di 9 giorni di pioggia sul totale, è invece febbraio. La collocazione geografica della cittadina, sulla costa dell’alto Adriatico a sud del Golfo di Trieste, favorisce i venti di bora nei mesi più freddi dell’anno e lo scirocco nei periodi più caldi.

Per raggiungere Eraclea e Eraclea Mare ci sono diverse possibilità. Chi usa l’auto e viene da Milano o dal Brennero può prendere l’autostrada A4 e superare la tangenziale di Mestre, quindi uscire in direzione Aeroporto Tessera/Iesolo/Eraclea. Chi invece viene da Tarvisio, Udine e Trieste, dovrà imboccare la medesima autostrada ma uscire a Noventa di Piave, per poi seguire le indicazioni fino alla meta. Se scegliete il treno dovrete scendere alla stazione ferroviaria di Mestre o San Donà Piave, da cui proseguire in autobus, mentre gli aeroporti più vicini sono quelli di Venezia e di Treviso, rispettivamente a 36 km e 42 km.

Cortesia foto, Comune di Eraclea
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close