Cerca Hotel al miglior prezzo

Scopriamo il tesoro della cittą museo Trogir (Trau)

Trogir, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Nonostante il suo centro misuri soltanto 750 passi, così come fu scritto - alcuni secoli orsono - da un valente storico, Trogir (Traù) è un'armoniosa cittadina di pietra dalla ricca storia, la cui rilevanza è testimoniata dal fatto che, proprio come Split (Spalato), anch'essa è stata annoverata dall'UNESCO tra i beni del patrimonio culturale mondiale da tutelare.
È stata definita una città-museo: infatti, qui possiamo ammirare il famoso portale della cattedrale di San Lorenzo, opera del maestro Radovan, risalente al 1240, la loggia cittadina rinascimentale, il millenario convento di San Nicola, nel quale si conserva il famoso bassorilievo raffigurante l'antico dio Kairos, risalente al IV secolo a.C., dio dell'attimo propizio. Trogir è un vero e proprio gioiello storico ed artistico nel quale, ogni anno, risuonano le arie operistiche cantate dai giovani tenori che partecipano al tradizionale concorso estivo.

Per arrivare in questa incantevole piccola Venezia dal'Italia, si può utilizzare il traghetto che collega Ancona a Spalato, oppure quello che proviene da Pescara sempre per Spalato e da qui risalire verso nord per circa 28 km fino a Traù (Trogir). Il centro storico è situata su di un isola, collegata alla terraferma con un ponte, e a sua volta in collegamento con un altra isola più grande, l'isola di Ciovo, sempre attraverso un ponte. Un alternativa è compiere l'attraversata fino al porto di Sibenico, oppure a Zara per chi si imbarca dai porti di Ravenna e di Venezia, per poi scendero verso sud fino a raggiungere Trogir.

Trogir ha un atmosfera particolare soprattutto di sera. Sapientemente illuminata, con le sue strade lastricate luccicanti, il fitto passeggio che d'estate la rende particolarmente vivace, il gran numero di ristoranti e locali, sono tutti ingredienti che rendono la vacanza a Trogir davvero indimenticabile.
Da segnalere nei dintorni la cittadina di Ro0goznica e la bella Primosten. All'interno belli esempi di architettura rurale nella zona di Sibenico e in particolar modo nell'area di Saricevi dvori.

  •  

News più lette

close