Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanza in Engadina: settimana bianca sulle alpi svizzere

L'Engadina è situata nella porzione sud-orientale della Svizzera, che si estende dal Passo del Maloja fino a Martina, al confine con l'Austria. E' una popolare destinazione di viaggio per la Svizzera, ed è divisa in Alta e Bassa Engadina con le sue caratteristiche morfologiche uche offrono uno scenario diverso dalle altre valli delle Alpi svizzere. La bella Engadina vanta paesaggi con laghi di montagna dalle acque blu profonfo e un clima di montagna continentale, che la rende un paradiso per gli escursionisti. Il tempo è vario e caratterizzato da nubi, e asciutto, brezza leggera. L'aria tersa di montagna causa una incisiva azione della radiazione solare, che in inverno viene intensificata afal riflesso della neve. Abbronzatura assicurata sia in estate che in inverno! Anche per questo la località di San Moritz ha giustamente adottato il simbolo del sole come suo logo. Quando tornerete dalla vacanza in Engadina, potrete portare con voi un bellissimo ricordo delle esperienze naturali fatte sia in estate che e in inverno.

Alta Engadina
Questo paradiso naturale con l'azzurro laghi e i verdi prati, incorniciato da foreste, cime innevate e il magico cielo è una delle più belle in tutte le valli della Svizzera. Offre ricchezza di attività per il tempo libero e da nessuna parte nelle Alpi si può raggiungere, così facilmente, vette di questa altitudine. Ricca di confortevoli ferrovie a cremagliera e strade ardite, L'Engadina Superiore vi condurrà ai 3000 metri del Piz Nair, del Corvatsch e Diavolezza, come pure ai punti panormaici di alta Muottas Muragl e Furtschellas. L'Alta Engadina comprende il 11 villaggi che sono allinati per oltre 55 km e comprendono: Sils, Silvaplana, St Moritz, Celerina, Pontresina, Samedan, Bever, La Punt Chamues-ch cap, Madulain, Zuoz e S - Chanf. St. Moritz è di gran lunga la più grande e più famosa località dell'Alta Engadina, situata nel suo centro. E' accessibile attraverso il Passo del Maloja e la profonda Val Bregaglia ed anche oltre il Passo del Bernina attraverso l' altrettanto idilliaca Valle di Poschiavo. Queste due valli sono tipicamente italiane di lingua e cultura, e offrono un assaggio del vicino paese, nel sud della Svizzera.

Bassa Engadina
Lontana dal Cantone di Graubunden e dal resto della Svizzera, questa attraente valle è caratterizzata da un unica e peculiare cultura romancia che è fiorita nel suo isolamento durato per secoli. Piccole case con pareti di grande spessore, profonde finestre ad imposte , verniciate in colore beige e crema e contornate dal rosso scarlatto dei gerani. Si ammirano le case ornate di graffiti e disegni, le piazze acciottolate ed i palazzi, il tutto sovrastatato da un grande sfondo scuro di pinete e montagne incombenti, e tutto ciò concorre a dare un aspetto da favola alla Bassa Engadina. Scuol è la città principale, circondata da incantevoli villaggi come Guarda e Ftan. Zernez funge da punto di ingresso dell'unico parco nazionale svizzero e al di là del parco troverete Muestair, che della Svizzera rappresenta uno dei più grandi tesori culturali con la sua chiesa Carolingia che conserva perfettamente degli affreschi medioevali.

Le attività che si possono compiere in Engadina sono molteplici: si va dalle escursioni a piedi, in bicicletta, al rafting, il salto con gli sci , la maratona Engadin (sci di fondo), il curling, la vela, il polo sulla neve, il golf, lo sci di discesa, il pattinaggio su ghiaccio, lo snowboard e molto di più.
  •  
close