Cerca Hotel al miglior prezzo

Sindelfingen: la cittą, il parco Sommerhofen e il lago Klostersee

Pagina 1/2

Sindelfingen è una città da visitare, apprezzare e, perché no, dove tornare. Agli occhi del visitatore si presenta come un centro aperto all’innovazione nel rispetto delle tradizioni e un grande propulsore dell’economia. Non a caso, importanti aziende di indiscusso prestigio, una per tutte la Daimler Chrysler AG, hanno qui le proprie sedi, richiamando così cittadini di diversa nazionalità. Il suo carattere internazionale, la potenza economica e i numerosi contatti con le sette città gemellate in tutta Europa fanno di Sindelfingen una città dinamica proiettata nel futuro.

Il percorso della storia, coordinato da 35 tavole esplicative, conduce ai luoghi più importanti del centro storico. È così che si ammira la chiesa St. Martin del 1113, tra le chiese romaniche più antiche del Württemberg, e molte case a graticcio accuratamente restaurate come il vecchio municipio Salzhaus del 1478. La fontana dell’amicizia nella Marktplatz fu costruita in onore delle città gemellate. Particolarmente interessante la visita guidata allo stabilimento Daimler Chrysler, comprensiva dell’assemblaggio delle auto, da prenotare con 4 settimane di anticipo!

Il centro della vita culturale e sociale è il centro congressi "Congress Center Stadthalle Sindelfingen", tra i più moderni del Baden-Württemberg, che ospita conferenze, congressi, presentazioni aziendali, mostre, rappresentazioni teatrali e balletti di altissimo livello, prove di registrazione dei cd della stazione radiofonica SWR, balli, musica rock e pop oltre a un poliedrico programma di concerti. La "Bürgerhaus Maichingen" completa l’offerta con manifestazioni di grande richiamo, teatro per bambini, musical e concerti.

La galleria della città di Sindelfingen - Museo Lütze - presenta l’arte della Germania meridionale dal 1870 ad oggi. Il Museo civico (Stadtmuseum) nel cuore del centro storico è dedicato alla storia della città dalla preistoria fino al XIX secolo. Il Museo tessile ricorda il passato di Sindelfingen come importante centro della tessitura a mano e propone corsi di tessitura per fornire un quadro completo che comprende informazioni storiche e attività artigianale. Particolari il museo EDP ("EDV") e la "Casa della Svevia Danubiana" (Haus der Donauschwaben): qui, oltre ad apprezzare i beni culturali della regione, si possono fare ricerche nelle vecchie cronache familiari.

Gli eventi principali sportivi si tengono nel Palazzo di vetro (Glass Palast) mentre numerosi eventi commerciali si tengono nella fiera di Sindelfingen con rinomate esposizioni internazionali che vengono ospitate dai funzionali padiglioni della fiera.

Ben il 40% della superficie di Sindelfingen è formata da boschi e aree verdi. II parco Sommerhofen con l’idilliaco lago Klostersee è stato creato nel 1990 nell’ambito dell’Esposizione regionale di giardinaggio. Molto amato anche il parco degli uccelli (Vogelpark) sul lago Goldbachsee. L’ufficio di informazioni turistiche dispone delle cartine degli oltre 30 sentieri escursionistici e piste ciclabili che si snodano intorno alla città.

I grandi magazzini Breuningerland Sindelfingen ed il Stern Center Sindelfingen sono veri Shopping Malls in stile americano. Negozi esclusivi si alternano a ristoranti stimolanti. IKEA, OBI, Hornbach ed altri negozi specializzati si trovano invece nel centro della città.

"A tutti piace moltissimo" si dice nel ristorante "Besenwirt", dove si possono gustare, in un’atmosfera accogliente, le specialità della Svevia. II Parkrestaurant nel Centro Congressi Stadthalle Sindelfingen è specialista per buffet insoliti, anche per gruppi numerosi. Sul menù di molti ristoranti si trova una particolarità, il Leibgericht, il "piatto forte" di Sindelfingen: una creazione di lombatine di maiale su "Kässpätzle" (gnocchetti al formaggio) con salsa al Calvados, champignon freschi e "Maultaschen" (grandi ravioli) saltati al burro.
... Pagina 2/2 ...
Escursioni consigliate: Meritano una visita sia il castello barocco di Ludwigsburg con il parco delle fiabe, sia Tubinga, la città dei poeti e dell’università, con la famosa torre di Hölderlin. Per i giovani: L’"Alpenmax", nello Stern Center Sindelfingen, è la discoteca per gli amanti della notte. Accanto si possono vedere, nel cinema Cinemaxx, le novità di Hollywood.

Il clima della regione possiede caratteristiche continentali, e risente della sua relativa vicinanza alla catena alpina. Gli inverni sono freddi e grigi, ed è facile avere nevicate quando le correnti atmosferiche provengono dai quadranti settentrionali. La temperatura media di gennaio è infatti di 0 °C. In tarda primavera ed in estate il caldo s'accompagna a frequenti temporali, difatti giugno è di solito il mese più piovoso (mendiamente cadono poco meno di 100 mm), ma ciononostante questo è il periodo più attraente per visitare Sindelfingen, sia per le temperature gradevoli che le tante ore utili di luce che consentono un esplorazione migliore dei territori circostanti.

Come arrivare a Sindelfingen: la città si trova alle porte di Stoccarda, ed è quindi facilmente raggiungibile anche dall'Italia. Infatti risalendo la Svizzera si prosegue a nord di Zurigo sulla E41, superando il Reno a Sciaffusa e segnendo la A81 tedesca con direzione nord fino ad arrivare a destinazione. In alternativa per chi provine dal nord-est, può superare il Brennero, puntare su Monaco, da qui seguire la A8 fino a Stoccarda e scendere con la A81 a Sindelfingen.
Ferrovia: Sindelfingen-Goldberg: Ferrovia metropolitana
S-Bahn 1 (Stuttgart-Herrenberg)
Per chi viaggia in aereo l'aeroporto più vicino è quello di Stuttgart-Echterdingen

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 



loading...
close