Cerca Hotel al miglior prezzo

Valkenburg aan de Geul (Olanda), la cittą e l'antica fortezza

Valkenburg aan de Geul, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Abituati ad associare l’Olanda ai mulini, alle distese di tulipani e alle dighe, troverete la provincia del Limburg decisamene originale. Qui il paesaggio è mosso da dolci colline, e l’atmosfera non è quella tipicamente nordica del resto dei Paesi Bassi, ma risente piuttosto dell’influsso del Belgio e della Germania. Qui, in questa terra un po’ anomala tutta da scoprire, se ne sta immersa nel verde la piccola cittadina di Valkenburg aan de Geul, sui colli a est di Maastricht.

Non che si tratti di una località eccezionale, dotata di chissà quale attrattiva, ma l’industria del turismo ha saputo ben valorizzare questo paese di 12 mila abitanti, facendone una meta rinomata e un punto di partenza accogliente per visitare i dintorni. Sono numerosissimi, ogni giorno, i pullman che si riversano nella città, mettendo in libertà tanti turisti curiosi, pronti ad inforcare la bicicletta, scarpinare sulle vicine colline o semplicemente assaggiare l’ottima birra locale.

Valkenburg possiede un’antica fortezza, visitabile da aprile a ottobre con un biglietto d’ingresso da € 3.50. Restaurato di recente, questo castello dall’aria imponente ospita tutto l’anno un bel mercatino di prodotti natalizi, ma è interessante soprattutto per la sua posizione, al centro di un reticolo di sentieri di ogni tipo: da qui partono a raggiera tanti percorsi da esplorare a piedi o in bicicletta, attraversando la campagna e scoprendo i borghi nelle vicinanze.

Sei chilometri a sud di Valkenburg, ad esempio, nel piccolo paese di Margraten, c’è il Cimitero e Monumento ai Caduti Americani in Olanda, aperto tutto i giorni dall’alba al tramonto, in cui sono sepolti quei soldati che persero la vita nell’attacco alleato per la liberazione dell’Olanda. Nonostante l’atmosfera amara, con file interminabili di croci bianche allineate, il cimitero merita una visita per il messaggio che lancia, di denuncia alla violenza di tutte le guerre.
Da vedere anche le grotte che si sprono sulle colline d’arenaria intorno a Valkenburg: le visite sono organizzate dall’ASP Adventure, durano circa 90 minuti e costano dai 24 euro. La cosiddetta grotta di velluto è una delle sede dei suggestivi mercatini di Natale di Valkenburg.
Nei dintorni di Valkenburg, per finire, ci sono i parchi tematici Familypark Valkenier e het Sprookjesbos (che significa ‘Foresta Incantata’).

Raggiungere Valkenburg aan de Geul non è difficile, e da Maastricht, che dista circa 11 chilometri, si può arrivare comodamente in auto mediante la strada N590, ma anche in bicicletta o in treno. Chi sceglie il treno avrà il piacere di scendere a una delle stazioni ferroviarie più antiche d’Olanda.

A destinazione troverete un clima di tipo continentale, che a differenza di buona parte d’Olanda non risente granché dell’influsso del mare. Le temperature medie di gennaio, il mese più freddo, vanno da una minima di -1°C a una massima di 4°C, mentre in luglio e agosto si passa dai 12°C di minima ai 22°C di massima; le precipitazioni, talvolta sotto forma di neve, si concentrano maggiormente tra dicembre e gennaio, ma sono piuttosto diffuse in ogni periodo dell’anno.
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close