Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Bibione

Lido di Bibione: vacanze tra terme e spiagge dell'Adriatico

Pagina 1/2

Situata presso la foce del fiume Tagliamento, la spiaggia di Bibione si candida come uno degli arenili più spettacolari dell’adriatico. La sua collocazione geografica la rende meta adatta a chi cerca mare pulito e tranquillo, grazie alla sua vicinanza al Tagliamento ed ai suoi selvaggi scenari, ma anche idoneo a chi cerca una perfetta organizzazione turistica e tutti quei servizi indispensabili a chi vuole rilassarsi senza dove pensare nulla, e perfetta per le famiglie con bambini che qui trovano un mare sicuro ed accogliente. Le montagne che poi cingono tutto il Golfo di Trieste e di Venezia, coronano con il loro spettacolare profilo tutta il panorama all’orizzonte.

E’ molto facile raggiungere in automobile Bibione, si utilizza l’autostrada Serenissima A4, che collega Venezia a Trieste. L’uscita consigliata è quella di Latisana. Da qui si segue dapprima per Latisana e poi per San Michele al Tagliamento, che si raggiunge dopo avere oltrepassato il fiume. Da qui si deve seguire la strada Sp 74 che prosegue verso il mare in direzione sud, che raggiunge Bibione subito dopo la piccola località di Bevazzana.

Il periodo migliore per giungere a Bibione è quello compreso tra giugno e inizio ottobre, quando le acque dell’adriatico mantengono temperature al di sopra dei 20 °C anche se i valori massimi si ottengono a luglio ed agosto con temperature di 25-26 °C.
La piovosità della zona di Bibione è quella classica delle coste del triveneto e cioè con estati sostanzialmente secche interrotte da brevi fenomeni temporaleschi che però possono presentare discreti valori di intensità. In genere dopo qualche ora torna però il sole ed il caldo a regnare sovrano.

Cosa fare e cosa vedere a Bibione?
... Pagina 2/2 ... La spiaggia di Bblione è compresa tra la Foce del Tagliamento ed un area lagunare nei pressi di Punta Bibione, dove si trova Porto Baseleghe. La città si sviluppa più urbanizzata nel comparto più orientale, verso il Tagliamento, e poi tende ad unirsi alla pineta man mano che si estende verso occidente.
La spiaggia di Bibione è formata da sabbia finissima dorata, e presenta una profondità che in alcuni tratti supera i 200 m. Per questo motivo Bibione è sicuramente una delle spiagge migliori dove fare Beach Volley ed è spesso sede di manifestazioni sportive internazionali. Il mare si presenta pulito, anche grazie alla caratteristica del fiume Tagliamento che scorre attraverso una grande conoide alluvionale ricca di ghiaie, che nel periodo secco hanno un effetto filtrante, lasciando molto limpide le acque del fiume. Le acque si approfondiscono con gradualità rendendosi perfette per il bagno dei bambini, anche in tenera età. Non a caso Bibione vanta una lunga ed ininterrotta collezione di Bandiere Blu.

Presso la foce del Tagliamento si trova un grande faro, e questa è una classica passeggiata di circa 1 ora che si compie partendo dalla spiaggia cittadina e camminando lunga la riva fino all’estuario del fiume. Oltre il Tagliamento la vista si spinge sulle prime costruzioni della località di Lignano Sabbiadoro.

Da segnalare sono le Terme di Bibione che si trovano posizionate tra la spiaggia e la bella pineta. Le caratterizza un acqua minerale di tipo ipertermale (52 °C) e dalla composizione chimica ricca di sodio e fluoro. Qui si praticano con successo le terapie con i fanghi, le inalazioni, ma anche trattamenti di bellezza e cura del benessere assolutamente personalizzati.
Bibione possiede anche una discreta vita notturna, con numerosi locali e negozi dove compiere le rilassanti passeggiate serali e godersi il fresco dopo una lunga giornata di mare. Anche se siamo al mare qui a Bibione si organizzano ogni anno i mercatini di Natale.
loading...
close