Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Lutzmannsburg

Lutzmannsburg (Austria): terme e benessere al confine con l'Ungheria

Pagina 1/2

Il villaggio termale di Lutzmannsburg è un minuscolo ma caratteristico borgo di meno di mille abitanti che sorge nell'estremo lembo orientale dell'Austria proprio sulla frontiera con l'Ungheria, con cui il piccolo comune austriaco confina direttamente. Siamo nella distretto di Oberpullendorf, nella parte centrale della regione del Burgenland, lingua di terra posta quasi come cuscinetto fra Austria e Ungheria che conserva la memoria storica delle sue movimentate vicende di terra di confine.

La zona in cui sorge Lutzmannsburg si caratterizza infatti per la sua posizione di frontiera, continuamente contesa e spartita fra popolazioni germaniche, ungheresi e slave e, prima ancora, estremo limite e baluardo dell'Impero Romano contro le invasioni barbariche. La convivenza per secoli, fino ad oggi, di ungheresi e croati con austriaci e, fino alle persecuzioni naziste, con comunità ebraiche e rom, ha modellato non solo le abitudini e le tradizioni della zona ma è anche riflessa nei particolari stili architettonici di case ed edifici pubblici, che mostrano con chiarezza la grande varietà di usi e costumi che si sono succeduti nel tempo in queso lembo di terra.

I paesaggi del Burgenland

Oggi Lutzmannsburg si trova quindi in una zona tranquilla e ben poco frequentata dal turismo di massa, ma a chi si prende la briga di scoprire il suo territorio regala un'oasi di pace e tranquillità in cui i ritmi sono ancora quelli lenti della civiltà contadina, l'aria e la natura incontaminate ed è possibile trovare ancora oggi ampie vestigia dei modi di vivere e dei monumenti dei secoli scorsi. Ma, soprattutto, questa cittadina regala ai visitatori un comprensorio ricoperto di vastissime tenute coltivate a vigna, dato che qui si producono pregiati vini con vitigni autoctoni quali il Blaufrankisch e i famosi vini passiti muffati, in aggiunta al benessere derivante dalla possibilità di sfruttare il sempre più apprezzato centro termale della zona.

Cosa vedere a Lutzmannsburg

Il principale motivo di interesse per i visitatori di Lutzmannsburg è rappresentato senza dubbio dal suo celeberrimo complesso termale, uno dei più attrezzati e vasti di tutta l'Austria. Lo stabilimento Sonnentherme è famoso infatti in tutto il paese e in Europa come il centro termale di eccellenza in Austria per i bambini e i ragazzi: è quindi una meta di viaggio particolarmente interessante per le famiglie con figli al seguito, in vacanza alla ricerca di relax, grazie soprattutto all'articolato intreccio di scivoli, rapide, giochi d'acqua ed altre attrazioni acquatiche pensate appositamente per intrattenere i più piccoli mentre i genitori si rilassano nelle grandi piscine alimentate da acqua minerale.

Considerata l'importanza storica della cittadina nelle questioni di frontiera della zona sin dall'epoca romana, risulta molto interessante fare una visita a Strebersdorf, altra minuscola cittadina direttamente confinante a ovest con Luztmannsburg. In questo paesino infatti si trova una delle testimonianze più suggestive e meglio conservate della presenza romana nel Burgenland, come si può vedere dalle vestigia dell'antica strada risalente al I secolo e nota come "Via dell'Ambra". Infine, una piccola deviazione merita sicuramente anche il Castello seicentesco di Nebersdorf, contornato da uno splendido parco ed impreziosito da affreschi della seconda metà del Settecento.

Attività ed itinerari a Lutzmannsburg

Chi vuole fare sport, come naturale complemento per corroborare l'effetto rilassante e tonificante delle acque termali delle Sonnentherme, può trovare a Lutzmannsburg l'imbarazzo della scelta, in primo luogo giocando a golf. Il Burgenland è infatti famoso in tutta Europa per il grande numero di golf club che, oltre ad essere presenti quasi ovunque, sono fra i più grandi e più divertenti del continente: Lutzmannsburg offre in proposito il grande Sonnengolf, che si trova nelle immediate vicinanze del centro termale. Al golf è possibile inoltre affiancare anche escursioni in bici e a piedi, grazie ai numerosi sentieri predisposti per il trekking e ad una fitta rete di piste ciclabili, così come i roller, grazie alle apposite rolling-area che si snodano lungo il corso del fiume Rabnitz. Nei pressi di Lutzmannsburg è presente infine il centro equestre Family Ranch che permette agli appassionati sia di fare escursioni guidate a cavallo che di prendere semplici lezioni di equitazione.

... Pagina 2/2 ... Se si viaggia con i bambini, un'occasione di sport divertente per tutta la famiglia è rappresentata dal Parco Avventura Sonnenland - Seilgarten, che si trova anch'esso nel complesso delle terme e del golf club, ed offre percorsi differenziati a vari livelli di difficoltà di arrampicata con percorsi di funi sospese a ostacoli, che si possono fare sia in squadra che singolarmente.

Dalla cittadina termale può prendere avvio anche un itinerario di approfondimento eno-gastronomico diretto alla visita delle principali cantine vinicole della zona, per conoscere, assaggiare, e magari acquistare, le principali varietà di vini locali prodotti con le varietà di uvaggio autoctono Blaufrankisch, Zweigelt e St.Laurent. Dalla cittadina si può proseguire nel tour enologico dirigendosi verso le vicine Deutschkreutz e Forchtenstein e, se si ha voglia e tempo, arrivando fino a Rust dove si produce il famoso Ruster Ausbruch.

Come arrivare a Lutzmannsburg

Il modo migliore per arrivare a Lutzmannsburg è sicuramente viaggiare in macchina dato che la cittadina si trova in una remota zona di confine con l'Ungheria lontano dai principali centri dei dintorni e quindi poco collegata coi mezzi pubblici.
Chi viaggia usando un mezzo di spostamento autonomo (auto/moto/camper) può raggiungere questa località percorrendo l'Autostrada A2 da Villach fino a Wiener Neustadt da dove si diparte la superstrada S31 che arriva direttamente a Lutzmannsburg.
A chi invece si sposta coi mezzi pubblici conviene arrivare in aereo fino a Vienna e poi noleggiare un auto, a meno di non volersi sobbarcare prima un viaggio dalla capitale fino a Wiener Neustadt e poi due cambi fino a destinazione.

loading...
close